Lunedì 09 Dicembre 2019 | 11:54

NEWS DALLA SEZIONE

La cena del cuore
Metti una sera a cena con i bimbi autistici dietro i fornelli

Metti una sera a cena a Bari con i bimbi autistici dietro i fornelli

 
Blitz nella notte
Bari, sosta selvaggia per la movida: 50 multe nella zona Umbertina

Bari, sosta selvaggia per la movida: 50 multe nella zona Umbertina

 
L'iniziativa
Musica al Petruzzelli: ecco la Notte di San Nicola per i ragazzi

Bari, musica al Petruzzelli: ecco la Notte di San Nicola per i ragazzi

 
La manifestazione
«Bari non abbocca»: così il popolo delle sardine riempie piazza Libertà

«Bari non abbocca»: così il popolo delle sardine in piazza Libertà. 
Oltre 3mila persone per strada

 
La novità
Il Natale ad Altamura si accende con i dinosauri luccicanti

Il Natale ad Altamura si accende con i dinosauri luccicanti

 
Le festività
Natale 2019 a Bari: presentato il calendario, 250 iniziative in programma

Natale 2019 a Bari: presentato il calendario, 250 iniziative in programma

 
Call it a Crime of Pasta
Le orecchie delle signore di Bari Vecchia finiscono sul New York Times

Bari, le orecchiette «criminali» sul New York Times. I vigili: nessuna vessazione

 
L'intervista
Io, Donato Carrisi e il noir che non posso ambientare in Puglia

Io, Donato Carrisi e il noir che non posso ambientare in Puglia

 

Il Biancorosso

Al San Nicola
Il Bari aggancia il Potenza: la partita giocata in casa finisce 2-1

Il Bari aggancia il Potenza: il match finisce 2-1. Rivedi la diretta

 

NEWS DALLE PROVINCE

Leccenel Salento
Nardò, melograni riprodotti illegalmente: sequestro da un milione di euro

Nardò, melograni riprodotti illegalmente: sequestro da un milione di euro

 
Batnordbarese
Facevano motocross nel Parco dell'Alta Murgia: fuggono alla vista dei cc

Facevano motocross nel Parco dell'Alta Murgia: fuggono alla vista dei cc

 
PotenzaLa tragedia
Scivola e cadendo parte un colpo dal suo fucile. Muore un cacciatore

Forenza, scivola e gli parte un colpo dal fucile: muore cacciatore

 
BariLa cena del cuore
Metti una sera a cena con i bimbi autistici dietro i fornelli

Metti una sera a cena a Bari con i bimbi autistici dietro i fornelli

 
HomeIl siderurgico
Cantiere Taranto, a studio sgravi del 100% per chi assume lavoratori ex Ilva

Cantiere Taranto, a studio sgravi del 100% per chi assume lavoratori ex Ilva

 
BrindisiPub Ciporti
Fasano, incendio a un pub: terzo attentato in pochi mesi

Fasano, incendio a un pub: terzo attentato in pochi mesi

 
MateraOperazione dei Cc
Pisticci, sorpresi in garage con 800 grammi di marijuana: in cella due 21enni

Pisticci, sorpresi in garage con 800 grammi di marijuana: in cella due 21enni

 

i più letti

A bari

Assenteismo al Di Venere: 2 anni al senologo, il pomeriggio passeggiava in scooter

Il medico era ai domiciliari per assenteismo: accusato di truffa e falso dovrà risarcire la Asl

Assenteismo al Di Venere: senologo condannato a 2 anni, il pomeriggio passeggiava in scooter

A maggio dello scorso anno era stato arrestato in flagranza dai carabinieri, in un primo pomeriggio, mentre abbandonava senza timbrare il reparto di radiologia dell’ospedale «Di Venere» per occuparsi di faccende personali. Giovedì il giudice del Tribunale di Bari, Mario Mastromatteo, ha condannato a due anni e 850 euro di multa (pena sospesa) il dottor Francesco Baldassarre, 60 anni, per i reati di truffa al servizio sanitario nazionale e falso: dovrà anche risarcire la Asl di Bari, che si è costituita parte civile nei suoi confronti.

Baldassarre era stato licenziato lo scorso anno, in applicazione del decreto Madia, proprio per via della flagranza, anche se contestualmente aveva presentato la lettera di dimissioni. I carabinieri del Nucleo tutela salute lo avevano pedinato per circa due mesi, dopo aver ricevuto una denuncia (sottoscritta dai vertici della Asl) nata da un cosiddetto «whistleblower» (una segnalazione di un collega): diceva che al «Di Venere» il pomeriggio non era possibile sottoporsi a controlli senologici e ipotizzava che il medico lavorasse presso uno studio privato. I militari hanno scoperto che, in almeno dieci casi nell’arco di due mesi, il pomeriggio Baldassarre era solito occuparsi dei fatti propri: saliva in sella allo scooter e si recava in banca, al supermercato o a prendere il caffè sul mare, per poi rientrare al termine del turno, timbrare il cartellino e andare via.

L’inchiesta, coordinata dalla pm Grazia Errede, aveva dunque portato al fermo del professionista, finito ai domiciliari per un paio di settimane (poi sostituiti dall’interdizione). Il processo (davanti alla Seconda sezione penale) si è concluso con la condanna anche al pagamento delle spese processuali, oltre che al risarcimento dei danni a favore della Asl costituita parte civile con l’avvocato interno Claudio Cazzolla (il giudice ha però rigettato la richiesta di provvisionale).

Baldassarre, senologo molto stimato e molto conosciuto nella comunità scientifica, rischia anche il procedimento disciplinare da parte dall’Ordine dei medici. «Aspettiamo le motivazioni - dice il suo avvocato Mariano Fiore - e poi sicuramente faremo appello». La difesa ha sostenuto che le assenze pomeridiane non hanno creato alcun danno alla Asl, perché si trattava di orario extra rispetto alle 38 ore settimanali. Viceversa, per l’accusa, dopo aver timbrato il cartellino il medico matura comunque un credito orario che può poi utilizzare in compensazione.

La condanna, molto pesante, arriva proprio alla vigilia della conclusione dei procedimenti disciplinari nei confronti dei medici e del personale coinvolto nelle inchieste giudiziarie che hanno riguardato gli ospedali di Molfetta e Monopoli. Le decisioni dovrebbero arrivare la prossima settimana. Anche qui, in applicazione del decreto Madia, dovrebbero essere comminati i licenziamenti senza preavviso, tuttavia la Asl per alcuni casi (i più lievi) potrebbe ipotizzare sospensioni dal servizio fino a 6 mesi.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie