Mercoledì 02 Dicembre 2020 | 23:44

NEWS DALLA SEZIONE

Il virus
Bari, sarà un San Nicola diverso. Decaro: «Resistiamo e rispettiamo restrizioni»

Bari, sarà un San Nicola diverso. Decaro: «Resistiamo e rispettiamo restrizioni»

 
Policlinico
Il padre gli dona un rene: salvato 20enne disabile da 5 équipe a Bari

Il padre gli dona un rene: salvato 20enne disabile da 5 équipe a Bari

 
Guardia di Finanza
Droga e sigarette di contrabbando: 8 arresti nel Barese, sequestrata 1 tonnellata di stupefacente

Droga, trafficavano «Amnesia»: 8 arresti nel Barese, sequestrata 1 tonnellata stupefacenti. Base a Polignano

 
Il video
Taranto, maltempo si abbatte sui campi di grano: raccolto rovinato

Taranto, maltempo si abbatte sui campi di grano: raccolto rovinato

 
L'incidente
Formula Uno, schianto dopo la partenza. Il pilota Grosjean esce vivo dalle fiamme

Formula Uno, schianto dopo la partenza. Il pilota Grosjean esce vivo dalle fiamme

 
Il caso
Puglia, paradossi sanità: Asl Bari rifiuta 8 medici per una firma, ad Altamura donna muore in casa senza cure

Puglia, paradossi sanità: Asl Bari rifiuta 8 medici per una firma, ad Altamura donna muore in casa senza cure

 
Il caso
Lecce, sequestrata discarica abusiva di rifiuti speciali

Lecce, sequestrata discarica abusiva di rifiuti speciali

 
Il video
Museo MArTa di Taranto, da oggi si può vistare anche con il virtual tour in 3D

Museo MArTa di Taranto, da oggi si può vistare anche con il virtual tour in 3D

 
Televisione
«Il Provinciale»: la 'pietra' di Noci protagonista del nuovo programma di Rai2 con Federico Quaranta

«Il Provinciale»: la 'pietra' di Noci protagonista del nuovo programma di Rai2 con Federico Quaranta

 
La cerimonia nel 2017
Maradona, ecco il suo ultimo abbraccio a Napoli: «Nessun popolo mi ha amato così»

Maradona, ecco il suo ultimo abbraccio a Napoli: «Nessun popolo mi ha amato così»

 
25 novembre
Bari calcio, videospot dei biancorossi contro violenza sulle donne

Bari calcio, videospot dei biancorossi contro violenza sulle donne

 

Il Biancorosso

L'obbligo
Bari calcio, un mese di stop causa Covid 19 per Minelli

Bari calcio, un mese di stop causa Covid 19 per Minelli

 

NEWS DALLE PROVINCE

TarantoIl siderurgico
Arcelor Mittal. sindaco Melucci incontra ambientalisti: contrari al piano

Arcelor Mittal, sindaco Melucci incontra ambientalisti: contrari al piano

 
BariL'iniziativa
Ecco Spazi Aperti: il progetto per la Notte dei ricercatori nei Poli Penitenziari

Ecco Spazi Aperti: il progetto per la Notte dei ricercatori nei Poli Penitenziari

 
LecceIl vincitore
Brividi per il leccese Canoletta campione record dell'Eredità: sfuma la finale

Brividi per il leccese Canoletta campione record dell'Eredità: sfuma la finale

 
MateraIl caso
Covid 19, Tar Basilicata rigetta istanza contro chiusura delle scuole

Covid 19, Tar Basilicata rigetta istanza contro chiusura delle scuole

 
BatIl caso
Barletta, nell'ospedale allestito dalla Marina solo 6 pazienti

Barletta, nell'ospedale allestito dalla Marina solo 6 pazienti

 
BrindisiL'iniziativa
Brindisi, al Perrino sostegno psicologico ai parenti dei degenti

Brindisi, al Perrino sostegno psicologico ai parenti dei degenti

 
Foggianel foggiano
Monte Sant'Angelo, si assembrano in un circolo per vedere la partita della Juve: multati

Monte Sant'Angelo, assembrati in un circolo per vedere la partita della Juve: multati

 
PotenzaNel Potentino
Marsicovetere, impose alla ditta un'assunzione: condannato ex sindaco Cantiani

Marsicovetere, impose alla ditta un'assunzione: condannato ex sindaco Cantiani

 

i più letti

L'emergenza

Emergenza ricoveri, la Regione corre ai ripari: entro fine mese pronti 3062 posti letto
Ordine medici: «E dove sono gli anestesisti?»

Adeguamento della rete ospedaliera pugliese per far fronte ad uno scenario previsto di 2600 ricoveri

La Regione corre ai ripari per far fronte all'emergenza covid e programma di attivare entro fine mese oltre 3000 posti letto attraverso un piano scaglionato per far fronte ad uno scenario previsto di 2600 ricoveri.

Ventotto ospedali pubblici e sei privati, è questa la composizione della nuova rete Covid della Regione Puglia: attualmente ci sono 1.100 posti dedicati al coronavirus, a scaglioni, in base alle esigenze e all’andamento epidemiologico, verrà aumentata la capacità di ricovero sino ad un massimo di 3.062 posti.

«Come programmato, continua il progressivo adeguamento della rete ospedaliera Covid della Puglia che ha portato il numero totale dei posti letto dedicati ai pazienti Covid a 3062. Nella rete sono attualmente coinvolte 28 strutture ospedaliere pubbliche e 6 strutture private accreditate. L’adeguamento della rete è stato definito alla luce di uno scenario che prevede un fabbisogno di 2600 ricoveri, così come delineato dall’Area epidemiologica dell’Aress». Lo dichiara il direttore del Dipartimento Promozione della Salute Vito Montanaro.

L’Area epidemiologia dell’Aress, sulla base della rapida evoluzione della pandemia qualora il trend di crescita rimanga costante, ha individuato lo scenario di fabbisogno di posti letto necessari fino al 30 novembre 2020, che è pari a 2600 ricoverati.

Il Dipartimento Promozione della Salute, in relazione allo scenario sopra descritto, ha definito con le Direzioni strategiche delle Asl una rete ospedaliera prevalentemente pubblica, chiedendo anche il coinvolgimento delle strutture private accreditate che ne hanno dichiarato la disponibilità.

In totale la rete si compone, entro fine mese di novembre, di 3062 posti letto, di cui 2338 nelle strutture pubbliche (2014 per acuti e 324 di post acuzie) e 724 nelle strutture private accreditate (649 per acuti e 75 per post acuti), tutti interamente dedicati al trattamento dei pazienti Covid.

I posti letto per “acuti” riguardano i reparti di terapia intensiva, malattie infettive, pneumologia e area medica; i posti letto per “post acuti” invece riguardano la lungodegenza sino alla dimissione del paziente.

In particolare, i posti letto di terapia intensiva Covid sono 263, di cui 219 della rete pubblica e 44 del privato accreditato. Una quota rilevante dei posti letto di area medica sono attrezzati per la terapia semi intensiva.

“Il piano dei posti letto - spiega il direttore Montanaro – viene monitorato costantemente e adeguato alle esigenze assistenziali determinate dall’andamento epidemiologico della pandemia. Sono comunque già in corso le attività per reperire ulteriori posti letto nel caso di aggravamento delle previsioni”.

RETE COVID – STRUTTURE SANITARIE PUBBLICHE

PROVINCIA DI BARI

AOU Consorziale Policlinico - Bari

Ospedale Giovanni XXIII

Ospedale di Altamura

Ospedale San Paolo

Ospedale Di Venere

Ospedale di Putignano

PPA di Triggiano

PPA Terlizzi

- PROVINCIA DI FOGGIA

AOU Ospedali Riuniti - Foggia

Ospedale di Cerignola

Ospedale di San Severo

Torre Maggiore

- PROVINCIA DI BRINDISI

Ospedale Antonio Perrino - Brindisi

Ospedale di Ostuni

PTA Ceglie Messica

PTA Mesagne

PTA San Pietro Vernotico

- PROVINCIA DI TARANTO

Ospedale SS Annunziata - Taranto/Ospedale Moscati

Ospedale di Manduria

Ospedale di Castellaneta

Ospedale di Martina Franca

PPA Grottaglie

PTA di Mottola

Ospedale di Comunità di Massafra

 - PROVINCIA DI LECCE

Ospedale Vito Fazzi - Lecce

Ospedale "Caterina Novella" di Galatina

Ospedale di San Cesario

- PROVINCIA BAT

Ospedale Vittorio Emanuele II - Bisceglie

Ospedale di Barletta

PPA Canosa

 

RETE COVID- STRUTTURE PRIVATE ACCREDITATE

Gruppo Villa Maria – Casa di Cura Medicol;

Città di Bari Hospital – Casa di Cura Mater Dei

Gruppo Universo Salute

Casa di Cura Monte Imperatore

Ente Ecclesiastico “Miulli”

IRCCS “Casa Sollievo della Sofferenza”

Prof. Brodetti – Casa di Cura San Michele

ORDINE MEDICI: «MANCANO ANESTESISTI» - «Ogni posto letto che viene dato al trattamento del Covid è un posto letto che viene sottratto alla cura di patologie normali.

La carenza dei medici e le evidenti difficoltà sono sotto gli occhi di tutti, non basta raddoppiare i posti letto nelle rianimazioni se non possiamo raddoppiare il numero di anestesisti": lo ha dichiarato il presidente della Federazione degli Ordini dei medici, Filippo Anelli, intervenendo alla IV conferenza di Oncologia polmonare, organizzata dall’Istituto Tumori barese in collaborazione con l'ASLC, l’International Association for the Study of Lung Cancer. 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie