Sabato 22 Settembre 2018 | 07:49

Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno

esami di stato al via

Presidenti di commissione
in fuga dalla Maturità

Ben 1 su 8 ha presentato il certificato di malattia. Partenza in affanno

Studenti verso lo sprint  Professori in sciopero

di Antonella Fanizzi

Ogni anno è sempre peggio. Ogni anno è in crescita il numero dei presidenti di commissione che per malattia, incompatibilità o problemi personali rinuncia all’incarico. Questa volta ben 1 su 8 ha già comunicato al Provveditorato la propria indisponibilità a ricoprire il ruolo che gli è stato assegnato. In base ai certificati medici ricevuti, il Provveditorato ha già sostituito 35 dei 50 presidenti individuati in prima battuta, ma che invece non saranno al loro posto perché hanno presentato il certificato medico.

Parte in affanno l’edizione 2018 della maturità, l’ultima dell’era Berlinguer-Fioroni, l’ultima con tre prove scritte, con l’ammissione libera dall’alternanza scuola-lavoro e non vincolata al test Invalsi, l’ultima con i punteggi che hanno retto per oltre un decennio: 15 punti per ognuno dei tre scritti, 30 punti per l’orale e 25 punti al massimo per i crediti raccolti nell’ultimo triennio. Dal prossimo anno, però, si cambia.

in 16mila sui banchi Intanto domani torneranno sui banchi negli istituti superiori di Bari e provincia 15mila 850 studenti, di cui 281 privatisti. Le commissioni sono 398, ognuna chiamata a giudicare il lavoro di due classi. A ogni commissione fa un capo un presidente: di questi il 13 per cento resterà a casa, prontamente sostituito dalle riserve.

Commenta Mimmo Maiorano, segretario provinciale della Cisl-scuola: «Per fortuna il Tar del Lazio ci ha dato ragione. Sono stati riammessi nel ruolo di presidente sia i presidi degli istituti comprensivi (materne, elementari e medie inferiori) sia i presidi delle medie inferiori. Questi dirigenti, in un primo momento esclusi dalla circolare ministeriale 4537 del 2018, ora sono stati riammessi».

gli scritti Da domani si comincia con la prova scritta di Italiano (che nel 2019 sarà riformata nell’ambito delle novità introdotte dalla «Buona scuola bis»). I candidati saranno valutati da tre professori interni e da tre esterni. Forse ormai si tratta di una formalità: in media a essere promosso è il 99,5 per cento dei ragazzi.

Domani mattina tutti in classe per affrontare la prova scritta di italiano nella consueta formulazione: analisi del testo; saggio breve/articolo di giornale; tema di carattere storico e tema di attualità.

il toto-tracce Il toto-tracce sul web è impazzito. L’autore più temuto è Claudio Magris, già protagonista della maturità 2013. Poi ci sono Filippo Tommaso Marinetti, fondatore del movimento futurista, Ugo Foscolo, finora mai scelto dal ministero per l’analisi del testo, e Alessandro Baricco, autore fra gli altri di «Oceano mare» e «Novecento». La traccia del tema di attualità o del saggio breve tecnico-scientifico potrebbe riguardare la delicata questione della privacy e della gestione dei dati personali quando si utilizzano internet e social, sollevando anche argomenti ad essa collegati come il cyberbullismo e il diritto alla riservatezza. Quotati pure i quarant’anni dal rapimento di Aldo Moro, i settant’anni della Costituzione, l’80esimo anniversario della promulgazione delle leggi razziali fasciste.

le altre prove Dopo una pausa di qualche giorno, lunedì 25 giugno gli studenti saranno chiamati ad affrontare la terza prova scritta: un quizzone di domande a risposta aperta e multipla. Una delle domande sarà sulla esperienza del percorso di alternanza scuola-lavoro: non è necessario comunque che tutti i liceali abbiano completato le 200 ore di attività nell’ultimo triennio e che i compagni di tecnici e professionali siano in grado di contabilizzarne 400. Per quest’anno il Miur ha optato per una linea morbida. La rivoluzione scatta dal prossimo anno.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

ALTRI ARTICOLI DALLA SEZIONE

«Mai con Salvini» contro Casapound, rissa sfiorata nel quartiere Libertà

Bari, aggressione a corteo antirazzista
Due feriti. Casapound:«Provocati»
Deputata Forenza: ci hanno inseguiti Vd

 
A Bari maxi delegazione da Mosca: incontro tra istituzioni e imprese

A Bari maxi delegazione da Mosca: incontro tra istituzioni e imprese

 
Scuola di Medicina Uniba, Al Bano alla cerimonia di inaugurazione

Scuola di Medicina Uniba
Al Bano alla cerimonia di inaugurazione

 
Bitonto, tentano furto in un centro deposito d'abbigliamento: tre arresti

Bitonto, tentano furto in un magazzino d'abbigliamento: tre arresti

 
Casamassima, anche se ai domiciliari spacciava cocaina: arrestato

Casamassima, anche se ai domiciliari spacciava cocaina: arrestato

 
Bari, arrestato a Madonnella 33enne armato: «Era pronto a sparare»

Bari, arrestato a Madonnella 33enne armato: «Pronto a sparare»

 
Ex Fibronit

Dopo la bonifica l'ex Fibronit
diventa il parco della gente

 
Vitali (FI): «Sull’ex senatore azzurroora la palla passa al partito nazionale»

Vitali (FI): «Sull’ex senatore azzurro ora la palla passa al partito nazionale»

 

GDM.TV

Razzismo, mazze e cinghie in scontri corteo: ferita eurodeputata

Razzismo, mazze e cinghie in scontri a corteo: ferita eurodeputata

 
Tuffi dalla scogliera, la finale a Polignano: lo spot è virale

Tuffi dalla scogliera, la finale a Polignano: lo spot è virale VD

 
Bari, arsenale d'armi sepolto nel terreno :sequestrate 6 pistole e 100 munizioni

Bari, scoperto arsenale sepolto in un terreno sulla statale 100 VIDEO

 
Palagiustizia, l'affondo di Bonafede«Falsità le accuse contro di me»

Palagiustizia, l'affondo di Bonafede
«Falsità le accuse contro di me»

 
Gli studenti del Poliba creano la PC5 2018 EVO: ecco la monoposto da corsa

Bari, la nuova monoposto da corsa
creata dagli studenti del Politecnico

 
I campioni di tuffi si sfidano a Polignano: in arrivo la Red Bull Cliff Diving

I campioni di tuffi si sfidano a Polignano: ecco la Red Bull Cliff Diving

 
La droga dal Marocco a Pisa per lo spaccio in tutta Italia fino a Bari

La droga dal Marocco a Pisa per lo spaccio in tutta Italia fino a Bari

 
Pesca a strascico, il grande fratello inchioda 11 barche: in cella comandante di peschereccio

Pesca a strascico, multate 11 barche
in cella comandante di peschereccio

 

PHOTONEWS