Venerdì 23 Aprile 2021 | 02:01

NEWS DALLA SEZIONE

Viabilità
Bari, due tamponamenti sulla «100» e sulla «16»

Bari, due tamponamenti sulla «100» e sulla «16»

 
Formazione
Bari, borse di studio ai laureati con tesi sulla città

Bari, borse di studio ai laureati con tesi sulla città

 
Corte d'Appello
Bari, femminicidio al Madonnella: le motivazioni della condanna

Bari, femminicidio al Madonnella
le motivazioni della condanna

 
Il caso
Gita scolastica virtuale? Polemiche per l'iniziativa barese

Gita scolastica virtuale? Polemiche per l'iniziativa barese

 
Covid
A Mola un servizio gratuito di ascolto psicologico

A Mola un servizio gratuito di ascolto psicologico

 
La storia
«Ho perso mio padre, a lui niente monoclonali»: burocrazia fatale per un 69enne barese

«Ho perso mio padre, a lui niente monoclonali»: burocrazia fatale per un 69enne barese

 
La campagna vaccinale
vaccino

Bari, Jhonson & Jhonson arrivato
al «Giovanni Paolo II»

 
Criminalità
Bari, dopo un mese di latitanza arrestato pregiudicato vicino al clan Strisciuglio

Bari, dopo un mese di latitanza arrestato pregiudicato vicino al clan Strisciuglio

 
nel Barese
Recovery, poche risorse al Sud: sindaco di Acquaviva occupa Comune per protesta

Recovery, poche risorse al Sud: sindaco di Acquaviva occupa Comune per protesta

 
L'intervista
Università di Bari, lo Sviluppo Sostenibile come argomento cardine del “nuovo mondo”

Università di Bari, lo Sviluppo Sostenibile come argomento cardine del “nuovo mondo”

 
Palagiustizia
Bari, i capi degli uffici giudiziari scrivono alla Cartabia: «Serve altra sede»

Bari, i capi degli uffici giudiziari scrivono alla Cartabia: «Serve altra sede». Sisto: «Presto sopralluogo»

 

Il Biancorosso

Serie C
Turris e Bari a confronto

Turris e Bari a confronto

 

NEWS DALLE PROVINCE

Leccetrasporti
Surbo, riattivazione scalo: «Obiettivo importante per la Puglia e il Salento»

Surbo, riattivazione scalo: «Obiettivo importante per la Puglia e il Salento»

 
BariViabilità
Bari, due tamponamenti sulla «100» e sulla «16»

Bari, due tamponamenti sulla «100» e sulla «16»

 
MateraLavori pubblici
Matera, cambia volto il teatro Quaroni

Matera, cambia volto il teatro Quaroni

 
TarantoL'inchiesta
Taranto, il commissario del porto ascoltato in Commissione Ecomafie

Taranto, il commissario del porto ascoltato in Commissione Ecomafie

 
GdM MultimediaCultura
Trani, viaggio virtuale nel Polo museale diocesano

Trani, viaggio virtuale nel Polo museale diocesano

 
FoggiaTragedia sfiorata
Rignano Garganico, nigeriano con coltello e spranga di ferro aggredisce equipe medica

Rignano Garganico, nigeriano con coltello e spranga di ferro aggredisce equipe medica

 
BrindisiCovid
Brindisi, contagi in calo: «Merito della zona rossa»

Brindisi, contagi in calo: «Merito della zona rossa»

 

i più letti

La tragedia

Bari, bimbo cinese di 18 mesi muore investito per errore dall'auto del papà. «Lutto per la città»

Il piccolo è stato portato di corsa al pronto soccorso, ma non c'è stato niente da fare

Bari, bimbo di 18 mesi muore investito dall'auto del padre durante manovra

BARI - Un bimbo di 18 mesi, di nazionalità cinese, è morto al Pronto soccorso dell’ospedale pediatrico Giovanni XXIII di Bari, a seguito delle gravissime ferite riportate dopo essere stato investito per errore dall’auto in manovra guidata dal padre. Inutile la corsa verso l’ospedale. Scene di disperazione all’esterno del Pronto soccorso. Sul caso indagano i carabinieri.

La tragedia è avvenuta a Modugno in un’area parcheggio sulla Sp1, in provincia di Bari. Stando ad una prima ricostruzione, sulla base del racconto dei familiari, il bambino era in strada dietro la macchina, e il padre , che non se ne era accorto, ha messo in
moto in retromarcia e lo ha travolto. 

I carabinieri, coordinati dal pm di turno Lanfranco Marazia, stanno cercando di accertare la dinamica dei fatti, verificando anche la presenza di telecamere di video-sorveglianza che potrebbero aver immortalato il momento dell’impatto, oltre ai rilievi già effettuati ieri sera sul posto. Dopo l’incidente, con un’auto privata, il bambino è stato portato all’ospedale pediatrico Giovanni XXIII di Bari ma, a quanto si apprende, è arrivato già morto. La Procura valuterà nelle prossime ore se disporre l’autopsia.

Le indagini della Procura di Bari dovranno chiarire chi aveva al momento dell’incidente la responsabilità di vigilare sul bambino di 18 mesi morto ieri sera alla periferia di Modugno, in provincia di Bari, travolto per errore dall’auto guidata dal padre durante una manovra in retromarcia. L'inchiesta, coordinata dal pm di turno Lanfranco Marazia, è stata aperta per il momento come atto dovuto con l’ipotesi di reato di omicidio colposo. Dopo l’ispezione esterna del corpo del bambino, da parte del medico legale del Policlinico di Bari Antonio De Donno, il pm ha ritenuto di non disporre l’autopsia sulle cause della morte, sicuramente provocata quasi sul colpo dall’impatto con l’auto. L’incidente è avvenuto nell’area parcheggio del ristorante cinese gestito dai genitori del bambino deceduto, che vivono al primo piano della stessa struttura, sulla Strada Provinciale 1 tra di Modugno. Quello che gli accertamenti, affidati ai carabinieri, dovranno ricostruire è la dinamica dell’incidente e, soprattutto, capire perché in quel momento, intorno alle 20, il bambino era solo in quell'area parcheggio che è anche il piazzale antistante la loro casa, se c'erano altre persone, familiari o testimoni. Tutti aspetti non ancora del tutto chiariti dal racconto dei genitori, sotto choc dopo il fatto. Le risposte potranno arrivare dalle immagini delle telecamere di video-sorveglianza della zona, già acquisite dagli investigatori.

LE PAROLE DEL SINDACO - «È una tragedia che ha colpito la nostra comunità e di fronte alla quale non ci sono parole. Posso solo stringermi al fianco della comunità cinese, da tempo radicata ed integrata nel nostro territorio, ed unirmi al dolore straziante dei genitori, dei parenti e di un’intera città». Lo dichiara il sindaco di Modugno (Bari), Nicola Bonasia, con riferimento alla morte del bambino cinese di 18 mesi deceduto ieri sera alla periferia della città, dopo essere stato travolto per errore dall’auto in retromarcia guidata dal padre. I genitori del bambino gestiscono da anni a Modugno, sulla Sp1, un ristorante cinese e vivono al primo piano della stessa struttura.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie