Martedì 28 Giugno 2022 | 22:48

In Puglia e Basilicata

il fatto

Custodiva mitragliatrice e munizioni, arrestato minorenne a Molfetta

Vede i carabinieri e 16enne tenta di ingoiare la cocaina Arrestato un diciottenne

Sequestrate anche due pistole dai carabinieri. Domiciliari per il ragazzo

24 Maggio 2022

Redazione online

BARI - Nascondeva in un locale a Molfetta, nel Barese, armi e munizioni tra le quali una mitragliatrice. Un minorenne del posto è stato arrestato in flagranza dai carabinieri con le accuse di detenzione illegale di armi e munizionamento, ricettazione e riciclaggio. In particolare i militari hanno sequestrato nel locale nella disponibilità del ragazzo una pistola mitragliatrice di nazionalità cecoslovacca calibro 7,65 con matricola illeggibile poiché punzonata, completa di caricatore ma senza munizioni; una pistola calibro 9 x 21, con caricatore contenente 13 cartucce; 17 cartucce cal. 9 x 21, contenute in una scatola e oltre 250 cartucce cal. 7,65. Dopo l’arresto in flagranza il minorenne è stato posto agli arresti domiciliari a disposizione della Procura della Repubblica presso il Tribunale per i Minorenni di Bari.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Carica altre news...

 

PODCAST

 

PRIMO PIANO

 
 
 
 
- News dai Territori -
 
Editrice del Mezzogiorno srl - Partita IVA n. 08600270725