Venerdì 24 Settembre 2021 | 12:07

Il Biancorosso

Serie C
Bari, il portiere Frattali rinnova fino al 2023

Bari, il portiere Frattali rinnova fino al 2023

 

i più letti

La classifica

È barese uno dei migliori 30 imprenditori «under 30» scelto da Forbes

Si chiama Alessio Lorusso, ha 27 anni e la sua startup Roboze specializzata in stampa 3D è passata da 13mila a 1 mln di fatturato in 5 anni

È barese uno dei migliori 30 imprenditori «under 30» scelto da Forbes

BARI - Alessio Lorusso, 27 anni, fondatore della startup Roboze di Bari specializzata nella produzione di stampanti 3D ipertecnologiche, dopo diversi riconoscimenti si aggiudica anche la classifica dei «30 under 30 - Europe 2018» di Forbes, la prestigiosa rivista statunitense 'guidà per investitori.

In appena cinque anni Roboze - riferisce un comunicato - ha decuplicato il proprio fatturato, da 13mila euro del 2013 a oltre un milione nel 2018, con la prospettiva di arrivare ai 5 mln nel 2019. Le sue stampanti 3D sono progettate per settori come l’aerospazio, il motorsport, la difesa e le aziende manifatturiere, dove è rilevante la precisione di stampa e i super polimeri ad alte temperature creati con partner scientifici; ha clienti come Bosch, Airbus e Dallara.
Nel 2019 l’azienda prevede un piano di assunzioni di giovani talenti per la sede principale di Bari, arrivando a oltre 60 occupati. Nell’ultimo anno le esportazioni sono salite al 48% (+20% circa sul 2017), soprattutto verso Francia, Inghilterra, Usa e Corea del Sud, nonostante la crisi e i dazi dell’amministrazione Trump negli Stati Uniti, dove ha una sede. Roboze si era aggiudicata anche il premio «Migliore Star Up 2018» di Ernst & Young.

«Abbiamo affrontato tante sfide per arrivare dove siamo oggi - sottolinea Lorusso - soprattutto considerando che la nostra impresa è partita nel Sud Italia. Ci scontriamo quotidianamente con colossi americani e tedeschi che possono contare su un sistema economico-finanziario che il nostro Paese non sempre offre. Questi risultati e i premi ricevuti sono una rivincita, non solo per noi ma per tutto il Sud». Roboze infatti fa affidamento in giovani italiani del meridione, con un’età media in azienda di 29 anni: «Nasciamo in Puglia ma miriamo a tutto il mondo - precisa Lorusso - questa non è solo una terra di gastronomia e turismo, è un polo tecnologico di eccellenza che merita fiducia.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzetta Necrologie