Giovedì 13 Maggio 2021 | 21:28

NEWS DALLA SEZIONE

Lotta al virus
Vaccini in Puglia, trasferite a Bari dalla Sicilia 50mila dosi AstraZeneca

Vaccini in Puglia, trasferite a Bari dalla Sicilia 50mila dosi AstraZeneca

 
Il caso
Cassa Prestanza a Bari, sit in di protesta di lavoratori e pensionati del Comune davanti la Procura

Cassa Prestanza a Bari, sit in di protesta di lavoratori e pensionati del Comune davanti la Procura

 
Il caso
Bari, detenzione di arsenale da guerra: nuovo arresto per ex gip De Benedictis

Bari, detenzione di arsenale da guerra: nuovo arresto per ex gip De Benedictis. Sparò col mitra dal balcone di casa

 
Lutto
Bari, addio a Lillino D'Erasmo storico dirigente Msi-An

Bari, addio a Lillino D'Erasmo storico dirigente Msi-An

 
Il caso
Fuga di notizie su tangenti, due avvocati di Bari rischiano processo

Fuga di notizie su tangenti, due avvocati di Bari rischiano processo

 
La novità
Test rapidi gratuiti in stazione a Bari, la Croce Rossa avvia tensostruttura

Test rapidi gratuiti in stazione a Bari, la Croce Rossa avvia tensostruttura

 
Nel Barese
Carbonara, cadavere con ferite da arma da taglio abbandonato in un casolare: indagano i cc

Carbonara, cadavere con ferite da arma da taglio abbandonato in un casolare: indagano i cc

 
l'appuntamento
Gioia del colle, visite gratuite allo zoo è il «grazie» dei circensi

Gioia del colle, visite gratuite allo zoo è il «grazie» dei circensi

 
Il caso
Bari, Petruzzelli, corsa alle dosi per il concerto in Russia

Bari, Petruzzelli, corsa alle dosi per il concerto in Russia

 
Festa abusiva
Carabinieri Toritto

Grumo Appula, birra e partita a carte: sanzionati 7 amici

 
L'iniziativa
Grumo, arriva «Sulle ali della libertà», premio in memoria di Alessandro Fariello

Grumo, arriva «Sulle ali della libertà», premio in memoria di Alessandro Fariello

 

Il Biancorosso

Verso il derby
Bari, si punta a ritrovare tra i disponibili il difensore esterno Celiento

Bari, si punta a ritrovare tra i disponibili il difensore esterno Celiento

 

NEWS DALLE PROVINCE

Covid news h 24Lotta al virus
Vaccini in Puglia, trasferite a Bari dalla Sicilia 50mila dosi AstraZeneca

Vaccini in Puglia, trasferite a Bari dalla Sicilia 50mila dosi AstraZeneca

 
FoggiaIl caso
Sdegno a Foggia, rubano tandem dell’Unione Ciechi e Ipovedenti: «Così ci tolgono la libertà»

Sdegno a Foggia, rubano tandem dell’Unione Ciechi e Ipovedenti: «Così ci tolgono la libertà»

 
PotenzaOccupazione
Melfi, Stellantis: al via tavolo tecnico con Regione Basilicata

Melfi, Stellantis: al via tavolo tecnico con Regione Basilicata

 
HomeEmergenza migranti
Santa Maria di Leuca, intercettata un’imbarcazione con a bordo un gruppo 13 migranti

Santa Maria di Leuca, intercettata un’imbarcazione con a bordo un gruppo di 13 migranti

 
BatLa curiosità
Canosa, volontari dell'Enpa salvano la maialina Mariarosa

Canosa, volontari dell'Enpa salvano la maialina Mariarosa

 
MateraLa novità
Protocollo di collaborazione per la «Carta del potenziale archeologico di Matera»

Protocollo di collaborazione per la «Carta del potenziale archeologico di Matera»

 
TarantoSicurezza sul lavoro
Taranto, fuga di gas questa mattina nell’area Altiforni dell'ex Ilva

Taranto, fuga di gas questa mattina nell’area Altiforni dell'ex Ilva

 
BrindisiCarabinieri
Francavilla, le molestie corrono sul filo del telefono

Francavilla, le molestie corrono sul filo del telefono

 

i più letti

sanità

Policlinico Bari, prima sala autoptica in Puglia per morti sospette da malattie infettive

Non solo Covid, anche epatite, meningite, Aids

BARI - All’interno della Medicina legale universitaria del Policlinico di Bari è stata realizzata una sala autoptica di terzo livello, dove potranno essere effettuate le autopsie di salme con causa di morte sospetta per malattie infettive e diffusive. Non solo Covid, anche epatite, meningite, Aids. Lo comunica l’ospedale.

Si tratta di un ambiente con «il massimo livello di biosicurezza per gli operatori con una camera permanentemente a pressione negativa dotata di un sistema continuo di aspirazione e refrigerazione ambientale».

È questa l'unica sala attualmente a norma in Puglia per poter effettuare autopsie dei soggetti deceduti per Covid. I lavori, disposti dalla direzione strategica del Policlinico di Bari, sono partiti a dicembre e sono terminati a inizio aprile. Oltre al tavolo settorio con aspirazione interna, alla cappa sotto vuoto per il taglio degli organi e al banco per la sterilizzazione dei ferri, la sala è dotata di un sistema di videoregistrazione con telecamera mobile ad alta definizione, inserita nella lampada scialitica per documentare e registrare tutte le operatività svolte. Le immagini delle operazioni possono così essere proiettate sia all’interno della sala settoria, sia all’esterno al fine di consentire una interazione continua, in assenza di esposizione al rischio con i consulenti delle parti, avvocati, forze dell’ordine, in caso di autopsie giudiziarie.

«Non solo Covid 19. La disponibilità di una sala autoptica di terzo livello - spiega il professor Franco Introna, direttore dell’Istituto di Medicina legale - rappresenta sicuramente un passo avanti nelle indagini settorie consentendo di effettuare anche le autopsie di soggetti deceduti per malattie infettive e diffusive come l’epatite fulminante, la meningite, la SARS, l’AIDS, l’encefalopatia spongiforme bovina, che possono essere fatte solo in ambienti con alto livello di contenimento del rischio infettivo per gli operatori. Prima bisognava trasportare le salme a Roma».

«Il Policlinico di Bari attraverso la realizzazione di una sala autoptica di terzo livello investe in tecnologia e innovazione consentendo di effettuare attività ad alto rischio nella massima sicurezza degli operatori sanitari», commenta il direttore generale del Policlinico di Bari, Giovanni Migliore.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie