Lunedì 20 Settembre 2021 | 21:42

Il Biancorosso

Serie C
Bari, il portiere Frattali rinnova fino al 2023

Bari, il portiere Frattali rinnova fino al 2023

 

i più letti

A bordo dello yacht Cyan

Bono degli U2 in vacanza a Gallipoli

Il cantante ha mangiato in un ristorante del porto: menu a base di crudo di mare

Bono degli U2 in vacanza a Gallipoli

Bono Vox a Gallipoli

Bono Vox è approdato a Gallipoli. Il verbo non è casuale: è sbarcato sulla banchina del porto commerciale con il tender del suo yacht, il Cyan, un 32 metri battente bandiera della Gran Bretagna. Non è dato sapere se abbia visitato il centro storico; è certo che intorno alle 15 è arrivato al ristorante Marechiaro - che notoriamente si affaccia proprio sul porto - in tenuta nera e cappello di paglia. Sulla terrazza del locale, il leader della celebrata band irlandese degli U2, si è fermato per circa un’ora. Il tempo di pranzare, insieme con la moglie ed altre sei persone che lo accompagnavano. A quanto si è appreso, dopo un’iniziale esitazione, a fine pranzo è stato disponibile alle fotografie. Merito, evidentemente, del gradimento del menù, totalmente marinaro. Per la curiosità dei fan, si può infatti dire che ha scelto un antipasto a base di gamberi e scampi crudi, tartare di tonno e di seppia, ostriche rosse e frutti di mare. Il primo piatto è stato di paccheri al sugo di (e ovviamente con) aragosta, seguito da gamberoni viola di Gallipoli e scampi arrosto. Più che idonee per tutte le pietanze, le bollicine d’un bianco salentino.
Il cantante, la moglie e i suoi ospiti si sono imbarcati sul gommone di servizio dello yacht dal pontile di Marechiaro. Subito dopo il ritorno a bordo, il Cyan, che aveva gettato l’ancora ad est dell’imboccatura del porto, è ripartito doppiando in breve tempo Punta Pizzo in direzione sud-est.
La presenza della rock star è stata commentata dai titolari del ristorante, Antonella e il consigliere comunale Sandro Quintana, che vi ha letto la riprova del fascino che continua ad esercitare la Città Bella. Un commento è stato postato anche dal sindaco Stefano Minerva sul proprio profilo social: «Solitamente - ha scritto - non segnalo queste notizie ma, considerato che Gallipoli ultimamente è ancora di più sulla bocca di tutti, vorrei fare notare come la nostra città sia comunque la destinazione prescelta delle grandi star». Una sorta di premessa all’incontro odierno con i media convocato dal primo cittadino che, insieme con rappresentanti di categoria degli operatori turistici e commerciali, intende difendere il buon nome della città.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzetta Necrologie