Martedì 18 Giugno 2019 | 09:39

NEWS DALLA SEZIONE

L'irruzione
Ex Ilva, blitz dei genitori tarantini al consiglio comunale: «Dateci risposte»

Ex Ilva, blitz dei genitori tarantini al consiglio comunale: «Dateci risposte»

 
Incidente stradale
Putignano, tre ciclisti travolti sulla statale 172: uno è grave + VIDEO +

Putignano, tre ciclisti travolti sulla statale 172: uno è grave

 
Lieto evento
Torre Quetta, si schiudono le uova di fratini: ecco i 6 "cuccioli"

Torre Quetta, si schiudono le uova di fratini: ecco i 6 "cuccioli"

 
Il video
Mitch di Baywatch avvistato al lido vip Pettolecchia: «La Puglia è bella»

Mitch di Baywatch avvistato al lido vip Pettolecchia: «La Puglia è bella»

 
Il concerto
In 25mila per Ligabue al S.Nicola: una carriera di rock ed emozioni

In 25mila per Ligabue al S.Nicola: una carriera di rock ed emozioni

 
L'intervista
«Aspetta un attimo»: Silvia Mezzanotte canta nella redazione della «Gazzetta»

«Aspetta un attimo»: Silvia Mezzanotte canta nella redazione della «Gazzetta»

 
L'attesa del concerto
Giocano a calcio e cantano: i fan di Ligabue aspettano di entrare al S.Nicola

Giocano a calcio e cantano: i fan di Ligabue aspettano di entrare al S.Nicola

 
Incastrati
Modugno, perdono alle slot e rapinano la sala scommesse: 6 arresti

Modugno, perdono alle slot e rapinano la sala scommesse: 6 arresti

 
La visita
Governo, Centinaio a Matera: «Lega c'è, se a M5s non va bene trovi qualcun altro»

Governo, Centinaio a Matera: «Lega c'è, se a M5s non va bene trovi qualcun altro»

 
Il caso
Foggia, rapina "esplosiva" alla Banca Popolare di Bari e Novara: 2 arresti

Foggia, rapina "esplosiva" alla Banca Popolare di Bari e Novara: 2 arresti

 
Al rione Tamburi
Così pulivano le cozze nel cortile di casa: sequestrati 2 quintali a Taranto

Così pulivano le cozze nel cortile di casa: sequestrati 2 quintali a Taranto

 

Il Biancorosso

CALCIO MERCATO
Il Monopoli sulle tracce di Barretoriparte dalla Puglia l'avventura ?

Il Monopoli sulle tracce di Barreto, riparte dalla Puglia l'avventura ?

 

NEWS DALLE PROVINCE

BatDal geologo Dellisanti
Minervino Murge, scoperta nuova grotta carsica

Minervino Murge, scoperta nuova grotta carsica

 
BariLa storia
Bari, invalida al 100%: da 4 anni in lotta con l'Inps per indennità accompagnamento

Bari, invalida al 100%: da 4 anni in lotta con l'Inps per indennità accompagnamento

 
LecceEnergia
Fotovoltaico, Puglia da record: primi in Italia per potenza

Fotovoltaico, Puglia da record: primi in Italia per potenza

 
TarantoCittà nostra
Taranto, chiuse indagini su due clan: sotto accusa 31 persone

Taranto, chiuse indagini su due clan: sotto accusa 31 persone

 
FoggiaIl rogo
Incendi alle Isole Tremiti, piromane in azione: avvistato con zaino rosso

Incendi alle Isole Tremiti, piromane in azione: avvistato con zaino rosso

 
PotenzaRegione Basilicata
Potenza, più soldi per i portaborse: il Consiglio studia una legge ad hoc

Potenza, più soldi per i portaborse: il Consiglio studia una legge ad hoc

 
MateraSanità lucana
Basilicata, arriva l'infermiere di famiglia: un progetto «apripista»

Basilicata, arriva l'infermiere di famiglia: un progetto «apripista»

 
BrindisiL'incidente
Ceglie Messapica, parco giochi pericoloso: bimbo in ospedale

Ceglie Messapica, parco giochi pericoloso: bimba in ospedale

 

i più letti

Inaugurazione anno accademico 2018-2019

Medicina, Al Bano canta e il Rettore suona: a Bari è «Felicità»

Il cantante si è esibito accompagnato da Uricchio al piano anche sulle note di «Ci sarà». Sul palco anche il governatore Emiliano e il presidente della facoltà di Medicina Loreto Gesualdo

BARI - L'anno accademico 2018-2019 della Scuola di medicina e chirurgia di Bari si inaugura con uno show d'eccezione: il cantante Al Bano Carrisi, super testimonial dell'evento, si è esibito sul palco dell'aula magna del Policlinico accompagnato al piano dal Rettore dell'Università di Bari Antonio Felice Uricchio sulle note di «Ci sarà» e «Felicità». La performance del maestro ha coinvolto centinaia di studenti presenti all'evento che hanno accompagnato cantando e battendo le mani il simpatico quanto inaspettato duo. Presenti sul palco nel Centro polifunzionale del Policlinico di Bari anche il governatore Michele Emiliano e il presidente della Scuola di medicina e chirurgia dell'università di Bari, il prof. Loreto Gesualdo.

«Ho accettato l’invito della Scuola di Medicina perché la vita è l’arte dell’incontro e quando gli incontri sono fatti ad arte come quello odierno, perché rifiutarlo? Agli studenti presenti in quest’aula auguro fortuna, fortuna, fortuna. Ma anche cultura, cultura, cultura. E soprattutto auguro saggezza perché loro sono il futuro di questa amatissima terra» Così ha sottolineato Al Bano a margine della cerimonia di apertura dell’anno accademico della scuola di medicina e Chirurgia del'Università di Bari. 
«Abbiamo scelto Al Bano Carrisi come ospite d’onore - ha spiegato Gesualdo - perché è un uomo della nostra terra che, con grande successo, porta in giro per il mondo la pugliesità, così come auspichiamo facciano i futuri medici che la nostra Università formerà nel corso di questi anni e ai quali dico di avere fiducia in se stessi e nelle potenzialità della nostra Università».

«Siate orgogliosi di voi stessi in questa giornata in cui iniziate a studiare Medicina a Bari - ha detto il governatore Emiliano - Purtroppo il numero chiuso limita le iscrizioni dei pugliesi negli atenei della regione. Mi auguro di poter al più presto aprire questa grande battaglia per la rimodulazione del numero chiuso sia delle iscrizioni che delle scuole di specializzazione». «L'accordo che si sta creando tra l'Università di Bari e l’Università di Foggia incoraggia a percorrere questa strada. I giovani - ha concluso - si devono iscrivere in Puglia, si devono specializzare in Puglia e in questo modo avremo meno penuria di medici: perché la cosa incredibile è che qui c'è tanto lavoro da dare ai nostri ragazzi e poca disponibilità di laureati». (Foto e video Luca Turi)

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE