Venerdì 22 Febbraio 2019 | 17:01

NEWS DALLA SEZIONE

Ambiente
Bari, 3500 ricci sequestrati e rimessi in mare dalla Guardia Costiera

Bari, 3500 ricci sequestrati e rimessi in mare dalla Guardia Costiera VD

 
Salute femminile
Acquaviva, l'ospedale Miulli "in Rosa": porte aperte per visite gratuite e consulti

Acquaviva, l'ospedale Miulli "in Rosa": porte aperte per visite gratuite e consulti

 
Tecnologia
È Turi la città con la differenziata più «smart» di Puglia: schizza all'82,32%

È Turi la città con la differenziata più «smart» di Puglia: schizza all'82,32%

 
Dopo il comizio di martedì
Bari, Salvini querelato dai genitori del rapinatore ucciso da Balducci: «Ci ha offeso»

Bari, Salvini querelato dai genitori del rapinatore ucciso da Balducci:
«Ha offeso noi e Giacomo»

 
il fenomeno
Bari, reddito di cittadinanza: caos e disinformazione

Bari, reddito di cittadinanza: caos e disinformazione

 
Ambiente
Bari, in arrivo il Treno verde di Legambiente per misurare la qualità dell'aria

Bari, ecco il Treno verde di Legambiente per misurare la qualità dell'aria

 
I fatti nel 2017
Monopoli, tentò di uccidere moglie e ferì la figlia: chiesti 20 anni

Monopoli, tentò di uccidere moglie e ferì la figlia: chiesti 20 anni

 
Premiato a Rimini
Viene da Monopoli il miglior burger gourmet italiano

Viene da Monopoli il miglior burger gourmet italiano

 
L'iniziativa
Sconti di 250 euro per chi compra una bici: incentivi a Bari

Sconti di 250 euro per chi compra una bici: incentivi a Bari

 

NEWS DALLE PROVINCE

LecceIl progetto
Lecce, i detenuti riparano barca migranti: sarà usata da ragazzi "difficili"

Lecce, i detenuti riparano barca migranti: sarà usata da ragazzi "difficili"

 
BariAmbiente
Bari, 3500 ricci sequestrati e rimessi in mare dalla Guardia Costiera

Bari, 3500 ricci sequestrati e rimessi in mare dalla Guardia Costiera VD

 
HomeIl siderurgico
Ex Ilva a Taranto, ripartono gli impianti: soddisfazione della Fim

Ex Ilva a Taranto, ripartono gli impianti: soddisfazione della Fim

 
HomeIn vista del 24 marzo
Regionali in Basilicata, a Potenza e Matera la presentazione delle liste

Regionali in Basilicata, a Potenza e Matera la presentazione delle liste

 
BrindisiFurto in casa
San Vito dei Normanni, ristrutturano abitazione e rubano 2.500 euro: denunciati n 2

San Vito dei Normanni, ristrutturano abitazione e rubano 2.500 euro: 2 denunciati 

 
GdM.TVGli arresti della Polizia
Andria, assaltavano tir con esplosivo e armi: decimato clan Griner, 11 in carcere

Andria, assaltavano tir con esplosivo e armi: decimato clan Griner, 11 in carcere

 
MateraSfruttamento
Metaponto, ecco la Felandina: il «ghetto» dove vivono 400 disperati

Metaponto, ecco la Felandina: il «ghetto» dove vivono 400 disperati

 
FoggiaAtti vandalici
Foggia, bus Ataf presi a sassate da baby gang

Foggia, bus Ataf presi a sassate da baby gang

 

La richiesta

Palagiustizia Bari, Anm: «Individuare subito data trasferimento»

Il Comitato direttivo centrale dell’Anm sottolinea come sia indispensabile permettere l’immediata ripresa dell’attività giudiziaria nell'ex palazzina Telecom, perché la sospensione sta per scadere

Palagiustizia Bari, aggiudicata la gara per nuova sede: sarà il palazzo «ex Telecom»

Ex palazzo Telecom, Bari

BARI - «Individuare in tempi rapidi la data in cui sarà disponibile la palazzina ex Telecom nella quale dovranno essere trasferiti gli uffici del settore penale del palazzo di giustizia di Bari». Lo chiede il Comitato direttivo centrale dell’Anm, sottolineando come ciò sia «assolutamente indispensabile per consentire l’immediata ripresa dell’attività giudiziaria e come sia ormai imminente la scadenza del provvedimento di sospensione dei processi penali».

L’Anm evidenzia anche «l'urgenza di prevedere e costituire, quanto prima, come del resto già dichiarato dal ministro, una task force amministrativa che possa far fronte agli incombenti straordinari cui darà luogo la ripresa dell’attività giudiziaria penale», «andranno concretamente previste le modalità di distacco provvisorio di personale da adibire a tali compiti e l'individuazione dei locali in cui lo stesso dovrà operare».

SISTO (FI) - «Volere è potere e in questo caso anche dovere. Se il ministro Bonafede ha finalmente preso coscienza del dramma giudiziario che vive la città di Bari, per fatti non rimproverabili ai cittadini baresi, dia una prova concreta di attenzione e distacchi presso gli uffici giudiziari di Bari esperti del ministero che '24 ore su 24' lavorino per accelerare i tempi e restituire a Bari una giustizia penale efficiente». Così, in una nota, Francesco Paolo Sisto, deputato di Forza Italia e coordinatore provinciale del partito per Bari. «L'immobile c'è, ora bisogna renderlo operativo. Una ulteriore inerzia sul punto sarebbe un comportamento concludente per definire il ministro irresponsabile e disinteressato ai problemi del Sud, della Puglia e di Bari», conclude. 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400