Lunedì 08 Marzo 2021 | 11:13

NEWS DALLA SEZIONE

'artefici del nostro destino'
8 marzo a Potenza, un mega manifesto all'ingresso della città con 24 volti di donne

8 marzo a Potenza, un mega manifesto all'ingresso della città con 24 volti di donne

 
Il video
Marsicovetere, epidemia colposa e 22 morti in casa per anziani: 2 arresti

Covid Marsicovetere, epidemia colposa e 22 morti in casa per anziani: 2 arresti

 
Il caso
Montescaglioso, le vende cocaina e la intrappola in casa: salvata da una mail inviata ai cc

Montescaglioso, le vende cocaina e la intrappola in casa: salvata da una mail inviata ai cc

 
Tragedia sfiorata
Potenza, terreno frana sulla Sp 32 riaperta da pochi giorni: disagi per gli automobilisti

Potenza, terreno frana sulla Sp 32 riaperta da pochi giorni: disagi per gli automobilisti

 
video intervista
Potenza, fermata tempa Rossa: «ben venga per la salute dei cittadini»

Potenza, fermata Tempa Rossa: «Ben venga per la salute dei cittadini»

 
Il gesto
Policlinico Bari, donato pianoforte per Terapia intensiva neonatale

Policlinico Bari, donato pianoforte per Terapia intensiva neonatale

 
Operazione Taros
Taranto, blitz antimafia dei Ros: 16 arresti

Taranto, soldi e posti di lavoro per far votare gli amici del clan

 
L'iniziativa
All'ospedale Lastaria di Lucera arriva la Clown-terapia in formato webinar

All'ospedale Lastaria di Lucera arriva la Clown-terapia in formato webinar

 
Il caso
Salento, al via il piano di forestazione del territorio

Salento, al via il piano di forestazione del territorio

 
Lotta al Covid
Coronavirus, al via i vaccini all'Università di Bari, 5300 entro marzo

Coronavirus, al via i vaccini all'Università di Bari, 5300 entro marzo

 
Il video
I tifosi biancorossi tutti pazzi per Lolita Lobosco: «Anche lei supporter del Bari»

I tifosi biancorossi tutti pazzi per Lolita Lobosco: «Anche lei supporter del Bari»

 

Il Biancorosso

Serie c
Bari messo ko dal Potenza al San Nicola: 0-2

Bari messo ko dal Potenza al San Nicola: 0-2

 

NEWS DALLE PROVINCE

BariIl caso
Profanate le tombe di Ciccio e Tore, i fratellini di Gravina: la denuncia del papà e del sindaco

Profanate le tombe di Ciccio e Tore, i fratellini di Gravina: la denuncia del papà e del sindaco

 
MateraIl ritrovamento
Un'antica cisterna recuperata nel Parco della Murgia materana

Un'antica cisterna recuperata nel Parco della Murgia materana

 
Potenza'artefici del nostro destino'
8 marzo a Potenza, un mega manifesto all'ingresso della città con 24 volti di donne

8 marzo a Potenza, un mega manifesto all'ingresso della città con 24 volti di donne

 
FoggiaIl caso
Notte di fuoco nel Foggiano, in fiamme 2 baracche nel ghetto: incendiati tir e auto

Notte di fuoco nel Foggiano, in fiamme 2 baracche nel ghetto: incendiati tir e auto

 
Lecce8 marzo
«Sul podio c'è spazio per due», gli studenti leccesi celebrano la donna

«Sul podio c'è spazio per due», gli studenti leccesi celebrano la donna

 
Tarantoil siderurgico
Mittal, la Regione si costituisce al Consiglio di Stato

Mittal, la Regione si costituisce al Consiglio di Stato

 
BatIl caso
Barletta ,oltraggiato il monumento di Conteduca

Barletta ,oltraggiato il monumento di Conteduca

 

i più letti

La manifestazione

Bari, artisti e ristoratori in protesta: «Fateci lavorare»

In piazza, dove si sono riunite alcune centinaia di manifestanti, si sono alternati interventi di imprenditori con in sottofondo l’inno nazionale

«Se nel 2021 non saranno deliberati atti legislativi a sostegno delle imprese, non saremo più in grado, nostro malgrado, di onorare tasse, tributi e imposte». E' la sintesi della protesta del «Coordinamento associazioni e gruppi spontanei di partite Iva» della Puglia, sceso in piazza oggi a Bari nella manifestazione organizzata in piazza della Libertà davanti al palazzo della Prefettura «Articolo Uno - riprendiamoci il nostro lavoro». In piazza, dove si sono riunite alcune centinaia di manifestanti, si sono alternati interventi di imprenditori con in sottofondo l’inno nazionale. Sette le richieste formali da parte del Coordinamento: proclamazione dello stato di emergenza economica, piano di esenzione fiscale e risarcimenti integrativi per le perdite subite nel 2020, credito di imposta per i fitti pagati nel corso dell’intero 2020, apertura immediata e sostenibile di tutte le attività in sicurezza per lavoratori ed avventori, immediata erogazione delle casse integrazioni in sospeso, inclusione delle attività rimaste escluse dai ristori per mancanza di fatturato storico, eliminazione della distinzione per codice Ateco prevalente. "Chiediamo il ripristino dei principi fondamentali della Costituzione - è spiegato in un documento programmatico - oltre alla tutela del diritto al lavoro per tutte le categorie travolte dalla crisi e colpite dalle misure restrittive dei Dpcm del presidente del Consiglio e del Ministero della Sanità». Tra i manifestanti ci sono gestori di bar e ristoranti, sale ricevimento, botteghe artigiane, discoteche, fast food ambulanti, palestre, scuole di ballo e artisti. Le attività di ristorazione annunciano, come azione di disobbedienza in mancanza di risposte concrete entro cinque giorni, l’apertura di tutte le attività per domenica 14 febbraio.

«Oggi siamo scesi in piazza al fianco delle partite iva che non vogliono ristori, ma tornare a lavorare nel rispetto delle norme anti-Covid. Ed è una richiesta che come gruppo di Forza Italia, da sempre vicini a questa categoria di persone, non possiamo che fare nostra: ci sono migliaia di attività ormai arrivate al limite e migliaia di famiglie che versano in uno stato di totale indigenza": lo dichiarano Nota i consiglieri regionali di Forza Italia Stefano Lacatena, Giandiego Gatta e Paride Mazzotta al termine della manifestazione che stamattina c'è stata a Bari da parte dei ristoratori. «Davanti a questo scenario drammatico - concludono - c'è il presidente Emiliano che fa «la danza della pioggia" affinché la Puglia resti in zona arancione, e scatenare, evidentemente, la «tempesta perfetta» per affossare le nostre realtà economiche. Noi non ci stiamo e chiediamo la riapertura immediata di tutte le attività».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie