Lunedì 14 Ottobre 2019 | 03:54

NEWS DALLA SEZIONE

il caso
Acquaviva, invitato alla sagra cantante amato dai boss: Comune ritira patrocinio

Acquaviva, alla sagra cantante amato dai boss: Comune ritira patrocinio Il rapper: io sono fedele

 
Il caso
Bari, sorpresi a bruciare rifiuti in campagna: denunciati un 58enne e 36enne

Bari, sorpresi a bruciare rifiuti in campagna: denunciati un 58enne e 36enne

 
La novità
Bari, ecco il primo forno sociale: costruito dai cittadini con terra e paglia

Bari, ecco il primo forno sociale: costruito dai cittadini con terra e paglia

 
dal 15 al 18 ottobre
Bari, arriva il Festival del Cinema Spagnolo

Bari, arriva il Festival del Cinema Spagnolo

 
la protesta
Bari, corteo per la Siria: palloncini pieni di vernice rossa contro consolato turco

Bari, corteo per la Siria: palloncini pieni di vernice rossa contro consolato turco

 
Michele amoruso
Bari, la seconda vita del killer del clan: da ergastolano a detenuto modello, chiede semilibertà

Bari, la seconda vita del killer del clan: da ergastolano a detenuto modello, chiede semilibertà

 
storica decisione
Villette abusive sul litorale, via alla demolizione della «Punta Perotti» di Mola di Bari

Villette abusive sul litorale, via alla demolizione della «Punta Perotti» di Mola di Bari

 
nel Barese
Mola, polizia intercetta autocarro rubato poco prima: è caccia ai ladri

Mola, polizia intercetta autocarro rubato poco prima: è caccia ai ladri

 
Il corteo
Bari domani in marcia per il popolo Curdo: ecco le limitazioni al traffico

Bari domani in marcia per il popolo Curdo: ecco le limitazioni al traffico

 

Il Biancorosso

Bari Ternana 2-0
Bari asfalta la Ternana al San Nicola: eurogol di Hamlili

Bari asfalta la Ternana al San Nicola: eurogol di Hamlili  Foto

 

NEWS DALLE PROVINCE

Batnel Nordbarese
Trinitapoli, lampeggiano per segnalare posto di blocco: 5 automobilisti multati

Trinitapoli, lampeggiano per segnalare posto di blocco: 5 automobilisti multati

 
Foggiababy gang
Foggia, ragazzini aggrediscono passanti con calci e pugni

Foggia, ragazzini aggrediscono passanti con calci e pugni

 
Potenzanel Potentino
Latronico, sistema della «gabbie» per mettere un freno all'invasione dei cinghiali

Latronico, sistema della «gabbie» per mettere un freno all'invasione dei cinghiali

 
Lecceil caso
Salento, allieve molestate a scuola? Indagini sul prete prof

Salento, allieve molestate a scuola? Indagini sul prete prof

 
Brindisinel Brindisino
Ceglie Messapica: donne e bambine donano capelli per solidarietà

Ceglie Messapica: donne e bambine donano capelli per solidarietà

 
Tarantole polemiche
Medicina a Taranto, protesta degli studenti baresi: «Noi costretti a migrare per studiare»

Medicina a Taranto, protesta degli studenti baresi: «Noi costretti a migrare per studiare»

 
MateraIl caso
Sparatoria nella notte a Policoro, due feriti: scatta un fermo

Mafia: duplice tentato omicidio a Policoro, fermato 49enne

 

i più letti

A bari

Assenteismo al Di Venere: 2 anni al senologo, il pomeriggio passeggiava in scooter

Il medico era ai domiciliari per assenteismo: accusato di truffa e falso dovrà risarcire la Asl

Assenteismo al Di Venere: senologo condannato a 2 anni, il pomeriggio passeggiava in scooter

A maggio dello scorso anno era stato arrestato in flagranza dai carabinieri, in un primo pomeriggio, mentre abbandonava senza timbrare il reparto di radiologia dell’ospedale «Di Venere» per occuparsi di faccende personali. Giovedì il giudice del Tribunale di Bari, Mario Mastromatteo, ha condannato a due anni e 850 euro di multa (pena sospesa) il dottor Francesco Baldassarre, 60 anni, per i reati di truffa al servizio sanitario nazionale e falso: dovrà anche risarcire la Asl di Bari, che si è costituita parte civile nei suoi confronti.

Baldassarre era stato licenziato lo scorso anno, in applicazione del decreto Madia, proprio per via della flagranza, anche se contestualmente aveva presentato la lettera di dimissioni. I carabinieri del Nucleo tutela salute lo avevano pedinato per circa due mesi, dopo aver ricevuto una denuncia (sottoscritta dai vertici della Asl) nata da un cosiddetto «whistleblower» (una segnalazione di un collega): diceva che al «Di Venere» il pomeriggio non era possibile sottoporsi a controlli senologici e ipotizzava che il medico lavorasse presso uno studio privato. I militari hanno scoperto che, in almeno dieci casi nell’arco di due mesi, il pomeriggio Baldassarre era solito occuparsi dei fatti propri: saliva in sella allo scooter e si recava in banca, al supermercato o a prendere il caffè sul mare, per poi rientrare al termine del turno, timbrare il cartellino e andare via.

L’inchiesta, coordinata dalla pm Grazia Errede, aveva dunque portato al fermo del professionista, finito ai domiciliari per un paio di settimane (poi sostituiti dall’interdizione). Il processo (davanti alla Seconda sezione penale) si è concluso con la condanna anche al pagamento delle spese processuali, oltre che al risarcimento dei danni a favore della Asl costituita parte civile con l’avvocato interno Claudio Cazzolla (il giudice ha però rigettato la richiesta di provvisionale).

Baldassarre, senologo molto stimato e molto conosciuto nella comunità scientifica, rischia anche il procedimento disciplinare da parte dall’Ordine dei medici. «Aspettiamo le motivazioni - dice il suo avvocato Mariano Fiore - e poi sicuramente faremo appello». La difesa ha sostenuto che le assenze pomeridiane non hanno creato alcun danno alla Asl, perché si trattava di orario extra rispetto alle 38 ore settimanali. Viceversa, per l’accusa, dopo aver timbrato il cartellino il medico matura comunque un credito orario che può poi utilizzare in compensazione.

La condanna, molto pesante, arriva proprio alla vigilia della conclusione dei procedimenti disciplinari nei confronti dei medici e del personale coinvolto nelle inchieste giudiziarie che hanno riguardato gli ospedali di Molfetta e Monopoli. Le decisioni dovrebbero arrivare la prossima settimana. Anche qui, in applicazione del decreto Madia, dovrebbero essere comminati i licenziamenti senza preavviso, tuttavia la Asl per alcuni casi (i più lievi) potrebbe ipotizzare sospensioni dal servizio fino a 6 mesi.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie