Venerdì 18 Giugno 2021 | 17:40

NEWS DALLA SEZIONE

L'iniziativa
Bari, al via i lavori per il parchetto dei cani

Bari, al via i lavori per il parchetto dei cani

 
Giustizia svenduta
Lecce, l'imprenditore Flavio D’Introno condannato a due anni e sei mesi di reclusione.

Lecce, l'imprenditore Flavio D’Introno condannato a due anni e sei mesi di reclusione

 
l'appello
Bari, «I medici accanto a studenti e docenti»

Bari, «I medici accanto a studenti e docenti»

 
formazione
I giovani e il lavoro dopo la laurea: il Politecnico di Bari sopra la media Italia

I giovani e il lavoro dopo la laurea: il Politecnico di Bari sopra la media Italia

 
Il caso
Bari, ospedale in Fiera, 500 ricoveri in 3 mesi

Bari, ospedale in Fiera, 500 ricoveri in 3 mesi

 
L'arresto
Bari, maltratta la compagna: fugge ma viene arrestato

Bari, maltratta la compagna: fugge ma viene arrestato

 
Il fatto
Bitonto, sequestro ad imprenditore che imponeva a ditte edili lavori in subappalto

Lavori in subappalto ad imprese edili,  sequestro di beni ad imprenditore bitontino

 
Diritti
Bari si mobilita per la Giornata mondiale del Rifugiato

Bari si mobilita per la Giornata mondiale del Rifugiato

 
Il fatto
Monopoli, nasconde droga nel manichino ma i carabinieri lo arrestano

Monopoli, nasconde droga nel manichino ma i carabinieri lo arrestano

 
Formazione
UniSalento, Ingegneria Civile torna a respirare in cantiere

UniSalento, Ingegneria Civile torna a respirare in cantiere

 

Il Biancorosso

verso il futuro
Il Bari di Mignani vira verso il 4-3-1-2

Il Bari di Mignani vira verso il 4-3-1-2

 

NEWS DALLE PROVINCE

BariL'iniziativa
Bari, al via i lavori per il parchetto dei cani

Bari, al via i lavori per il parchetto dei cani

 
PotenzaL'emergenza
Basilicata zona bianca: Speranza telefona a Bardi

Basilicata zona bianca: Speranza telefona a Bardi

 
Foggiail processo
Ucciso durante una rapina: Regione Puglia e associazione Panunzio parti civili

Ucciso durante una rapina: Regione Puglia e associazione Panunzio parti civili

 
PotenzaIl Bollettino
Potenza, 14 positivi su 660 tamponi esaminati

Basilicata da lunedì in zona bianca

 
LecceLa tragedia
Surbo, intrappolato tra le fiamme: muore 64enne

Surbo, intrappolato tra le fiamme: muore 64enne

 
BatGiustizia svenduta
Lecce, l'imprenditore Flavio D’Introno condannato a due anni e sei mesi di reclusione.

Lecce, l'imprenditore Flavio D’Introno condannato a due anni e sei mesi di reclusione

 
Brindisinel brindisino
Oria, furgone in retromarcia senza freni: tragedia sfiorata

Oria, furgone in retromarcia senza freni: tragedia sfiorata

 
TarantoMonitoraggio
Taranto, in carcere 34 positivi ma uno solo è ricoverato

Taranto, in carcere 34 positivi ma uno solo è ricoverato

 

i più letti

Corruzione

«Scarcerate De Benedictis e Chiariello»

Istanza dei difensori baresi al giudice di Lecce

«Scarcerate De Benedictis e Chiariello»

Bari - Hanno depositato istanze di Riesame per chiedere la scarcerazione l’ex gip del Tribunale di Bari Giuseppe De Benedictis e l’avvocato penalista barese Giancarlo Chiariello, arrestati il 24 aprile nell’ambito di un’indagine della Dda di Lecce su presunti episodi di corruzione in atti giudiziari, relativi a mazzette intascate dal giudice in cambio della scarcerazione di alcuni clienti del legale.

Entrambe le istanze, depositate tramite i difensori degli indagati, si fondano sulla asserita cessazione delle esigenze cautelari. Nel caso dell’ex giudice, detenuto nel penitenziario di Lecce, gli elementi a supporto della richiesta di revoca della detenzione in carcere sono le dimissioni dalla magistratura e la confessione resa durante l’interrogatorio. I difensori, gli avvocati Saverio Ingraffia e Gianfranco Schirone, stanno comunque ancora valutando se coltivare fino in fondo la richiesta di Riesame.

Per Chiariello, detenuto nel carcere di Altamura, gli avvocati Raffaele Quarta e Andrea Sambati sosterranno che sono venute meno le esigenze cautelari sulla base della richiesta di cancellazione dall’albo degli avvocati avanzata dal penalista arrestato, lo stato di incensuratezza e la confessione fatta durante l’interrogatorio di garanzia. Con le istanze di Riesame, inoltre, le difese avranno accesso nei prossimi giorni a tutti gli atti giudiziari posti a fondamento della richiesta cautelare. 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzetta Necrologie