Mercoledì 22 Maggio 2019 | 15:33

NEWS DALLA SEZIONE

Il concerto
Bari, la voce di Giorgia fa tremare il PalaFlorio. Sfiorata rissa sul finale

Bari, la voce di Giorgia fa tremare il PalaFlorio. Sfiorata rissa sul finale

 
La protesta
«Fascista!»: a Lecce cori e proteste contro il comizio di Salvini

I cori contro Salvini: a Lecce «Fascista!» e a Bari: «Vaff...»

 
L'evento
Gravina di Puglia: la «passeggiata» sul filo di Andrea Loreni, a 70mt di altezza

Gravina, la «passeggiata» sul filo a 70 metri di altezza

 
L'iniziativa
Bari, GVM accende la cupola di Santa Teresca dei Maschi

Bari, GVM accende la cupola di Santa Teresa dei Maschi

 
La protesta social
Ceglie Messapica, la strada si allaga e i cittadini fanno acquagym

Ceglie Messapica, la strada si allaga e i cittadini fanno acquagym

 
L'evento
«Le mamme del mondo» si incontrano a Bari, tra musica, moda e arte

«Le mamme del mondo» si incontrano a Bari, tra musica, moda e arte

 
L'operazione della Gdf
Bari, maxi sequestro al porto: nascosti in camion 7 kg di cocaina e 150mila euro

Bari, maxi sequestro al porto: nascosti in camion 7 kg di cocaina e 150mila euro

 
La trovata elettorale
Bari, Decaro diventa un videogame: «La missione? Conquistare punti civiltà»

Bari, Decaro diventa un videogame: «La missione? Conquistare punti civiltà»

 
Operazione della GdF
Porto Brindisi: nave con 15mila scarpe Nike contraffatte, sequestri

Porto Brindisi: nave con 15mila scarpe Nike contraffatte, sequestri

 
La gioia dei tifosi
Clacson, cori e bandiere: tutta Lecce scende in strada e festeggia la A

Clacson, cori e bandiere: tutta Lecce scende in strada e festeggia la promozione Vd

 
Il foto racconto
Lecce calcio, dalla maledizione dei playoff al sogno della serie A

Lecce, dall'Inferno al Paradiso della A: il miracolo in un minuto VIDEO

 

Il Biancorosso

IL PAGELLONE
Di Cesare e Floriano campionato topPiovanello l'under più in palla

Di Cesare e Floriano campionato top
Piovanello l'under più in palla

 

NEWS DALLE PROVINCE

BariIl giallo
Santeramo, ritrovata la statua di Sant’Erasmo: abbandonata in un casolare

Santeramo, ritrovata la statua di Sant’Erasmo: abbandonata in un casolare

 
MateraL'idea
Matera 2019: mille studenti in marcia per la «Cultura»

Matera 2019: mille studenti in marcia per la «Cultura»

 
LecceÈ in prognosi riservata
Nardò, esplode distributore di bevande: grave operaio 23enne

Nardò, esplode distributore di bevande: grave operaio 23enne

 
TarantoIl caso
Taranto, furti nei supermercati del centro: 5 denunce

Taranto, furti nei supermercati del centro: 5 denunce

 
Foggianel foggiano
mattinata

Mattinata, amministrazione giudiziaria per ditta allevamento, sospetta agevolazione mafiosa

 
BrindisiDopo la denuncia
Erchie, picchia e minaccia la moglie per anni: arrestato

Erchie, picchia e minaccia la moglie per anni: arrestato

 
PotenzaL'operazione
GdF, a Lauria scoperti 5 lavoratori in nero

GdF, a Lauria scoperti 5 lavoratori in nero

 
BatSanità
Andria, donazione multiorgano: il gesto di un 70enne

Andria, donazione multiorgano: il gesto di un 70enne

 

i più letti

Il blitz

Dalle rapine alle estorsioni al circo Orfei: nei guai 23 persone nel Foggiano

Polizia e carabinieri sono stati impegnati nell'Operazione Chorus, tra Foggia, Lucera e Cerignola

Polizia e carabinieri dalle prime luci dell'alba sono stati impegnati nell'operazione Chorus, nel Foggiano: sono state eseguite quattro ordinanze di custodia cautelare nei confronti di 23 persone complessive, tra Foggia, Lucera e Cerignola accusate di rapine ed estorsioni, nell’ambito dell’operazione denominata «Chorus 2» eseguita questa mattina all’alba da polizia e carabinieri.

A Foggia sono stati arrestati per rapina quattro appartenenti alla batteria criminale «Moretti-Pellegrino-Lanza». Tra i quattro c'è anche Giuseppe Albanese ritenuto dagli inquirenti al vertice del clan. Altri nove arrestati sono accusati di almeno cinque rapine contro tabaccherie e bar asportando, oltre a denaro e sigarette anche numerosi biglietti della lotteria istantanea. Quattro persone sono state arrestate Lucera per estorsioni: due fratelli di 19 e 21 anni ed il padre di 43 anni, più un altro 19enne. Tutto è partito dalla denuncia di un uomo che a febbraio scorso fu vittima di un pestaggio da parte dei due fratelli per un debito di 5.500 contratto per l’acquisto di dosi di cocaina.
Infine a Cerignola sono state raggiunti da un ordine di carcerazione cinque persone accusate di estorsione aggravata ai danni di tre famiglie circensi: «Marina Orfei», «Madagascar», «Nicolay Montecarlo». Gli indagati pretendevano, dietro minaccia, che i proprietari consegnassero loro denaro contate o cento biglietti di ingresso per poter essere lasciati liberi di lavorare. In una circostanza sono stati esplosi anche colpi d’arma da fuoco contro l’autocarro adibito a cassa del circo «Madagascar»

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400