Lunedì 23 Novembre 2020 | 23:21

NEWS DALLA SEZIONE

Il Biancorosso

SERIE C
Casertana-Bari 0-2: i biancorossi si rialzano dopo il ko con la Ternana

Casertana-Bari 0-2: i biancorossi si rialzano dopo il ko con la Ternana

 

NEWS DALLE PROVINCE

LecceIl caso
Covid 19, positiva addetta ai pasti: chiusa scuola dell'infanzia a Lecce

Covid 19, positiva addetta ai pasti: chiusa scuola dell'infanzia a Lecce

 
BariIl caso
Covid, rientra l'allarme in casa di riposo ad Alberobello: ora solo 1 positivo

Covid, rientra l'allarme in casa di riposo ad Alberobello: ora solo 1 positivo

 
FoggiaIl caso
Sparatoria in un quartiere popolare di Foggia: un ferito

Sparatoria in un quartiere popolare di Foggia: un ferito FOTO

 
TarantoL'evento
Vela, sarà Taranto a ospitare la prima tappa europea della SailGP 2021

Vela, sarà Taranto a ospitare la prima tappa europea della SailGP 2021

 
BatA Barletta
Natale al tempo del Covid 19, Boccia: «Con 700 morti al giorno è fuori luogo parlare di cenoni»

Natale col Covid, Boccia: «Con 700 morti al giorno fuori luogo parlare di cenoni. Aree provinciali? Non cambia»

 
PotenzaIl caso
Potenza, i pilomat «vandalizzati» costano cari al Comune

Potenza, i pilomat «vandalizzati» costano cari al Comune

 
BrindisiVita amministrativa
Brindisi, bufera al Comune: sul bilancio Forza Itala e il Pd ai ferri corti

Brindisi, bufera al Comune: sul bilancio Forza Itala e il Pd ai ferri corti

 
Potenzadati regionali
Covid in Basilicata, 281 nuovi positivi su circa 2mila test durante il week end e altri 4 decessiA Matera tamponi drive in con la Marina

Covid Basilicata, + 281 positivi su circa 2mila test durante week end e + 4 decessi. A Matera tamponi drive in con la Marina

 

i più letti

L'iniziativa

Violenza sulle donne: a Bari in mostra camice bianco in ricordo di psichiatra uccisa

Nell'ambito dell’ultima tappa della mostra itinerante «Come eri vestita?», un camice ricorda Paola Labriola

Un camice bianco in ricordo di Paola Labriola, la psichiatra uccisa a Bari da un paziente il 4 settembre 2013, esposto come simbolo della lotta contro la violenza sulle donne nei luoghi di lavoro, con uno sguardo particolare alle operatrici sanitarie, spesso vittime di molestie e aggressioni. In occasione dell’ultima tappa della mostra itinerante «Come eri vestita?» all’ex Cto, la direzione strategica della Asl Bari, il Dipartimento di salute mentale e il Cug (Comitato unico di garanzia) hanno allestito uno spazio dove sono esposti 17 abiti di donne vittime di violenza sessuale. "La violenza è un problema culturale che si traduce spesso nella colpevolizzazione delle vittime e che non può ridursi soltanto alla punizione dei colpevoli - ha sottolineato il direttore del Dipartimento salute dell’Asl, Domenico Semisa - . Le tante forme di violenza oggi non solo fisica sono frutto di un clima ostile che esiste nei nostri rapporti e va gestito attraverso interventi sociali ed educativi».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie