Martedì 28 Giugno 2022 | 06:09

In Puglia e Basilicata

SERIE A2

San Severo difende l'ultimo posto dei playoff, Next Nardò ancora sconfitta

I «neri» battono la terza forza del campionato Verona, i granata col nuovo coach sono battuti da Ferrara

29 Marzo 2022

Redazione online

Risorge l'Allianz Pazienza San Severo, continua a perdere la Next Nardò. E' questa la «summa» pugliese del 24° turno della serie A2 di basket. Non basta, infatti, il ritorno sulla panchina granata del coach «doc» Michele Battistini (al posto dell'esonerato Marco Gandini) per scuotere la Pallacanestro Nardò, battuta nettamente (-21) sul parquet della quarta classe Ferrara. I neretini hanno pagato la prestazione fiacca nella seconda metà dell’incontro, segnando appena un punto a minuto dei venti totali. Resta la giornata offensiva da parte di Poletti (17 punti), Thomas (13), Amato (12) e Ferguson (11). Lo stop deve essere archiviato mentalmente dal Nardò impelagato nelle zone basse della classifica. Prossima occasione per risalire al quartultimo posto (a 2 punti) come «zona franca» da salvezza è quella di tornare alla vittoria domenica prossima in casa contro Forlì. 

E' grande con le grandi la Cestistica San Severo. Il terzo successo delle ultime cinque partite degli uomini di Piersante giunge in casa sulla terza forza del campionato. Il verdetto sa di match tosto dei «neri»: +11. Per i veronesi la squadra foggiana è la «bestia nera» di questa stagione, visto il doppio successo tra andata e ritorno. Il tutto avviene grazie ad un impeccabile atteggiamento nel primo quarto, la pronta reazione nelle difficoltà del successivo ed un secondo tempo, letteralmente, da applausi, come certifica il break di 53 a 40. In questo successo importante di San Severo ci sono le mani «calde» di Pepper (21, 8/14 nel tiro dal campo), Tortu (18, 7/10 dal campo), Piccoli (15, 4/7 in azione) e Sabin (14, 4/11 dal campo). 

I prossimi sfidanti di San Severo, per il penultimo turno della stagione regolare,  sono i chietini della Lux Basket 1974 domenica 3 aprile alle 18 in Abruzzo. Per  Appuntamento al “PalaTricalle "Sandro Leombroni", domenica 3 aprile sempre alle ore 18. Per il quintetto pugliese è un match fondamentale per difendere l'ottavo e ultimo posto utile per qualificarsi ai playoff promozione, visto che San Severo ha 2 punti di vantaggio sulla seguente (nona) Latina. Chieti è dietro di 6 lunghezze, impelagato nell'area salvezza. 



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Carica altre news...

 

PODCAST

 

PRIMO PIANO

 
 
 
 
- News dai Territori -
 
Editrice del Mezzogiorno srl - Partita IVA n. 08600270725