Giovedì 18 Agosto 2022 | 12:37

In Puglia e Basilicata

In cuffia

A Castelmezzano torna «La Grande Madre»

A Castelmezzano torna «La Grande Madre»

La nuova versione dello spettacolo polimediale rivisitato nella forma e nella dimensione

28 Luglio 2022

Redazione online

POTENZA - La Regione Basilicata in collaborazione con la Gazzetta del Mezzogiorno divulgherà anche sul canale Spotify della Gazzetta e sul sito del quotidiano pugliese e lucano, una serie di podcast che raccontano le informazioni e le curiosità della Basilicata per tutti gli utenti che vogliono essere sempre aggiornati sulla propria regione di provenienza, ma purtroppo vivono lontani da casa.

La grande Madre

Un viaggio di mille anni, alla scoperta di storie e leggende impresse sulle pietre, ripercorrendo l’epopea di un popolo. Ritorna a Castelmezzano, nel suggestivo scenario en plein air dell’antica Fortezza Normanna, “La Grande Madre”, lo spettacolo notturno polimediale proiettato su 60 metri di roccia disconnessa a un’altezza di 20 metri. Nell’anfiteatro del castello gli spettatori potranno assistere ad una multiproiezione di luci, immagini, filmati e animazioni accompagnate da musiche originali ed effetti sonori e dal racconto di una voce fuori campo che accompagna il visitatore alla comprensione del sito e della sua storia. I testi sono dello scrittore Domenico  Sammartino, le scenografie digitali del visual artist Leandro Summo, uno dei più importanti autori italiani di video mapping. Novità per l’edizione targata 2022, caratterizzata da un restyling  sia nella forma che nella dimensione artistica. La nuova produzione dello spettacolo è stata finanziata dal Programma Operativo Val d’Agri. Il sindaco di Castelmezzano, Nicola Valluzzi, nel nuovo podcast della regione Basilicata. 

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Carica altre news...

 

PODCAST

 

PRIMO PIANO

 
 
 
 
- News dai Territori -
 
Editrice del Mezzogiorno srl - Partita IVA n. 08600270725