Domenica 15 Settembre 2019 | 09:56

NEWS DALLA SEZIONE

Multati in 4
Bari, mobili e materassi in strada: la lotta agli "svuotacantine" della polizia

Bari, mobili e materassi in strada: la lotta agli "svuotacantine" della polizia

 
Il video
Bari, giochi di luci, musica e carillon vivente: lo spettacolo della Fiera

Bari, giochi di luci, musica e carillon vivente: lo spettacolo della Fiera

 
Il 18 settembre
Fiera del Levante un convegno sulla promozione della Moldavia con Ion Lazarenco

Fiera del Levante un convegno sulla promozione della Moldavia con Ion Lazarenco

 
L'incidente
Bari, il tenore crolla sul palco alla prima del Barbiere di Siviglia al Petruzzelli

Bari, il baritono crolla sul palco alla prima del Barbiere di Siviglia al Petruzzelli

 
Il monito
Bari, emergenza cinghiali, il sindaco annuncia: «Catturati altri 5 esemplari»

Bari, emergenza cinghiali, il sindaco annuncia: «Catturati altri 5 esemplari»

 
Refezione a impatto zero
Bari, alla mensa dell'asilo addio plastica: si beve acqua del rubinetto

Bari, alla mensa dell'asilo addio plastica: si beve acqua del rubinetto

 
nel barese
Putignano, droga in cucina nascosta tra la farina e il frigo: arrestata casalinga-pusher 55enne

Putignano, droga in cucina nascosta tra la farina e il frigo: arrestata casalinga-pusher

 
L'inaugurazione
Bari, al via l'83esima Fiera del Levante: grande attesa per il premier Conte

Fiera del Levante, Conte alla «Gazzetta»: «Voglio Sud ad Alta Velocità»

 
L'operazione della polizia
Picchia la moglie e fugge, rintracciato a Bari: dovrà scontare 8 anni di carcere

Picchia la moglie e fugge, rintracciato a Bari: dovrà scontare 8 anni di carcere

 

Il Biancorosso

Serie C
Il nuovo Bari ricomincia da tre

Il nuovo Bari ricomincia da tre

 

NEWS DALLE PROVINCE

LecceSulla circonvallazione
Lecce, incendia il negozio attiguo al suo bar ormai chiuso: arrestato 57enne

Lecce, incendia il negozio attiguo al suo bar ormai chiuso: arrestato 57enne

 
FoggiaNel foggiano
Manfredonia, da 40 anni botte e violenze dal marito ormai 70enne: arrestato

Manfredonia, botte e violenze contro la moglie da 40 anni: arrestato 72enne

 
BariMultati in 4
Bari, mobili e materassi in strada: la lotta agli "svuotacantine" della polizia

Bari, mobili e materassi in strada: la lotta agli "svuotacantine" della polizia

 
PotenzaA reggio emilia
La birra è troppo fredda, 39enne del Potentino tenta di strangolare una barista

La birra è troppo fredda, 39enne del Potentino tenta di strangolare una barista

 
BrindisiNel brindisino
Torre S.Susanna, recide ulivo alla base e ruba 40 quintali di legna: denunciato operaio

Torre S.Susanna, recide ulivo alla base e ruba 40 quintali di legna: denunciato operaio

 
MateraNel Materano
Craco, pochi alunni: accorpate classi di medie ed elementari, protesta dei genitori

Craco, pochi alunni: accorpate classi di medie ed elementari, protesta dei genitori

 
HomeLa denuncia
Arcelor Mittal, licenziato ingiustamente operaio Usb: la protesta di Borraccino

Arcelor Mittal, licenziato ingiustamente operaio Usb, l'azienda: 'Era di comandata'

 

i più letti

Una bimba di 4 chili

Giovinazzo, 25enne partorisce in casa: non accadeva da oltre 40 anni

La donna è andata in ospedale ma al ritorno a casa si sono rotte le acque: la piccola è nata prima dell'arrivo dell'ambulanza

Bari, baby genitori: lei 12 anni e lui 13. Vanno a scuola

Lo scorso 14 novembre una bambina è stata partorita in casa a Giovinazzo. Alla piccola, che al momento della nascita pesava quasi 4 chili, è stato dato il nome Marika. La mamma , una ragazza di 25 anni, allo scadere dei 9 mesi, si era recata in ospedale per un controllo ma le era stato detto che il parto non era imminente. E invece, una volta tornata a casa, ha avuto la rottura delle acque. Immediatamente è stato chiamato il 118 ma la piccola è nata prima ancora che arrivasse l’ambulanza. I sanitari, giunti all’abitazione, hanno preso atto che la bambina era già venuta al mondo ed era ancora attaccata alla mamma dal cordone ombelicale. Di qui il trasporto di mamma e figlia al Policlinico di Bari. Entrambe stanno bene.

«Questa bambina è una forza della natura- commenta emozionato il sindaco di Giovinazzo, Tommaso Depalma-  Da quarant’anni, in questo comune, non si registrava una nascita in casa. Evidentemente, Marika aveva talmente tanta voglia di vivere che non ha perso tempo. Una storia bellissima e straordinaria e, grazie a Dio, a lieto fine. Benvenuta al mondo, mia bella e coraggiosa concittadina, e tantissimi auguri ai tuoi genitori, in particolare alla tua coraggiosa mamma. Presto verrò a conoscerti».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie