Venerdì 22 Marzo 2019 | 22:04

NEWS DALLA SEZIONE

Ambiente
Sacchetti rifiuti, in 5 comuni baresi ritiro anche con tessera sanitaria

Sacchetti rifiuti, in 5 comuni baresi si ritireranno con tessera sanitaria

 
Tragedia sfiorata
Scuolabus in fiamme a Milano, tra i carabinieri eroi anche un barese

Scuolabus in fiamme a Milano, tra i carabinieri eroi anche il barese Francesco Citarella

 
Elezioni in vista
Bari, sabato 23 marzo Di Rella inaugura il comitato

Bari, sabato 23 marzo Di Rella inaugura il comitato

 
L'operazione della Gdf
Molfetta, vendeva in casa abbigliamento «tarocco»: fermato falsario

Molfetta, vendeva in casa abbigliamento «tarocco»: fermato falsario

 
L'operazione oro nero
Bari, blitz della Gdf contro gasolio di contrabbando: sequestrate 260 tonnellate

Bari, blitz della Gdf contro gasolio di contrabbando: sequestrate 260 tonnellate

 
Musica
Sziget Festival: a Bari le selezioni per suonare a Budapest

Sziget Festival: a Bari le selezioni per suonare a Budapest

 
I numeri
Scuolabus a Bari, gps su tutti i mezzi: studenti più sicuri

Scuolabus a Bari, gps su tutti i mezzi: studenti più sicuri

 
Comune
Bari, battaglia in consiglio sulle tasse. «Non aumentano». «Aumento col trucco»

Bari, battaglia in consiglio sulle tasse. «Non aumentano». «Aumento col trucco»

 
Il caso
Teatro Petruzzelli, Corte d'Appello rigetta ricorso di Regione e Comune di Bari

Teatro Petruzzelli, Corte d'Appello rigetta ricorso di Regione e Comune di Bari

 
Subentra a Carmine Esposito
Giuseppe Bisogno è il nuovo questore di Bari: viene da Perugia

Giuseppe Bisogno è il nuovo questore di Bari: viene da Perugia

 

Il Biancorosso

IL REBUS
Come sostituire Hamlili?Le soluzioni di Cornacchini

Come sostituire Hamlili?
Le soluzioni di Cornacchini

 

NEWS DALLE PROVINCE

BrindisiFino al 25 marzo
Brindisi, atti vandalici in scuola media: resterà chiusa per 4 giorni

Brindisi, atti vandalici in scuola media: resterà chiusa per 4 giorni

 
HomeLa foto
Scritta shock contro il vicepremier a Lecce: «Non sparare a Salve, spara a Salvini»

Scritta shock contro il vicepremier a Lecce: «Non sparare a salve, spara a Salvini»

 
FoggiaDopo i servizi di «Striscia»
Deliceto, percolato della discarica nel fiume: accuse di Regione e Ager

Deliceto, percolato della discarica nel fiume: accuse di Regione e Ager, violato il contratto

 
BariAmbiente
Sacchetti rifiuti, in 5 comuni baresi ritiro anche con tessera sanitaria

Sacchetti rifiuti, in 5 comuni baresi si ritireranno con tessera sanitaria

 
TarantoIl siderurgico
Taranto, Arcelor Mittal condannata per comportamento antisindacale

Taranto, AM condannata per comportamento antisindacale. Borraccino: «Sentenza storica»

 
PotenzaEnergia e polemiche
Basilicata, un colpo di coda sull’eolico raddoppiata la potenza

Basilicata, un colpo di coda sull’eolico raddoppiata la potenza

 
BatIl caso
Andria, vertenza Villa Gaia accuse e polemiche a colpi di carte bollate

Andria, vertenza Villa Gaia accuse e polemiche a colpi di carte bollate

 

Provvedimenti di revoca

Palagiustizia Bari, caos notifiche: udienze fissate e poi annullate

Accade anche questo nel caos delle notifiche dei processi penali che a Bari sono stati sospesi per tre mesi e che stanno tentando di ricominciare a fatica

Palagiustizia Bari, i magistrati confermano lo stato di agitazione

BARI - «I decreti di citazione precedentemente inviati e notificati per tale periodo (dal primo ottobre al 31 dicembre 2018, ndr), devono ritenersi privi di effetto». La Procura di Bari sta notificando provvedimenti di annullamento di precedenti notifiche relative alla fissazione di udienze presso il Tribunale di Modugno. Accade anche questo nel caos delle notifiche dei processi penali che a Bari sono stati sospesi per tre mesi e che stanno tentando di ricominciare a fatica. Ai procedimenti che dovranno essere nuovamente notificati perché inizialmente previsti in via Nazariantz (circa 8.500), si aggiungono quelli monocratici notificati con citazione diretta dalla Procura secondo un calendario stabilito mesi fa ma che in questa nuova situazione dovrà essere rivisto.

Di qui il provvedimento di revoca delle notifiche già fatte. Nelle scorse settimane, infatti, avvocati e imputati hanno ricevuto la notifica di citazioni dirette a giudizio relative a procedimenti penali da celebrarsi nell’ex sezione distaccata di Modugno, sede provvisoria del Tribunale di Bari dopo la dichiarazione di inagibilità per rischio crollo del Palagiustizia di via Nazariantz.
Alcuni difensori, recatisi a Modugno nel giorno stabilito, hanno però constatato che le udienze non si sarebbero tenute. Le cancellerie stanno provvedendo ora a rettificare quelle convocazioni, spiegando che «per le udienze dibattimentali già fissate dal 01/10/2018 al 31/12/2018 verrà riformulata nuova richiesta di fissazione udienza con indicazione della data e del luogo ove le udienze verranno espletate».

Stanno intanto arrivando via pec agli avvocati le prime notifiche dei processi sospesi, che si celebreranno a Modugno a partire da novembre. Per esempio l’udienza del processo su presunti appalti truccati nella sanità pugliese, che portò alle dimissioni e poi all’arresto dell’allora assessore Alberto Tedesco, era prevista per oggi in via Nazariantz e invece sarà celebrata il 27 novembre a Modugno.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400