Sabato 25 Maggio 2019 | 14:58

NEWS DALLA SEZIONE

Il video
Decaro a Salvini: «Ministro noi siamo terroni ma non siamo trimoni»

Decaro a Salvini: «Ministro noi siamo terroni ma non siamo trimoni»

 
L'operazione
Porto Brindisi, GdF sequestra 27mila scarpe Adidas e Dr Martens contraffatte

Porto Brindisi, GdF sequestra 27mila scarpe Adidas e Dr Martens false

 
I fatti nel 2017
Bari, la rapina al portavalori fallì grazie al conflitto a fuoco: 7 arresti

Bari, la rapina al portavalori fallì grazie al conflitto a fuoco: 7 arresti

 
La protesta
«Fascista!»: a Lecce cori e proteste contro il comizio di Salvini

I cori contro Salvini: a Lecce «Fascista!» e a Bari: «Vaff...»

 
L'evento
Gravina di Puglia: la «passeggiata» sul filo di Andrea Loreni, a 70mt di altezza

Gravina, la «passeggiata» sul filo a 70 metri di altezza

 
L'iniziativa
Bari, GVM accende la cupola di Santa Teresca dei Maschi

Bari, GVM accende la cupola di Santa Teresa dei Maschi

 
La protesta social
Ceglie Messapica, la strada si allaga e i cittadini fanno acquagym

Ceglie Messapica, la strada si allaga e i cittadini fanno acquagym

 
L'evento
«Le mamme del mondo» si incontrano a Bari, tra musica, moda e arte

«Le mamme del mondo» si incontrano a Bari, tra musica, moda e arte

 
L'operazione della Gdf
Bari, maxi sequestro al porto: nascosti in camion 7 kg di cocaina e 150mila euro

Bari, maxi sequestro al porto: nascosti in camion 7 kg di cocaina e 150mila euro

 
La trovata elettorale
Bari, Decaro diventa un videogame: «La missione? Conquistare punti civiltà»

Bari, Decaro diventa un videogame: «La missione? Conquistare punti civiltà»

 
Operazione della GdF
Porto Brindisi: nave con 15mila scarpe Nike contraffatte, sequestri

Porto Brindisi: nave con 15mila scarpe Nike contraffatte, sequestri

 

Il Biancorosso

L'INTERVISTA
Bellinazzo.: "Il Bari in serie A un affareVarrebbe tra i 70 e gli 80 milioni di euro"

Bellinazzo: «Bari in serie A un affare tra i 70 e gli 80 mln di euro»

 

NEWS DALLE PROVINCE

MateraImpianto Intrec
Nucleare, i dati a Rotondella ok ma si teme inquinamento

Nucleare, i dati a Rotondella ok ma si teme inquinamento

 
FoggiaL'avviso
Trinitapoli, Comune: stop a quel pesticida, è usato troppo

Trinitapoli, Comune: stop a quel pesticida, è usato troppo

 
TarantoDai carabinieri
Marina di Ginosa, abusi edilizi: sequestrato un lido

Marina di Ginosa, abusi edilizi: sequestrato un lido

 
BariL'inchiesta
Bari, pm dissequestra beni a ex dirigente Policlinico

Bari, pm dissequestra beni a ex dirigente Policlinico

 
PotenzaControlli del Noe
Rifiuti, quattro ditte non in regola in Basilicata: multe e denunce

Rifiuti, quattro ditte non in regola in Basilicata: multe e denunce

 
LecceL'incidente
Lecce, si insedia e cade: frattura per il neo presidente della Corte di appello

Lecce, si insedia e cade: frattura per il neo presidente della Corte di appello

 
BrindisiDai Cc
Ceglie Messapica, droga nella lavatrice: arrestato un 34enne

Ceglie Messapica, droga nella lavatrice: arrestato un 34enne

 
BatNella Bat
Andria: molestie sessuali e foto osé a bimbo di 11 anni, arrestato 22enne

Andria: molestie sessuali e foto osé a bimbo di 11 anni, arrestato 22enne

 

i più letti

Lama Monachile

Polignano: la furia della pioggia nel canale delle luminarie

Un torrente d'acqua dopo il maltempo passa pericolosamente vicino alle installazioni luminose

È solo di ieri l'allarme dei geologi, non d'accordo con l’installazione del percorso di luminarie piazzato per le feste natalizie sul fondo del canale alluvionale (lama) Monachile a Polignano, un esempio di come si possa continuare a sottovalutare il rischio per le persone generato da fenomeni meteorologici tanto inattesi quanto avversi. Nei giorni di pioggia, come si vede nel video, il canale dove sono installate le luminarie si allaga, trascinando tutto con sé.

Le luminarie che caratterizzano la città in questi giorni sono al centro della segnalazione-denuncia degli esperti di Sigea (Società italiana di geologia e ambiente). «L’installazione di un percorso di luminarie nell’alveo della “Lama Monachile” - scrive nella denuncia il presidente nazionale, Antonello Fiore - dove è accertata un’alta pericolosità idraulica, mette in pericolo le persone che, stimolate dalla curiosità, possono recarsi direttamente nell’alveo della lama. In occasione di piene generate da piogge copiose, anche non necessariamente in corrispondenza della foce ma nell’ambito del bacino imbrifero, si possono generare deflussi idrici con energia tale da mobilitare fango, detriti e tutto ciò incontrano lungo il percorso verso il mare. Fenomeno questo non nuovo proprio nella lama oggetto delle decorazioni luminose come quella del non lontano settembre del 2006».

«Allestire con luminarie un luogo riconosciuto dalle Autorità preposte come idraulicamente pericoloso e nel periodo più piovoso dell’anno - spiega ancora Fiore - annulla il faticoso lavoro che le associazioni di protezione ambientale, gli ordini professionali, gli organi di stampa e le istituzioni scolastiche stanno facendo nel nostro Paese nel promuovere la previsione e prevenzione dei rischi geologici per ridurre il numero delle vittime del dissesto geo-idrologico».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • carlodeluca47

    26 Novembre 2018 - 11:11

    da polignanese posso dire che da anni denuncio i pericoli esistenti a Polignano, ma mai che siano stati ascoltati i miei suggerimenti

    Rispondi