Mercoledì 23 Gennaio 2019 | 02:00

NEWS DALLA SEZIONE

Nella notte
Tap, acqua contaminata: blitz delle Tute blu davanti ad azienda di Martano

Tap, acqua contaminata: blitz delle «Tute blu» davanti ad azienda di Martano

 
La cerimonia
Bari, la festa della Polizia locale nella Basilica di San Nicola

Bari, la festa della Polizia locale nella Basilica di San Nicola

 
Il caso
Taranto, organizzavano rapine in posta e gioiellerie: arrestata banda

Taranto, rapinavano uffici postali e gioiellerie: fermati in due

 
Il video
Matera 2019, in 3000 sotto la pioggia per la serata inaugurale

Matera 2019, in 3000 sotto la pioggia per la serata inaugurale

 
L'inaugurazione
L'arrivo di Conte e i 2019 musicisti: la prima mattina di Matera da Capitale della Cultura

L'arrivo di Conte e i 2019 musicisti: la prima mattina di Matera da Capitale

 
Matera cielo stellato
Matera, 2019 lumini si accendono tra i sassi: il video

Matera, 2019 lumini si accendono tra i sassi: il video

 
21 arresti
Barletta, i pusher in contatto anche con trafficanti spagnoli

Barletta, i pusher in contatto anche con trafficanti spagnoli

 
Arresti a Taranto
Gestivano prostitute dal carcere in Francia: vicino alla banda anche sacerdote

Gestivano prostitute da carcere in Francia: vicino a banda anche un prete

 
Il video
Ius Soli a Ruvo, bimbi stranieri nati in Italia ricevono la cittadinanza civica

Ius Soli a Ruvo, bimbi stranieri nati in Italia ricevono la cittadinanza civica

 
A bari
Chiedevano a commercianti soldi per «amici detenuti»: nei guai 4 vicini al clan Strisciuglio

Chiedevano a commercianti soldi per «amici detenuti»: nei guai 4 vicini al clan Strisciuglio

 
La presentazione
Bari, l'annnuncio di Di Rella: «centrodestra unito per mandare a casa Decaro»

Bari, l'annuncio di Di Rella: «centrodestra unito per mandare a casa Decaro»

 

L'intervista

Dafoe la star del cinema a Bari: «Qui mi sento come a casa»

L'attore, neovincitore della Coppa Volpi alla 75esima Mostra del Cinema di Venezia, e la moglie Giada Colagrande sono stati protagonisti di un'anteprima all'Anche Cinema per il Bari International Gender Film Festival, in programma dal 24 al 30 settembre

BARI - Un'anteprima hollywoodiana quella del Bari International Gender Film Festival, che si è svolta nel capoluogo pugliese, all'Anche Cinema, con due ospiti di fama mondiale: Willem Dafoe, uno degli attori americani più eclettici degli ultimi trent'anni, e la moglie Giada Colagrande, regista abruzzese che ha presentato il suo ultimo lungometraggio, "Padre", con un cast d'eccezione tra cui figurano Marina Abramovic e Franco Battiato. Dafoe è stato premiato pochi giorni fa a Venezia con la Coppa Volpi come miglior attore per il film At Eternity's Gate, di Julian Schnabel, che racconta gli ultimi giorni di vita del pittore Vincent Van Gogh. All'attore e alla moglie abbiamo chiesto quale fosse il loro legame con la nostra terra, la Puglia, scelta da loro nel 2005 come location per festeggiare le loro nozze: «E' un'amicizia antica che ho da quando andavo a scuola - racconta la Colagrande - sono molto legata alla famiglia Capasa, che vive tra Lecce e Otranto, ma la Puglia ci piace, veniamo qui ogni anno. Io qui ho anche girato un film insieme a lui, insomma amiamo questa regione». E alla domanda su cosa abbia provato a portare a casa un premio cinematografico così importante come la Coppa Volpi, Dafoe risponde: «Sono molto felice, per me è stato un onore, poi qui in Italia mi sento davvero come se fossi a casa mia». 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400