Lunedì 15 Ottobre 2018 | 18:56

Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno

Eventi | Appuntamenti | Palazzo Picella a Castellana Grotte

Presentazione romanzi di Giorgia Lepore

Martedì 15 novembre alle ore 19

Giorgia Lepore

Giorgia Lepore

Martedì 15 novembre, alle 19, nei saloni del palazzo Picella, in via Tommaso Pinto 32, a Castellana Grotte, secondo appuntamento con la sesta edizione di «Puglia noir», la rassegna di polizieschi e gialli tutti in salsa pugliese, organizzata dalla Libreria Piepoli. Interverrà l’autrice martinese Giorgia Lepore che presenterà entrambi i suoi romanzi con protagonista l’ispettore Gregorio Esposito, «I figli sono pezzi di cuore» e «Angelo che sei il mio custode». Porterà i saluti dei soci del circolo il presidente Federico Simone e quelli di Castellana metropolitana, Nico Valentini. Interagiranno con l’autrice l’avvocata Manuela Cascione e il librista Antonino Piepoli.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

GDM.TV

Gala Niaf a Washington: gli ospiti ballano la pizzica con Emiliano

Gala Niaf a Washington: gli ospiti ballano la pizzica con Emiliano

 
Alessandra Amoroso a Bari: lei firma le copie del disco, i fan cantano

Alessandra Amoroso a Bari: lei firma le copie del disco, i fan cantano in strada

 
Getta sacco rifiuti in strada, assessore Ambiente glielo restituisce

Getta sacco rifiuti in strada, assessore Ambiente glielo restituisce

 
Le Cesine, sequestrati 3 quintali di marijuana e hashish: 2 arresti

Le Cesine, sequestrati 3 quintali di marijuana e hashish: 2 arresti

 
Bari, troppi tagli a scuola: ecco il raduno degli studenti in sciopero

Bari, troppi tagli a scuola?
E gli studenti scioperano

 
Le acque rosse vicino le salineSequestro choc a Margherita di Savoia

Le acque rosse vicino le saline
Sequestro choc a Margherita di Savoia

 
Arresto gambiano a Foggia: i video e le versioni contrastanti

Arresto gambiano a Foggia: i video e le versioni diverse. «Agenti circondati»

 
Intitolazione caserma a Marzulli, Decaro: «Lui era davvero un galantuomo»

Squillo di tromba e commozione
per la caserma dedicata a Marzulli

 

PHOTONEWS