Venerdì 23 Agosto 2019 | 10:48

NEWS DALLA SEZIONE

L'arresto
Furti in appartamento, sgominata banda di ladri: operava tra Bari, Andria e Potenza

Furti in appartamento, sgominata banda di ladri: operava tra Bari, Andria e Potenza

 
Il disagio
Costa crociere, ritardo ad Atene salta la tappa di Corfù: scoppia la protesta a bordo

Costa crociere, ritardo ad Atene salta la tappa di Corfù: scoppia la protesta a bordo

 
L'operazione
Lecce, spaccio di cocaina nella "movida": 14 arresti e 4 locali a rischio chiusura

Lecce, spaccio di coca nella "movida": 14 arresti, anche ex portiere giallorosso

 
L'operazione dei cc
Altamura, muffa in fabbrica di mangimi: sequestrati 3mila quintali di granturco

Altamura, muffa in fabbrica di mangimi: sequestrati 3mila quintali di granturco

 
In Sicilia
Turista pugliese bloccato nella riserva dello Zingaro: il salvataggio è spettacolare

Turista pugliese bloccato nella riserva dello Zingaro: il salvataggio è spettacolare

 
Il ritrovamento
Scanzano Jonico, sulla spiaggia spunta un granchio tropicale

Scanzano Jonico, sulla spiaggia spunta un granchio tropicale

 
Verso il concertone
Notte della Taranta, manca una settimana: le prove con Enzo Avitabile

Notte della Taranta, manca una settimana: le prove con Enzo Avitabile

 
Nella serata del 16 agosto
Polignano a Mare: auto in fiamme sulla SS 16

Polignano a Mare: auto in fiamme sulla SS 16

 
Nel Brindisino
Xylella, abbattuti 27 ulivi a Francavilla Fontana per contenere la malattia

Xylella, abbattuti 27 ulivi a Francavilla Fontana per contenere la malattia

 
La curiosità
Monopoli, un «carillon vivente» in onore della Madonna della Madia

Monopoli, un «carillon vivente» in onore della Madonna della Madia

 
Rapinatori seriali
Bari, pedinavano le nonne e le rapinavano nel portone di casa: due arresti

Bari, pedinavano le nonne e le rapinavano nel portone di casa: due arresti

 

Il Biancorosso

IL PUNTO
Il Bari gioca la carta Schiavone ci sarà più qualità a centrocampo

Il Bari gioca la carta Schiavone
ci sarà più qualità a centrocampo

 

NEWS DALLE PROVINCE

LecceIl dramma
Xylella in Salento. bruciano gli ulivi malati: devastato anche il paesaggio

Xylella in Salento. bruciano gli ulivi malati: devastato anche il paesaggio

 
FoggiaIl caso
Foggia senza un canile: cuccioli salvati da volontari

Foggia senza un canile: cuccioli salvati da volontari

 
BrindisiLo spettacolo
La colazione a Torre Guaceto: papà folaga nutre i suoi piccoli

La colazione a Torre Guaceto: papà folaga nutre i suoi piccoli

 
BatSanità
Andria, nuovo espianto d’organi al Bonomo: donati reni e cornee

Andria, nuovo espianto d’organi al Bonomo: donati reni e cornee

 
BariIn via Botticelli
Casamassima, maxi rissa per un cane: due carabinieri in ospedale

Casamassima, maxi rissa per un cane: due carabinieri in ospedale

 
TarantoInquinamento
Emissioni a Taranto, forse riaperte scuole ai Tamburi. Cisl: camino «fuma» ancora

Emissioni a Taranto, forse riaperte scuole ai Tamburi. Cisl: camino «fuma» ancora

 
PotenzaInquinamento
Maratea, allarme liquami: nuovo stop bagni a Fiumicello

Maratea, allarme liquami: nuovo stop bagni a Fiumicello

 
MateraDalla Gdf
Matera, arrestato un uomo sulla 106: aveva 142 gramm di hashish

Matera, arrestato un uomo sulla 106: aveva 142 gramm di hashish

 

i più letti

La gioia dei tifosi

Clacson, cori e bandiere: tutta Lecce scende in strada e festeggia la promozione

La città celebra gli undici di Liverani: il calcio salentino è nuovamente nella massima serie

I tifosi possono finalmente lasciarsi andare ai festeggiamenti: dal Via del Mare alla circonvallazione, da Piazza Mazzini a Piazza Sant'Oronzo, passando per via Trinchese, l'anfiteatro, le vie del centro storico, il Lecce è ormai matematicamente in serie A e tutti i leccesi sono scesi in strada per lasciarsi andare a cori, caroselli, celebrazioni. 

La formazione di Liverani ha vinto in casa contro lo Spezia e ha staccato l'ultimo dei due biglietti disponibili per la promozione diretta, senza affrontare lo scoglio dei play-off. Il finale di stagione al Via Del Mare contro lo Spezia (risultato finale 2-1) ha visto protagonisti Petriccione, che ha segnato al 9', La Mantia, gol al 27' su assist di Falco. Una vittoria sudata fino all'ultimo: all'83' lo Spezia ha accorciato le distanze con Capradossi, e in contemporanea il Palermo - l'altra papabile squadra che poteva accaparrarsi la promozione - ha pareggiato contro il Cittadella. L'arbitro Aureliano di Bologna ha poi assegnato ben 6 minuti di recupero, tenendo i tifosi leccesi con il fiato sospeso fino alla fine (stesso tempo di recupero sul campo di Palermo). Una stagione vincente costruita principalmente in casa: i giallorossi venivano da 8 vittorie consecutive, e in tutta la stagione al Via del Mare hanno collezionato 12 successi, 4 pareggi e una sola sconfitta. Immensa la felicità di mister Liverani, che ha preso in mano la squadra alla quinta giornata della stagione 2017-2018, quando il Lecce giocava nel girone C di Lega Pro: in meno di due anni solari è riuscito nell'eguagliare il miracolo che Giampiero Ventura ha compiuto a metà degli anni '90, il salto diretto dalla C alla serie A.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie