Mercoledì 16 Ottobre 2019 | 00:13

NEWS DALLA SEZIONE

sanità
Bari, inaugurata nuova risonanza magnetica all'ospedale San Paolo

Bari, inaugurata nuova risonanza magnetica all'ospedale San Paolo

 
nel primo pomeriggio
Bari, anziano investito da moto mentre attraversa la strada, centauro fuggito

Bari, anziano investito da moto mentre attraversa la strada, centauro fuggito

 
Lingua italiana
Bari, in piazza Diaz un dizionario gigante per le parole da «salvare»

Bari, in piazza Diaz un dizionario gigante per le parole da «salvare»

 
la misura
Il questore: «Niente cellulari per Lestingi, patron di 'Meraviglioso Natale'»

Il questore: «Niente cellulari per Lestingi, patron di 'Meraviglioso Natale'»

 
tra Polignano e Cozze
Comitato Via: «Validi i permessi di Costa Ripagnola, ma potrebbe servire una variante»

Comitato Via: «Validi i permessi di Costa Ripagnola, ma potrebbe servire una variante»

 
a carrassi
Bari, stalking all'ex compagno fino a rompergli un braccio: misure per un 34enne

Bari, stalking all'ex compagno fino a rompergli un braccio: misure per una 34enne

 
sogni e lavoro
La favola di Pasquale, da Mola a New York per aprire un megastore di caramelle

La favola di Pasquale, da Mola a New York per aprire un megastore di caramelle

 
l'inchiesta
Fuga da Putignano: via 1650 residenti

Fuga da Putignano: via 1650 residenti

 
In via De Blasio
Bari, schianto con la moto alla Zona industriale: muore un 18enne

Bari, schianto con la moto alla Zona industriale: muore un 17enne di Triggiano FT/VD

 
Tre anni e 6 mesi
Bari, non erano massaggi ma abusi: condannato psichiatra

Bari, non erano massaggi ma abusi: condannato psichiatra

 
da mola e monopoli
Bari, nuova protesta dei pescatori davanti alla sede della Regione Puglia

Bari, nuova protesta dei pescatori davanti alla sede della Regione Puglia

 

Il Biancorosso

Lega pro
Metamorfosi Bari: una rinascita sotto il segno di Vivarini

Metamorfosi Bari: una rinascita sotto il segno di Vivarini

 

NEWS DALLE PROVINCE

Tarantonel tarantino
Castellaneta, infermiere aggredito fuori da ospedale da familiare di un paziente

Castellaneta, infermiere aggredito fuori da ospedale da familiare di un paziente

 
Barisanità
Bari, inaugurata nuova risonanza magnetica all'ospedale San Paolo

Bari, inaugurata nuova risonanza magnetica all'ospedale San Paolo

 
Materamorirono in 2
Matera, palazzina crollò nel 2014: chieste 8 condanne

Matera, palazzina crollò nel 2014: chieste 8 condanne

 
Brindisinel Brindisino
Ostuni, violenta e sequestra la ex che riesce a fuggire: arrestato 52enne

Ostuni, violenta e sequestra la ex che riesce a fuggire: arrestato 52enne

 
Leccenel Leccese
Maglie, piante di marijuana in un terreno e droga in casa: denunciato 32enne

Maglie, piante di marijuana in un terreno e droga in casa: denunciato 32enne

 
Foggianel foggiano
San Severo, polizia sequestra terreno con 30 piante di marijuana

San Severo, polizia sequestra terreno con 30 piante di marijuana

 
Batl'iniziativa
«Barletta non è una città accessibile»: il flash mob 'La rivolta delle carrozzine'

«Barletta non è una città accessibile»: il flash mob 'La rivolta delle carrozzine'

 
PotenzaI dati
Criminalità, per il Sole 24 Ore la Basilicata è «quasi tranquilla»

Criminalità, per il Sole 24 Ore la Basilicata è «quasi tranquilla»

 

i più letti

È in prognosi riservata

Bari, bimba di 2 anni ricoverata in terapia intensiva: si tratta di un caso di Seu

I Nas stanno indagando sugli alimenti consumati dalla bambina, che da qualche giorno è ricoverata al Giovanni XXIII

Ospedale Pediatrico Giovanni XXIII, Via Giovanni Amendola, 207, 70126 Bari, Italia

I carabinieri del Nas di Bari indagano su un presunto caso di Seu (sindrome emolitico-uremica) che avrebbe colpito una bambina di 24 mesi ricoverata in terapia intensiva all’ospedale pediatrico Giovanni XIII del capoluogo pugliese. La piccola, ancora in prognosi riservata, è ricoverata già da diversi giorni per gastroenterite e negli ulteriori approfondimenti diagnostici si è arrivato a ipotizzare un sospetto caso di Seu, di cui è stato informato l’Osservatorio epidemiologico regionale che ha già impostato le procedure specifiche. La Seu può dare luogo a una importante insufficienza renale acuta in età pediatrica ed è caratterizzata dalla comparsa di tre sintomi tipici: anemia emolitica, trombocitopenia e insufficienza renale. 

Fonti mediche informano che i primi esami di laboratorio non mostravano dati di rilievo patologico, ma alla luce della positività per la ricerca VTEC, come da Protocollo Regionale di Sorveglianza, la bimba è stata sottoposta a idratazione, alimentazione parenterale ed esami di laboratorio.

Dopo le ulteriori indagini diagnostiche di ieri, si sono evidenziati segni di Seu (Sindrome Emolitico Uremica), con anuria, pertanto la piccola è stata trasferita in Nefrologia e dialisi pediatrica. Nel primo trattamento di emodialisi, la bimba ha prima mostrato instabilità cardio-circolatoria e poi segni di interessamento neurologico. E’ stata sottoposta a Tac cranio urgente e poi trasferita in terapia intensiva pediatrica.

La Seu, malattia infettiva acuta rara, si trasmette per via alimentare o per contatto con animali e ambienti infetti. A quanto si è appreso, le indagini dei Nas e del Dipartimento prevenzione dell’Asl si concentrano proprio sulle abitudini alimentari della bambina e su ciò che la piccola ha ingerito nei 15 giorni precedenti alle prime manifestazioni di gastroenterite.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie