Giovedì 16 Settembre 2021 | 12:22

Il Biancorosso

Serie C
Bari, il portiere Frattali rinnova fino al 2023

Bari, il portiere Frattali rinnova fino al 2023

 

i più letti

sanità pubblica

Asl Bari, conti ok: lo dice Bdo Italia

Bilancio certificato da una società esterna. «Nonostante l'emergenza sanitaria»

Bari - Per la prima volta da quando è stata istituita l'Asl Bari ha chiuso il bilancio 2020 ottenendo la certificazione da una società esterna. Nonostante le difficoltà legate alla emergenza sanitaria, l'Azienda ha dimostrato di avere i conti in regola e di aver investito bene le risorse pubbliche in servizi sanitari innovativi in favore della comunità.

Con un bilancio di 2.355.000.000 euro e circa 9.000 dipendenti, l’azienda sanitaria barese è anche la prima in Italia di grandi dimensioni ad aver raggiunto questo risultato. L’approvazione dei conti è arrivata dal collegio sindacale con parere favorevole senza osservazioni e dalla BDO Italia spa, società esterna incaricata del servizio di certificazione del bilancio – che ha potuto attestare la correttezza e la completezza delle scritture contabili che evidenziano equilibrio di bilancio, nell’utilizzo di tutte le risorse assegnate dalla Regione

«L’attendibilità dei conti, così come la trasparenza e la correttezza delle procedure testimoniano l’avvenuto raggiungimento del punto di equilibrio tra garantire servizi sanitari moderni e tecnologicamente avanzati e nello stesso tempo assicurare condizioni di equilibrio economico finanziario nella gestione delle risorse - sottolinea il direttore generale, Antonio Sanguedolce – nonostante le difficoltà legate alla gestione dell’emergenza sanitaria che ha caratterizzato il 2020 la ASL ha continuato a garantire elevati standard di assistenza. Il raggiungimento di tale risultato - prosegue il dg - è merito dell’impegno di più attori che hanno creduto nel progetto, in particolare la segreteria generale della Presidenza della Regione che ha investito nel percorso attuativo di certificabilità e il dipartimento Salute che ha fornito il supporto necessario. Un doveroso ringraziamento – conclude il dg – va al collegio sindacale, che ci ha supportato in questa sfida con rigore e passione, vigilando attentamente sul nostro agire e fornendoci sempre supporto per migliorare le nostre procedure».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzetta Necrologie