Lunedì 21 Gennaio 2019 | 04:44

NEWS DALLA SEZIONE

Il video
Matera 2019, in 3000 sotto la pioggia per la serata inaugurale

Matera 2019, in 3000 sotto la pioggia per la serata inaugurale

 
L'inaugurazione
L'arrivo di Conte e i 2019 musicisti: la prima mattina di Matera da Capitale della Cultura

L'arrivo di Conte e i 2019 musicisti: la prima mattina di Matera da Capitale

 
Matera cielo stellato
Matera, 2019 lumini si accendono tra i sassi: il video

Matera, 2019 lumini si accendono tra i sassi: il video

 
21 arresti
Barletta, i pusher in contatto anche con trafficanti spagnoli

Barletta, i pusher in contatto anche con trafficanti spagnoli

 
Arresti a Taranto
Gestivano prostitute dal carcere in Francia: vicino alla banda anche sacerdote

Gestivano prostitute da carcere in Francia: vicino a banda anche un prete

 
Il video
Ius Soli a Ruvo, bimbi stranieri nati in Italia ricevono la cittadinanza civica

Ius Soli a Ruvo, bimbi stranieri nati in Italia ricevono la cittadinanza civica

 
A bari
Chiedevano a commercianti soldi per «amici detenuti»: nei guai 4 vicini al clan Strisciuglio

Chiedevano a commercianti soldi per «amici detenuti»: nei guai 4 vicini al clan Strisciuglio

 
La presentazione
Bari, l'annnuncio di Di Rella: «centrodestra unito per mandare a casa Decaro»

Bari, l'annuncio di Di Rella: «centrodestra unito per mandare a casa Decaro»

 
L'operazione
«Abbiamo tutto, anche ovuli»: a Lecce arresti per spaccio e intimidazioni a famiglia pentito

«Abbiamo tutto, anche ovuli»: a Lecce arresti per spaccio e intimidazioni a famiglia pentito

 
La protesta anti Salvini
Lecce scende in piazza contro il decreto sicurezza e immigrazione: il video

Lecce scende in piazza contro il decreto sicurezza e immigrazione: il video

 
Maltempo a Brindisi
Aeroporti Puglia: «Secchi d'acqua su aereo? È deicing»

Aeroporti Puglia: «Secchi d'acqua su aereo? È de-icing»

 

La conferenza stampa

Gazzetta, la Procura di Catania a settembre: faremo l'impossibile per occupazione e rilancio

L'intervento in occasione del sequestro dei beni all'editore Mario Ciancio

«A differenza degli imprenditori noi abbiamo finalità sociali, per noi è fondamentale l'occupazione». Questa la risposta della Procura di Catania, a un giornalista della Gazzetta, durante la conferenza stampa del 25 settembre 2018 sul sequestro dei beni all'imprenditore Mario Ciancio, dunque anche alle quote di sua proprietà nell'azionariato della società editrice della Gazzetta del Mezzogiorno. «La situazione è pessima, mai come prima d'ora, tuttavia cercheremo di fare l'impossibile a livello occupazionale e speriamo di avere la possibilità, la professionalità le capacità di rilanciare il gruppo». A distanza di 3 mesi, i giornalisti hanno scritto a Mattarella lanciando l'allarme sul futuro della testata e sulle incertezze che una gestione giudiziaria di un giornale comporta. Oltre al mancato pagamento di tutto lo stipendio e della tredicesima, sono stati annunciati riduzioni di costi del lavoro del 50 per cento pur in assenza di un piano di rilancio, come denunciato dalla Fnsi. Ecco l'audio di quel giorno.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400