Lunedì 14 Giugno 2021 | 11:45

NEWS DALLA SEZIONE

Droga
Bari, spacciano vicino all'Ateneo: tre arresti

Bari, spacciano vicino all'Ateneo: tre arresti

 
Trasporti
Ferrovia Bari-Bitritto, Decaro: «Rfi accorcia i tempi a 18 mesi»

Ferrovia Bari-Bitritto, Decaro: «Rfi accorcia i tempi a 18 mesi»

 
Il fatto
Bari, rapper 41enne Toki trovato morto in casa: Procura apre indagine

Bari, rapper 41enne Toki trovato morto in casa: Procura apre indagine

 
Polizia locale
Bari, travolge due motociclisti e scappa: pirata della strada rintracciato a Valenzano

Bari, travolge due motociclisti e scappa: pirata della strada rintracciato a Valenzano

 
Nel Barese
Carbonara, accende in strada una batteria di fuochi d'artificio: denunciato

Carbonara, accende in strada una batteria di fuochi d'artificio: denunciato

 
La nota dell'Asl
Bari, seconda dose di AstraZeneca in anticipo a over60: il calendario

Bari, seconda dose di AstraZeneca in anticipo a over60: il calendario

 
L'intervento
Bari, 11enne operato d'urgenza all’Istituto Tumori: asportata una cisti di 15 cm che comprimeva il polmone

Bari, 11enne operato d'urgenza all’Istituto Tumori: asportata una cisti di 15 cm che comprimeva il polmone

 
Il salvataggio
Monopoli, 25enne cade da un terrazzo: soccorso in stile «alpino»

Monopoli, 25enne cade da un terrazzo: soccorso in stile «alpino»

 
L'analisi
Bari, «Idee radicalizzate e violente si combattono con la cultura»

Bari, «Idee radicalizzate e violente si combattono con la cultura»

 
La curiosità
Adelfia, le rondinelle appena nate reclamano il cibo dalla mamma

Adelfia, le rondinelle appena nate reclamano il cibo dalla mamma

 

Il Biancorosso

Biancorossi
Il Bari va in pressing su Mignani: l'ex Modena scelto da Polito

Il Bari va in pressing su Mignani: l'ex Modena scelto da Polito

 

NEWS DALLE PROVINCE

BariDroga
Bari, spacciano vicino all'Ateneo: tre arresti

Bari, spacciano vicino all'Ateneo: tre arresti

 
FoggiaNel Foggiano
Incendio sul traghetto per le Isole Tremiti: trasbordo per 60 passeggeri, nessun ferito

Incendio sul traghetto per le Isole Tremiti: trasbordo per 60 passeggeri, nessun ferito

 
BatNella Bat
Bisceglie, spacciano droga in casa: arrestati due giovani, sequestrato mezzo kg di cocaina

Bisceglie, spacciano droga in casa: arrestati due giovani, sequestrato mezzo kg di cocaina

 
MateraNel Materano
Bernalda, in un deposito custodisce materiale esplosivo per fabbricare bombe: arrestato

Bernalda, in un deposito custodisce materiale esplosivo per fabbricare bombe: arrestato

 
PotenzaNel Potentino
Melfi, scritte e atti vandalici contro sede del Pd. Letta su Twitter: «Non ci fermiamo»

Melfi, scritte e atti vandalici contro sede del Pd. Letta su Twitter: «Non ci fermiamo»

 
TarantoLadro seriale
Taranto, 22 auto danneggiate in una sola notte per rubare dagli abitacoli: 57enne in carcere

Taranto, 22 auto danneggiate in una sola notte per rubare dagli abitacoli: 57enne in carcere

 
LecceIl gip: manca la prova
Covid, «Non contagiò paziente in studio»: archiviazione per un medico salentino

Covid, «Non contagiò paziente in studio»: archiviazione per un medico salentino

 
BrindisiIl virus
Covid 19, a Brindisi due casi accertati di variante indiana

Covid 19, a Brindisi due casi accertati di variante indiana

 

i più letti

Edilizia giudiziaria

Bari, il polo penale raddoppia a Poggiofranco

La Conferenza permanente chiede al Ministero l'uso della seconda Torre Telecom

Bari, il polo penale raddoppia a Poggiofranco

Bari - La giustizia penale barese di primo grado sarà interamente ospitata nelle due ex torri Telecom al quartiere Poggiofranco. Così saranno più che raddoppiati gli spazi per Procura e Tribunale, attualmente ospitati nei 10 piani di una delle due torri e che, con l’utilizzo anche della seconda, diventeranno 25. La proposta di distribuzione di aule e uffici da sottoporre al Ministero della Giustizia è stata deliberata dalla Conferenza permanente che si è riunita stamattina in Corte d’Appello. La richiesta dei capi degli uffici giudiziari baresi e degli avvocati prevede che nell’attuale torre di via Dioguardi resterà il Tribunale e, grazie ai piani che saranno liberati, saranno realizzate aule per le udienze più grandi (15 complessive rispetto alle attuali 14). Nei 15 piani della seconda torre si trasferiranno la Procura della Repubblica, la polizia giudiziaria, la Corte di Assise (per la quale sarà realizzata al piano terra un’aula per le udienze) e il Tribunale di sorveglianza. Nel palazzo di via Brigata, che ora ospita la Pg, si sposteranno dal Palagiustizia di piazza De Nicola l’Unep e altri uffici e resteranno casellario giudiziario e sala intercettazioni. Dopo la comunicazione trasmessa al Ministero, il cronoprogramma stimato prevede entro un mese l’ok definitivo al progetto e poi, entro l’anno, la realizzazione dei lavori. Si tratta comunque, hanno evidenziato tutti, di una soluzione provvisoria in attesa che si realizzi il Parco della Giustizia nelle ex Casermette. 

IL SOTTOSEGRETARIO SISTO - «L'iter per individuare una soluzione, temporanea ma decorosa, per l’amministrazione della giustizia a Bari va avanti. Alla domanda di Giustizia della città, il Ministero, di seguito al sopralluogo che ho effettuato il 30 aprile scorso, risponde con i fatti». Il commento del sottosegretario alla Giustizia Francesco Paolo Sisto. «Non possiamo che accogliere favorevolmente il modo in cui gli utenti della giustizia, ovvero magistrati, avvocati e personale, hanno fatto proprio il percorso virtuoso che il Ministero ha tratteggiato - dice Sisto - . E ribadisco che la strada indicata è un sollievo solo temporaneo, in attesa della soluzione definitiva del Parco della Giustizia su cui, sulla scorta di tecnicalità innovative, potrebbero esserci importanti novità». 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzetta Necrologie