Venerdì 23 Agosto 2019 | 00:52

NEWS DALLA SEZIONE

Il disagio
Costa crociere, ritardo ad Atene salta la tappa di Corfù: scoppia la protesta a bordo

Costa crociere, ritardo ad Atene salta la tappa di Corfù: scoppia la protesta a bordo

 
L'operazione
Lecce, spaccio di cocaina nella "movida": 14 arresti e 4 locali a rischio chiusura

Lecce, spaccio di coca nella "movida": 14 arresti, anche ex portiere giallorosso

 
L'operazione dei cc
Altamura, muffa in fabbrica di mangimi: sequestrati 3mila quintali di granturco

Altamura, muffa in fabbrica di mangimi: sequestrati 3mila quintali di granturco

 
In Sicilia
Turista pugliese bloccato nella riserva dello Zingaro: il salvataggio è spettacolare

Turista pugliese bloccato nella riserva dello Zingaro: il salvataggio è spettacolare

 
Il ritrovamento
Scanzano Jonico, sulla spiaggia spunta un granchio tropicale

Scanzano Jonico, sulla spiaggia spunta un granchio tropicale

 
Verso il concertone
Notte della Taranta, manca una settimana: le prove con Enzo Avitabile

Notte della Taranta, manca una settimana: le prove con Enzo Avitabile

 
Nella serata del 16 agosto
Polignano a Mare: auto in fiamme sulla SS 16

Polignano a Mare: auto in fiamme sulla SS 16

 
Nel Brindisino
Xylella, abbattuti 27 ulivi a Francavilla Fontana per contenere la malattia

Xylella, abbattuti 27 ulivi a Francavilla Fontana per contenere la malattia

 
La curiosità
Monopoli, un «carillon vivente» in onore della Madonna della Madia

Monopoli, un «carillon vivente» in onore della Madonna della Madia

 
Rapinatori seriali
Bari, pedinavano le nonne e le rapinavano nel portone di casa: due arresti

Bari, pedinavano le nonne e le rapinavano nel portone di casa: due arresti

 
La battaglia della Gazzetta
Treni veloci al Sud, l'appello di Al Bano: «Stavolta si va da Mattarella»

Treni veloci al Sud, l'appello di Al Bano: «Stavolta si va da Mattarella»

 

Il Biancorosso

IL PUNTO
Il Bari gioca la carta Schiavone ci sarà più qualità a centrocampo

Il Bari gioca la carta Schiavone
ci sarà più qualità a centrocampo

 

NEWS DALLE PROVINCE

TarantoInquinamento
Emissioni a Taranto, forse riaperte scuole ai Tamburi. Cisl: camino «fuma» ancora

Emissioni a Taranto, forse riaperte scuole ai Tamburi. Cisl: camino «fuma» ancora

 
PotenzaInquinamento
Maratea, allarme liquami: nuovo stop bagni a Fiumicello

Maratea, allarme liquami: nuovo stop bagni a Fiumicello

 
FoggiaLa condanna
Foggia, 8 chili marijuana in frigo: patteggia due anni

Foggia, 8 chili marijuana in frigo: patteggia due anni

 
BrindisiIl provvedimento
Ostuni, minacciava e picchiava ex: divieto di avvicinamento a stalker

Ostuni, minacciava e picchiava ex: divieto di avvicinamento a stalker
A Massafra in cella 46enne

 
LecceSalento e movida
Lecce, l'amarezza dei gestori delle discoteche dopo il blitz: noi estranei

Lecce, l'amarezza dei gestori delle discoteche dopo il blitz: noi estranei

 
MateraDalla Gdf
Matera, arrestato un uomo sulla 106: aveva 142 gramm di hashish

Matera, arrestato un uomo sulla 106: aveva 142 gramm di hashish

 

i più letti

Il blitz

Dalle rapine alle estorsioni al circo Orfei: nei guai 23 persone nel Foggiano

Polizia e carabinieri sono stati impegnati nell'Operazione Chorus, tra Foggia, Lucera e Cerignola

Polizia e carabinieri dalle prime luci dell'alba sono stati impegnati nell'operazione Chorus, nel Foggiano: sono state eseguite quattro ordinanze di custodia cautelare nei confronti di 23 persone complessive, tra Foggia, Lucera e Cerignola accusate di rapine ed estorsioni, nell’ambito dell’operazione denominata «Chorus 2» eseguita questa mattina all’alba da polizia e carabinieri.

A Foggia sono stati arrestati per rapina quattro appartenenti alla batteria criminale «Moretti-Pellegrino-Lanza». Tra i quattro c'è anche Giuseppe Albanese ritenuto dagli inquirenti al vertice del clan. Altri nove arrestati sono accusati di almeno cinque rapine contro tabaccherie e bar asportando, oltre a denaro e sigarette anche numerosi biglietti della lotteria istantanea. Quattro persone sono state arrestate Lucera per estorsioni: due fratelli di 19 e 21 anni ed il padre di 43 anni, più un altro 19enne. Tutto è partito dalla denuncia di un uomo che a febbraio scorso fu vittima di un pestaggio da parte dei due fratelli per un debito di 5.500 contratto per l’acquisto di dosi di cocaina.
Infine a Cerignola sono state raggiunti da un ordine di carcerazione cinque persone accusate di estorsione aggravata ai danni di tre famiglie circensi: «Marina Orfei», «Madagascar», «Nicolay Montecarlo». Gli indagati pretendevano, dietro minaccia, che i proprietari consegnassero loro denaro contate o cento biglietti di ingresso per poter essere lasciati liberi di lavorare. In una circostanza sono stati esplosi anche colpi d’arma da fuoco contro l’autocarro adibito a cassa del circo «Madagascar»

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie