Martedì 19 Marzo 2019 | 00:57

NEWS DALLA SEZIONE

Il Biancorosso

LE PAGELLE
Iadaresta aumenta il peso offensivoPozzebon grigio: neanche un tiro

Iadaresta aumenta il peso offensivo
Pozzebon grigio: neanche un tiro

 

NEWS DALLE PROVINCE

MateraLa visita
Di Maio a Matera: «Fare imprese al Sud è da supereroi»

Di Maio a Matera: «Fare imprese al Sud è da supereroi»

 
TarantoIncidente stradale
Scontro a Crispiano: muore una maestra di 46 anni, insegnava a Martina

Scontro a Crispiano: muore maestra di 46 anni. Altro incidente a Manduria: muore 78enne

 
HomeUdienza preliminare
Tangenti ex provincia Bari, l'ente non si costituisce parte civile

Tangenti ex provincia Bari, l'ente non si costituisce parte civile

 
PotenzaI controlli
Evadevano il fisco per 120mila euro: scoperti in 2 a Maratea

Evadevano il fisco per 120mila euro: scoperti in 2 a Maratea

 
BatL'inchiesta di Lecce
Trani, magistrati arrestati, imprenditore denuncia: «Pagai per la libertà»

Trani, magistrati arrestati, imprenditore denuncia: «Pagai per la libertà»

 
BrindisiIn pieno centro
S.Pietro V.co, pitbull azzanna cavalla e cavaliere, feriti

S.Pietro V.co, pitbull azzanna cavalla e cavaliere, feriti

 
LecceBattuto Messuti
Primarie Centrodestra a Lecce, vince Saverio Congedo, coordinatore pugliese FdI

Primarie Centrodestra a Lecce, vince Saverio Congedo, di Fratelli d'Italia

 

La partita

Bari-Sancataldese, le azioni, i goal e l'esultanza di giocatori e tifosi

Esordio interno con goleada del Bari al San Nicola, davanti a oltre 11mila spettatori, nella seconda giornata del campionato nazionale dilettanti (girone I) in cui i pugliesi hanno superato la Sancataldese per 4-1.
Le reti sono state siglate al 32' da Neglia, autore del raddoppio al 40' con un destro a giro. Nella ripresa il terzo centro è stato di Floriano in contropiede (7'st). I siciliani hanno accorciato le distanze su rigore di Ficarrotta (18'st), il migliore dell’undici di Mascara, mentre il poker barese ha avuto la firma di Piovanello (38'st).
La squadra di Cornacchini, schierata con un 4-3-3 offensivo, ha confermato - con il secondo successo in due gare disputate - di avere un organico per poter primeggiare senza affanni nella categoria.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400