Venerdì 23 Aprile 2021 | 01:47

NEWS DALLA SEZIONE

Cultura
Trani, viaggio virtuale nel Polo museale diocesano

Trani, viaggio virtuale nel Polo museale diocesano

 
L'iniziativa
Taranto, pronto secondo bando «Case a 1 euro»

Taranto, pronto secondo bando «Case a 1 euro»

 
Il cantiere
Interramento dei binari a sud di Barilo spettacolare video dal cielo

Interramento dei binari a sud di Bari: lo spettacolare video dal cielo

 
l'ordinanza
Agguato a Sannicandro con metodo mafioso: arrestati gli autori vicini al clan Parisi

Agguato a Sannicandro con metodo mafioso: arrestati gli autori vicini al clan Parisi

 
Le immagini
Ospedale Monopoli-Fasano: sul tetto sventola il tricolore

Ospedale Monopoli-Fasano: sul tetto sventola il tricolore

 
nel Barese
Conversano, scempio di ulivi e muretti a secco: ambientalisti in protesta

Conversano, scempio di ulivi e muretti a secco: ambientalisti in protesta

 
L'iniziativa
Coronavirus, in ospedale Fiera a Bari riabilitazione precoce pazienti

Coronavirus, in ospedale Fiera a Bari riabilitazione precoce pazienti

 
Il gesto
Foggia, torta di buon compleanno per Roberto nel reparto Covid del Policlinico «Riuniti»

Foggia, torta di buon compleanno per Roberto nel reparto Covid del Policlinico «Riuniti»

 
Il video
Grandinata a Lecce, palma colpita da fulmine prende fuoco

Grandinata a Lecce, palma colpita da fulmine prende fuoco

 
Nel Barese
Terlizzi, «Il consiglio comunale deve cadere», e cade il consigliere: il video è virale

Terlizzi, «Il consiglio comunale deve cadere», e cade il consigliere: il video è virale

 
Basilicata nel mondo
«Paradise», nel video dei Meduza da 35mln di views Craco vola in alto

«Paradise», nel video dei Meduza da 35mln di views Craco vola in alto

 

Il Biancorosso

Serie C
Turris e Bari a confronto

Turris e Bari a confronto

 

NEWS DALLE PROVINCE

Leccetrasporti
Surbo, riattivazione scalo: «Obiettivo importante per la Puglia e il Salento»

Surbo, riattivazione scalo: «Obiettivo importante per la Puglia e il Salento»

 
BariViabilità
Bari, due tamponamenti sulla «100» e sulla «16»

Bari, due tamponamenti sulla «100» e sulla «16»

 
MateraLavori pubblici
Matera, cambia volto il teatro Quaroni

Matera, cambia volto il teatro Quaroni

 
TarantoL'inchiesta
Taranto, il commissario del porto ascoltato in Commissione Ecomafie

Taranto, il commissario del porto ascoltato in Commissione Ecomafie

 
GdM MultimediaCultura
Trani, viaggio virtuale nel Polo museale diocesano

Trani, viaggio virtuale nel Polo museale diocesano

 
FoggiaTragedia sfiorata
Rignano Garganico, nigeriano con coltello e spranga di ferro aggredisce equipe medica

Rignano Garganico, nigeriano con coltello e spranga di ferro aggredisce equipe medica

 
BrindisiCovid
Brindisi, contagi in calo: «Merito della zona rossa»

Brindisi, contagi in calo: «Merito della zona rossa»

 

i più letti

Effetto Covid

Bari, piazzale Lorusso e il corteo di mercatali: «Restrizioni paralizzano il settore»

Da Foggia a Bari, anche nel capoluogo di regione pugliese è in corso il corteo di protesta dei venditori ambulanti, che stanno riempiendo in questi minuti piazzale Lorusso, come testimoniano le immagini. In centinaia protestano contro le misure restrittive, ritenute paralizzanti per il settore.

«Mercati chiusi e senza aiuti», «gli ambulanti se non muoiono di Covid moriranno di fame» e, ancora, "gli ambulanti vogliono lavorare». Sono gli slogan con i quali stamattina hanno protestato a Bari i venditori ambulanti dei mercati pugliesi, chiedendo la riapertura dei mercati e ristori per il periodo di chiusura imposto dalla «zona rossa». Circa 200 i manifestanti autorizzati che si sono riuniti con i loro furgoni nell’area mercatale di piazzale Lorusso e si sono poi spostati in un’altra area mercatale della città, in viale della Maratona. Il sit-in è stato organizzato dalle associazioni di Categoria Cari-Goia Fenapi Puglia, Anva Confesercenti, Ugl terziario, Fivag Cisl, Associazione libera impresa e Fiva Confcommercio. "Non lavoriamo da quasi un mese senza ristori» e «siamo stanchi - hanno detto - di questa situazione incresciosa che continua a ripetersi da oltre un anno e mette in ginocchio sempre di più le nostre attività». Ci tengono, però, a prendere le distanze da iniziative come quella organizzata nei giorni scorsi dall’associazione ambulanti che ha bloccato la tangenziale di Bari per tre ore. «Non facciamoci trascinare in azioni che potrebbero ledere il nostro lavoro e dare un significato diverso da quello che vogliamo fare arrivare alle istituzioni - hanno spiegato - , siamo dei padri di famiglia che chiedono aiuto alle istituzioni».

(foto Luca Turi)

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie