Lunedì 15 Ottobre 2018 | 17:33

Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno

Eventi Conversano | Appuntamenti | Libro Possibile Caffè

Conversano, «Il restauro del campanile e della Chiesa Matrice di Noci»

Giovedì 15 giugno 2017 alle ore 18.30

Il castello di Conversano, Corso Morea - Piazza della Conciliazione

Il castello di Conversano

EVENTI CONVERSANO - Proseguono gli appuntamenti al Libro Possibile Caffè di Conversano, in piazza della Conciliazione all'interno del Castello. Giovedì 15 giugno 2017, alle ore 18.30, l’architetto Emilia Pellegrino e l’ingegnere Lucia Di Lauro presentano «Il restauro del campanile e della Chiesa Matrice di Noci». Intervengono il soprintendente Luigi La Rocca, la storica dell’arte Pina Belli D’Elia e il docente dell’Università di Bari Angelo Ambrosi. Modera Michele Partipilo, caporedattore de «La Gazzetta del Mezzogiorno».

Prenotazione ai numeri 393/999.05.05 - 345/805.87.67.

• Consulta l'archivio degli eventi Conversano

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

GDM.TV

Gala Niaf a Washington: gli ospiti ballano la pizzica con Emiliano

Gala Niaf a Washington: gli ospiti ballano la pizzica con Emiliano

 
Alessandra Amoroso a Bari: lei firma le copie del disco, i fan cantano

Alessandra Amoroso a Bari: lei firma le copie del disco, i fan cantano in strada

 
Getta sacco rifiuti in strada, assessore Ambiente glielo restituisce

Getta sacco rifiuti in strada, assessore Ambiente glielo restituisce

 
Le Cesine, sequestrati 3 quintali di marijuana e hashish: 2 arresti

Le Cesine, sequestrati 3 quintali di marijuana e hashish: 2 arresti

 
Bari, troppi tagli a scuola: ecco il raduno degli studenti in sciopero

Bari, troppi tagli a scuola?
E gli studenti scioperano

 
Le acque rosse vicino le salineSequestro choc a Margherita di Savoia

Le acque rosse vicino le saline
Sequestro choc a Margherita di Savoia

 
Arresto gambiano a Foggia: i video e le versioni contrastanti

Arresto gambiano a Foggia: i video e le versioni diverse. «Agenti circondati»

 
Intitolazione caserma a Marzulli, Decaro: «Lui era davvero un galantuomo»

Squillo di tromba e commozione
per la caserma dedicata a Marzulli

 

PHOTONEWS