Lunedì 19 Agosto 2019 | 08:35

NEWS DALLA SEZIONE

Guardia costiera
Polignano, stop bagni a Lama Monachile: pericolo nuovi crolli

Polignano, stop bagni a Lama Monachile: pericolo nuovi crolli. L'Ordinanza

 
Politica
L'ira di Altieri: «Emiliano rispetti i leghisti pugliesi»

L'ira di Altieri: «Emiliano rispetti i leghisti pugliesi»

 
Bollino rosso
Bari, auto in fiamme sull'A14: coda lunga 4 km e traffico in tilt

Bari, auto in fiamme sull'A14: coda lunga 4 km e traffico in tilt

 
Disagi in spiaggia
Monopoli, sversati liquami in mare: divieto balneazione al Lido Bianco

Monopoli, sversati liquami in mare: divieto balneazione a Porto Bianco

 
«The Nest»
La Puglia sbanca nel mondo horror: ecco l'opera del cineasta De Feo

La Puglia sbanca nel mondo horror: ecco l'opera del cineasta barese De Feo

 
Il caso
Choc a Monopoli, una «Maria nera» ruba la scena alla «Madonna della Madia»

Choc a Monopoli, una «Maria nera» ruba la scena alla «Madonna della Madia»

 
Anche in Provincia
Bari, i cani bagnino di Pane e Pomodoro quest'anno vanno in tour

Bari, i cani bagnino di Pane e Pomodoro quest'anno vanno in tour

 
La denuncia di Radicali e Penalisti
«Bari ha bisogno di un nuovo carcere»: solo 299 posti, mai i detenuti sono 428

«Bari ha bisogno di un nuovo carcere»: solo 299 posti, ma i detenuti sono 428

 
Lo spettacolo
«I Capuleti e i Montecchi»: l'amore tra Romeo e Giulietta torna a vivere ad Acquaviva

«I Capuleti e i Montecchi»: l'amore tra Romeo e Giulietta torna a vivere ad Acquaviva

 
Il giorno di Ferragosto
Bari, dipendente negozio alimentari prende a sprangate cliente dopo lite: arrestato

Bari, dipendente negozio alimentari prende a sprangate cliente dopo lite: arrestato

 

Il Biancorosso

Coppa Italia
Bari perde ad Avellino 1-0, sfiorato gol alla fine

Bari perde ad Avellino 1-0, sfiorato gol alla fine

 

NEWS DALLE PROVINCE

BrindisiL’operazione dell’anno gdf
Fasano, sequestrati libri per oltre 1 mln di euro: messi in vendita da casa editrice fallita

Fasano, sequestrati libri per oltre 1 mln di euro: messi in vendita da casa editrice fallita

 
LecceVandalismo
Lecce, distrutto il «Tempietto» di via Rubichi. L'ira del vescovo

Lecce, distrutto il «Tempietto» di via Rubichi. L'ira del vescovo

 
HomeGuardia costiera
Polignano, stop bagni a Lama Monachile: pericolo nuovi crolli

Polignano, stop bagni a Lama Monachile: pericolo nuovi crolli. L'Ordinanza

 
FoggiaLa polemica
Lega, scoppia il bubbone a Foggia: espulsioni e «sassolini». Arriva il nuovo segretario

Lega, scoppia il bubbone a Foggia: espulsioni e «sassolini». Arriva il nuovo segretario

 
HomeIncidenti stradali
Scontro frontale tra due auto tra Laterza e Ginosa: morto 40enne, 3 feriti

Puglia, domenica di sangue sulle strade: 4 morti a Laterza, Trinitapoli e Veglie

 
GdM.TVIl ritrovamento
Scanzano Jonico, sulla spiaggia spunta un granchio tropicale

Scanzano Jonico, sulla spiaggia spunta un granchio tropicale

 
PotenzaIl caso
Castelmezzano, Rubano offerte in chiesa: messi in fuga da 2 parrocchiani

Castelmezzano, rubano offerte in chiesa: messi in fuga da 2 parrocchiani

 
BatL'iniziativa il 22 agosto
Bisceglie dedica a Leopardi la scalinata dell'Infinito

Bisceglie dedica a Leopardi la scalinata dell'Infinito

 

i più letti

Oltre ai 3,8 di ieri

Inchiesta Ferrovie Sud Est
le richieste di sequestro
ammontano a 31 milioni

Pendono da quasi 13 mesi. Le sta valutando il giudice Annachiara Mastrorilli

BARI - Pendono da quasi 13 mesi una richiesta di sequestro per equivalente pari a 14,8 mln di euro e un’altra di sequestro preventivo per 16,2 mln avanzate dalla Procura di Bari (totale 31 mln) nei confronti dell’ex amministratore unico di Ferrovie Sud Est Luigi Fiorillo, nell’ambito del procedimento penale sulla presunta truffa dei vagoni. Il giudice che da oltre un anno le sta valutando, Annachiara Mastrorilli, è lo stesso che dovrà convalidare entro dieci giorni il provvedimento d’urgenza con il quale ieri sono state sequestrate a Fiorillo due polizze vita per 3,8 mln totali dopo una denuncia di Bankitalia che ha scoperto lo smobilizzo.

La questione di una richiesta di sequestro a firma del pm Isabella Ginefra, risalente al maggio 2015, è spiegata nel provvedimento di sequestro d’urgenza delle due polizze. Il pm, nel ripercorrere le tappe dell’inchiesta - attualmente in udienza preliminare per i rinvii a giudizio - rileva infatti che Fiorillo avrebbe avuto «interesse a monetizzare le polizze onde poter entrare in possesso e, quindi, occultare somme, proventi di reato, dal sequestro ancora pendente».

Della vicenda - che per il presunto danno erariale alla Regione Puglia è costata a Fiorillo un altro sequestro conservativo di beni per 6 milioni di euro - si tornerà a discuterà lunedì prossimo, durante l’udienza preliminare. Secondo la Procura 27 treni acquistati da Fse, pagati 93 milioni di euro e interamente finanziati dalla Regione Puglia, sarebbero costati 12 milioni in più, con relativa truffa all’ente. Altre 25 carrozze ristrutturate sarebbero poi state pagate 22 milioni 500mila euro, il doppio - ritiene l’accusa - del valore di mercato dei vagoni.

Ancora in fase di indagini è il procedimento affidato ad un pool di cinque magistrati baresi su sprechi e consulenze d’oro che avrebbe portato la società al quasi dissesto per debiti accumulati oltre i 300 milioni di euro, ora nelle mani di una gestione commissariale che ha avviato un piano di risanamento.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie