Domenica 26 Giugno 2022 | 16:31

In Puglia e Basilicata

Il resoconto

Externa in Fiera a Bari: oltre 50 mila visitatori per il garden e l'outdoor

Externa in Fiera a Bari: oltre 50 mila visitatori per il garden e l'outdoor

"Un grande successo. Oltre 50 mila visitatori e tante prospettive di sviluppo per l’intero comparto espositivo dell’outdoor del garden e per le categorie professionali”

28 Aprile 2022

Redazione online

BARI - I numeri più di ogni altra cosa testimoniano il successo di una Fiera Nazionale. Ed è stato così anche per EXTERNA la più importante Fiera Nazionale dell’arredo degli spazi esterni svoltosi per la prima volta presso i padiglioni della Fiera del Levante dalla scorso 21 al 25 aprile 2022. Quello che a tutti Gli effetti è il più importante evento fieristico nazionale, dedicatO all’arredo degli spazi esterni, ha di fatto registrato un eccellente successo di pubblico e di business, sia nei “Contracts del pubblico indistinto sia per le partite iva o i segmenti di piccoli e medie aziende di settore.

Emblematici i dati registrati ai botteghini della Fiera. Negli ultimi tre giorni infatti, le presenze giornaliere nei nostri padiglioni sono state oltre 15mila, con un picco nella giornata di domenica 24 aprile, per un totale di visitatori che ha superato di gran lunga 50mila presenze. Ottima anche la risposta registrata nel merito del comparto espositivo di EXTERNA ed EXTERNA Garden. Ben140 infatti sono stati quelli di EXTERNA, di cui 100 di aziende del comparto arredo degli spazi esterni e 40 del comparto garden e florovivaismo.

EXTERNA deve il suo grande successo, anche all’iconico ring di “FEDE per l’Architettura”, capace di ospitare tavoli di lavoro di livello mondiale grazie all’intervento di Archi Star riconosciuti in tutto il pianeta, da Fabio Novembre che ha tagliato il nastro ed aperto l’edizione 2022 della Fiera Nazionale dell’arredo degli spazi esterni, a Italo Rota, da Mario Cucinella ad Irina Chun, a dulcis in fundo Stefano Boeri, tanto per citare solo alcuni esempi di ospiti.

Moderatamente soddisfatto il giudizio del Ceo e Founder di EXTERNA Corrado Garrisi, già al lavoro per l’edizione 2023. “Quella appena conclusasi, per EXTERNA, è stata una edizione importante che ha di fatto segnato la riprese di un è percorso virtuoso, creativo e lungimirante, dopo due anni di stop legato alla pandemia. E’ lo stesso Garrisi che spiega e certifica il successo del format. “EXTERNA”, l’unica manifestazione in Italia dedicata al mondo dell’esterno (Outdoor), settore in continua evoluzione e soprattutto in continua crescita, come dimostrato dai dati economici di riferimento, riempiendo di contenuti i più grandi padiglioni (numero 19 e numero 20) dello spazio fieristico più importante del Mezzogiorno d’Italia, ha dato sostanza e successo alla nostra XV edizione. EXTERNA, possiamo confermarlo senza timori di smentite, è oramai diventato un luogo creativo di sinergie, incontri e soprattutto di business per tutti gli addetti al mondo dell’outdoor che comprende l’arredo da esterno, le coperture, le piscine, le spa, i rivestimenti, i materiali e le soluzioni edili per l’esterno, l’illuminotecnica, il verde ed i giardini, gli arredi e le attrezzature per gli stabilimenti balneari, gli infissi, il verde pubblico attrezzato, l’arredo urbano e tutte le aziende che operano in un mondo di settori collegati”. Poi la chiusura ed i ringraziamenti del Founder di EXTERNA. “La nostra esposizione è stata un grande momento di approfondimento e di scambio culturale grazie agli eventi ed alle tante tavole rotonde organizzate e proposte in collaborazione con gli Ordini professionali degli architetti, degli ingegneri, degli agronomi e dei geometri, locali e nazionali. Una chicca di livello assoluto che grazie alla direzione artistica e scientifica del docente di architettura del PoliBA Giuseppe Fallacara e dell’architetto Flavio De Carlo, ha avuto l’oneri di ospitare fior di professionisti di fama nazionale ed internazionale, che hanno dato lustro ad un evento unico nel suo genere, fiore all’occhiello dell’intero evento. Ora dopo una breve pausa per ricaricare le batterie, io ed il mio valente staff che ringrazio epr la collaborazione, ci rimettiamo subito al lavoro per la prossima edizione di EXTERNA quella, della definitiva consacrazione, quella targata 2023 ”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Carica altre news...

 

PODCAST

 

PRIMO PIANO

 
 
 
 
- News dai Territori -
 
Editrice del Mezzogiorno srl - Partita IVA n. 08600270725