Martedì 26 Gennaio 2021 | 14:02

NEWS DALLA SEZIONE

Regione
La crisi congela l’assessorato ai 5S in Puglia

La crisi congela l’assessorato ai 5S in Puglia

 
Il caso
Acquaviva, madre e figlio nascondevano droga in garage: arrestati

Acquaviva, madre e figlio nascondevano droga in garage: arrestati

 
L'intervista
Bari, parla il neoarcivescovo Satriano: «Il rinascimento di Bari e l’apertura alle culture»

Bari, parla il neoarcivescovo Satriano: «Il rinascimento di Bari e l’apertura alle culture»

 
La curiosità
Bitetto, baby genio della storia dell’arte: a 11 anni sa già tutto di Leonardo

Bitetto, baby genio della storia dell’arte: a 11 anni sa già tutto di Leonardo

 
L'emergenza
Coronavirus, mancano bagni e studi medici: ritarda l’ospedale in Fiera a Bari

Coronavirus, mancano bagni e studi medici: ritarda l’ospedale in Fiera a Bari

 
I retroscena
Bari, coppie che scoppiano per colpa del Covid 19: tra gli effetti della clausura

Bari, coppie che scoppiano per colpa del Covid 19: gli effetti della clausura

 
la tragedia
Bari, bambino di 9 anni trovato impiccato in casa a San Girolamo: si ipoitizza suicidio

Bari, bimbo di 9 anni trovato impiccato in casa a San Girolamo: si indaga per istigazione al suicidio. Gioco online? «Non sappiamo»

 
indagini della DDa
bari, guerra clan a Japigia: chieste 26 condanne, ergastoli per 2 omicidi

Bari, guerra clan a Japigia: chieste 26 condanne, ergastoli per 2 omicidi

 
nel Barese
Conversano, scempio in gravina: i bracconieri fanno strage di alberi

Conversano, scempio in gravina: i bracconieri fanno strage di alberi

 
Il furto
Molfetta, a 16 anni ruba 2 smartphone da un negozio di elettronica: arrestato

Molfetta, a 16 anni ruba 2 smartphone da un negozio di elettronica: arrestato

 

Il Biancorosso

Il post-partita
Auteri incontentabile: «Dobbiamo migliorare»

Auteri incontentabile: «Dobbiamo migliorare»

 

NEWS DALLE PROVINCE

TarantoL'indagine
Guardia di finanza sequestra beni a ex Presidente Ordine Avvocati di Taranto

Guardia di finanza sequestra beni a ex Presidente Ordine Avvocati di Taranto

 
PotenzaIl bollettino regionale
Coronavirus in Basilicata, 60 nuovi positivi e 4 decessi

Coronavirus in Basilicata, 60 nuovi positivi e 4 decessi

 
BariRegione
La crisi congela l’assessorato ai 5S in Puglia

La crisi congela l’assessorato ai 5S in Puglia

 
FoggiaIl furto
Foggia, baby ladri nella scuola Catalano-Moscati: carabinieri arrestano un minorenne

Foggia, baby ladri nella scuola Catalano-Moscati: carabinieri arrestano un minorenne

 
BrindisiAgroalimentare
Carciofo brindisino, allarme Coldiretti: «Prezzi in crollo verticale»

Carciofo brindisino, allarme Coldiretti: «Prezzi in crollo verticale»

 
LecceIl caso
Lecce, donna morì cadendo dalle scale mentre lavorava: 6 indagati

Lecce, donna morì cadendo dalle scale mentre lavorava: 6 indagati

 
BatL'incidente
Barletta, furgone contro autocarro sulla Sp 21: muore agricoltore 73enne

Barletta, furgone contro autocarro sulla Sp 21: muore agricoltore 73enne

 
MateraIl caso
Reati contro la Pubblica Amministrazione a Matera: 11 arresti e sequestrati 8,2 mln

Matera, truffa per fondi pubblici in agricoltura: 11 arresti, tra loro funzionari Ismea e Regione Basilicata. 22 indagati e sequestrati 8,2 mln. Le intercettazioni VD

 

L'iniziativa di Plastic-Puglia

Monopoli, imprenditore premia con 6mila euro i dipendenti che fanno figli

Il bonus bebè voluto dal Barone Colucci,si chiamerà “Premio nascita Lilly Colucci”, in memoria della compianta figlia dell’imprenditore

Monopoli, imprenditore premia con 6mila euro i dipendenti che fanno figli

MONOPOLI - Un bonus bebé di 6mila euro per tutti i dipendenti che mettono al mondo un figlio: è l'iniziativa lanciata dall'imprenditore pugliese il Barone Vitantonio Colucci, Grand’Ufficiale della Repubblica, fondatore e titolare dal 1967 del Gruppo industriale Plastic-Puglia. Il Gruppo Plastic-Puglia, leader a livello mondiale nel settore dell’irrigazione di precisione, occupa oltre 150 dipendenti e alimenta un indotto di decine di migliaia di persone.

Secondo recenti stime i nuovi nati in Italia nell’ultimo anno sono stati appena 458 mila, record negativo dal 1861. Rispetto al 2008, nel 2018 sono nati circa 120 mila bambini in meno. L’Italia è sempre più anziana. Per questo motivo il Barone Colucci ha deciso di donare questo piccolo incentivo ai suoi lavoratori: «Considero – afferma il Barone Colucci - la mia azienda un piccolo “Stato” e gli occupati i miei cittadini. Dal momento che lo Stato italiano non dedica particolare attenzione a chi fa figli, ho deciso di promuovere le nascite dei figli dei miei dipendenti effettivi con un bonus di 6000 euro in busta paga per ogni nuovo nato. Questo premio costituisce un regolamento aziendale».

La speciale iniziativa si chiamerà “Premio nascita Lilly Colucci”, in memoria della compianta figlia dell’imprenditore, scomparsa prematuramente. L’input per la sua istituzione è arrivato proprio da Lilly Colucci, pilastro dell’azienda familiare per circa 30 anni, che ha costituito e sviluppato l’intera area amministrativa. L’incentivo alle nascite è stato pensato nell’ottica di un sostegno alla crescita demografica. Ma favorirà certamente anche il “ricambio generazionale” nel Gruppo Plastic-Puglia, dove lavorano già i figli dei primi dipendenti, in alcuni casi i nipoti.  «L’idea ispirata da Lilly – conclude il Barone – sono certo costituirà un sicuro punto di riferimento non solo per le aziende ma anche per lo Stato nazionale».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie