Domenica 26 Maggio 2019 | 22:56

NEWS DALLA SEZIONE

Il video
Decaro a Salvini: «Ministro noi siamo terroni ma non siamo trimoni»

Decaro a Salvini: «Ministro noi siamo terroni ma non siamo trimoni»

 
L'operazione
Porto Brindisi, GdF sequestra 27mila scarpe Adidas e Dr Martens contraffatte

Porto Brindisi, GdF sequestra 27mila scarpe Adidas e Dr Martens false

 
I fatti nel 2017
Bari, la rapina al portavalori fallì grazie al conflitto a fuoco: 7 arresti

Bari, la rapina al portavalori fallì grazie al conflitto a fuoco: 7 arresti

 
La protesta
«Fascista!»: a Lecce cori e proteste contro il comizio di Salvini

I cori contro Salvini: a Lecce «Fascista!» e a Bari: «Vaff...»

 
L'evento
Gravina di Puglia: la «passeggiata» sul filo di Andrea Loreni, a 70mt di altezza

Gravina, la «passeggiata» sul filo a 70 metri di altezza

 
L'iniziativa
Bari, GVM accende la cupola di Santa Teresca dei Maschi

Bari, GVM accende la cupola di Santa Teresa dei Maschi

 
La protesta social
Ceglie Messapica, la strada si allaga e i cittadini fanno acquagym

Ceglie Messapica, la strada si allaga e i cittadini fanno acquagym

 
L'evento
«Le mamme del mondo» si incontrano a Bari, tra musica, moda e arte

«Le mamme del mondo» si incontrano a Bari, tra musica, moda e arte

 
L'operazione della Gdf
Bari, maxi sequestro al porto: nascosti in camion 7 kg di cocaina e 150mila euro

Bari, maxi sequestro al porto: nascosti in camion 7 kg di cocaina e 150mila euro

 
La trovata elettorale
Bari, Decaro diventa un videogame: «La missione? Conquistare punti civiltà»

Bari, Decaro diventa un videogame: «La missione? Conquistare punti civiltà»

 
Operazione della GdF
Porto Brindisi: nave con 15mila scarpe Nike contraffatte, sequestri

Porto Brindisi: nave con 15mila scarpe Nike contraffatte, sequestri

 

Il Biancorosso

L'INTERVISTA
Bellinazzo.: "Il Bari in serie A un affareVarrebbe tra i 70 e gli 80 milioni di euro"

Bellinazzo: «Bari in serie A un affare tra i 70 e gli 80 mln di euro»

 

NEWS DALLE PROVINCE

LecceIl caso in Salento
Novoli, sbagliano il nome del candidato sindaco: sulla scheda un "De" in più

Novoli, sbagliato il nome del candidato sindaco sulla scheda: un «De» in più

 
BariLa gara
Focaccia barese la più buona d'Italia: premiata al Fico di Bologna

Focaccia barese la più buona d'Italia: premiata al Fico di Bologna

 
MateraAlcuni disagi
Matera, elettori non trovano più i seggi: erano stati cambiati

Matera, elettori non trovano più i seggi: erano stati cambiati

 
BatIn piazza
Canosa, incendiata auto di avvocato ex assessore regionale

Canosa, incendiata auto di avvocato ex assessore regionale

 
BrindisiMala sanità
«Ceglie Messapica, cala il silenzio sull'ospedale»

Ceglie Messapica, fisiatra in aspettativa: niente riabilitazione dopo incidente

 
TarantoIl caso
Mangiano funghi velenosi: famiglia intossicata nel Tarantino

Mangiano funghi velenosi: famiglia intossicata nel Tarantino

 
FoggiaIn largo Risorgimento
Stornarella, la lite tra parenti sfocia in rissa: arrestati 6 romeni

Stornarella, la lite tra parenti sfocia in rissa: arrestati 6 romeni

 
PotenzaControlli del Noe
Rifiuti, quattro ditte non in regola in Basilicata: multe e denunce

Rifiuti, quattro ditte non in regola in Basilicata: multe e denunce

 

i più letti

L'iniziativa a Molfetta

Auguri «Mamma Mia!»: il centro commerciale diventa palco da musical

Cantanti, attori e musicisti hanno dato vita a un flash mob sulle note dei successi dei musical più belli all'interno dei corridoi del centro commerciale

Un pianista, 20 tra cantanti, attori e musicisti e un grande coro, composto anche dagli inconsapevoli spettatori, hanno dato vita ieri pomeriggio e stamattina, a Molfetta, nella galleria del Gran Shopping Mongolfiera, ad uno spettacolare flashmob nello stile dei celebri musical americani. L’iniziativa è stata promossa dalla direzione del centro commerciale per celebrare in musica la festa della mamma.
 
Il flashmob non era stato annunciato e questo ha favorito la sorpresa, perfettamente riuscita. Tutto è partito dalle note del pianoforte posizionato in galleria e suonato da Orazio Saracino, pianista in grado di passare con disinvoltura dal pop al jazz, dalla musica folk alle colonne sonore. Durante la sua esibizione, apparentemente estemporanea, ha intonato una famosissima canzone dedicata alla mamma. E’ in quel momento che è entrato in scena il primo cantante. Subito dopo un altro cantante si è avvicinato al pianista e ha cominciato a cantare un brano dei Queen, riportato in auge dal film dell’anno, “Bohemian Rhapsody”. Progressivamente si sono avvicinanti altri cantanti e, dopo, un vero e proprio coro dell’associazione musicale Tin Pan Alley. Svelata la finta improvvisazione, agli spettatori è stato distribuito uno spartito con tutti i testi delle canzoni in programma ed è partito un medley di canzoni, sempre a tema “mamma”, che sono entrate nella cultura popolare e che tutti conoscono a memoria in un crescendo che ha coinvolto tutto il pubblico. Particolarmente affascinante l’esecuzione di “Mamma mia”, con l'entrata in scena di ballerine nei costumi del musical.
Un’iniziativa originale, emozionante, altamente spettacolare e coinvolgente, chiusa con un omaggio floreale a tutte le mamme presenti. “Le mamme sono il perno della vita di ognuno di noi e volevamo festeggiarle in un modo coinvolgente”, sottolinea Domenico Mele, direttore del centro commerciale.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400