Martedì 22 Settembre 2020 | 20:19

NEWS DALLA SEZIONE

Maltempo
Nubifragio nel Barese: ad Altamura strade allagate. A Ceglie del Campo intense grandinate

Nubifragio nel Barese: ad Altamura crolla muro e strade allagate. A Ceglie del Campo intense grandinate

 
Elezioni 2020
Regione Puglia, eletto esperto covid Lopalco: Emiliano lo «nomina» assessore in pectore

Regione Puglia, eletto esperto covid Lopalco: Emiliano lo «nomina» assessore alla Salute
Sanità e Ilva le principali sfide

 
il rogo
Andria, deposito di merce divorato dalle fiamme: un fulmine forse all'origine

Andria, deposito di merce divorato dalle fiamme: un fulmine forse all'origine

 
La diretta
Regionali Puglia, Emiliano verso la vittoria: bis contro Fitto

Regionali Puglia, Emiliano verso la vittoria bis contro Fitto. «Ho avuto paura di perdere. A Renzi? Non ho nulla da dire». Decaro: «La spinta decisiva da Vendola»

 
Scattano le sanzioni
Bari, a Pane e Pomodoro si gioca a beachvolley, ma senza distanziamento e mascherina

Bari, a Pane e Pomodoro si gioca a beachvolley, ma senza distanziamento e mascherina

 
Il video
Chiude il Disney Store di Bari, «Non spegniamo la magia»: il sit in dei lavoratori

Chiude il Disney Store di Bari, «Non spegniamo la magia»: il sit in dei lavoratori

 
Carabinieri
Lavoro in nero, controlli a tappeto nel Salento: sanzioni e ammende per oltre 120mila euro

Lavoro in nero, controlli a tappeto nel Salento: sanzioni e ammende per oltre 120mila euro

 
l'operazione
Coronavirus, poco rispetto delle norme: a Bari polizia setaccia la movida, sanzioni

Coronavirus, poco rispetto delle norme: a Bari polizia setaccia la movida, sanzioni

 
Musica
«Bimba»: il ritorno di Carolina Bubbico è preludio al terzo album di inediti

«Bimba»: il ritorno di Carolina Bubbico è preludio al terzo album di inediti

 
Verso il voto
Bari, Vendola con le Sardine in piazza: «Torno per evitare che ritorni Fitto»

Bari, Vendola con le Sardine in piazza: «Torno per evitare che ritorni Fitto»

 
il colpo
Foggia, banditi scatenati: titolare bar ferito al volto

Foggia, banditi scatenati: titolare bar ferito al volto

 

Il Biancorosso

Serie c
Bari calcio, esordio in Coppa Italia senza Di Cesare e De Risio

Bari calcio, esordio in Coppa Italia senza Di Cesare e De Risio

 

NEWS DALLE PROVINCE

BariIl caso
Bari, scatta la prescrizione per 11 furbetti del cartellino dell'ex Provincia

Bari, scatta la prescrizione per 11 furbetti del cartellino dell'ex Provincia

 
TarantoContagi
Grottaglie, un impiegato della Leonardo è positivo al Covid 19

Grottaglie, un impiegato della Leonardo è positivo al Covid 19

 
BrindisiIn 60 anni
Brindisi, Roma e Milano nella top 100 delle città «più calde» d'Europa

Brindisi, Roma e Milano nella top 100 delle città «più calde» d'Europa

 
PotenzaNel Potentino
A Carbone il nuovo sindaco è «sconosciuto»: eletto con 78 voti un siciliano mai stato in paese

A Carbone il nuovo sindaco è «sconosciuto»: eletto con 78 voti un siciliano mai stato in paese

 
Materal'anniversario
Matera, quel 21 settembre che cambiò la nostra storia

Matera, quel 21 settembre che cambiò la nostra storia

 
FoggiaCovid
S. Giovanni Rotondo, tutto esaurito in Chiesa per la veglia di San Pio

S. Giovanni Rotondo, tutto esaurito in Chiesa per la veglia di San Pio

 
BatLavori pubblici
Bisceglie, manutenzione del Ponte Lama: arrivano 5 milioni

Bisceglie, manutenzione del Ponte Lama: arrivano 5 milioni

 
LecceViaggi della speranza
Gallipoli, migranti pakistani si riparano su isola Sant'Andrea: c'è anche bimbo di 11 anni

Gallipoli, migranti pakistani si riparano su isola Sant'Andrea: c'è anche bimbo di 11 anni

 

i più letti

Inaugurazione anno accademico 2018-2019

Medicina, Al Bano canta e il Rettore suona: a Bari è «Felicità»

Il cantante si è esibito accompagnato da Uricchio al piano anche sulle note di «Ci sarà». Sul palco anche il governatore Emiliano e il presidente della facoltà di Medicina Loreto Gesualdo

BARI - L'anno accademico 2018-2019 della Scuola di medicina e chirurgia di Bari si inaugura con uno show d'eccezione: il cantante Al Bano Carrisi, super testimonial dell'evento, si è esibito sul palco dell'aula magna del Policlinico accompagnato al piano dal Rettore dell'Università di Bari Antonio Felice Uricchio sulle note di «Ci sarà» e «Felicità». La performance del maestro ha coinvolto centinaia di studenti presenti all'evento che hanno accompagnato cantando e battendo le mani il simpatico quanto inaspettato duo. Presenti sul palco nel Centro polifunzionale del Policlinico di Bari anche il governatore Michele Emiliano e il presidente della Scuola di medicina e chirurgia dell'università di Bari, il prof. Loreto Gesualdo.

«Ho accettato l’invito della Scuola di Medicina perché la vita è l’arte dell’incontro e quando gli incontri sono fatti ad arte come quello odierno, perché rifiutarlo? Agli studenti presenti in quest’aula auguro fortuna, fortuna, fortuna. Ma anche cultura, cultura, cultura. E soprattutto auguro saggezza perché loro sono il futuro di questa amatissima terra» Così ha sottolineato Al Bano a margine della cerimonia di apertura dell’anno accademico della scuola di medicina e Chirurgia del'Università di Bari. 
«Abbiamo scelto Al Bano Carrisi come ospite d’onore - ha spiegato Gesualdo - perché è un uomo della nostra terra che, con grande successo, porta in giro per il mondo la pugliesità, così come auspichiamo facciano i futuri medici che la nostra Università formerà nel corso di questi anni e ai quali dico di avere fiducia in se stessi e nelle potenzialità della nostra Università».

«Siate orgogliosi di voi stessi in questa giornata in cui iniziate a studiare Medicina a Bari - ha detto il governatore Emiliano - Purtroppo il numero chiuso limita le iscrizioni dei pugliesi negli atenei della regione. Mi auguro di poter al più presto aprire questa grande battaglia per la rimodulazione del numero chiuso sia delle iscrizioni che delle scuole di specializzazione». «L'accordo che si sta creando tra l'Università di Bari e l’Università di Foggia incoraggia a percorrere questa strada. I giovani - ha concluso - si devono iscrivere in Puglia, si devono specializzare in Puglia e in questo modo avremo meno penuria di medici: perché la cosa incredibile è che qui c'è tanto lavoro da dare ai nostri ragazzi e poca disponibilità di laureati». (Foto e video Luca Turi)

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie