Giovedì 21 Marzo 2019 | 20:46

NEWS DALLA SEZIONE

In 5mila al corteo
Emiliano a manifestazione Libera: «Lottiamo con i ragazzi»

Marcia Libera, Emiliano a Brindisi «Approvata legge pugliese sulla legalità» VD

 
La manifestazione
Matera, protesta lavoratori all'azienda sanitaria locale: «Giù le mani dai nostri soldi»

Matera, protesta lavoratori all'azienda sanitaria locale: «Giù le mani dai nostri soldi»

 
Nel Foggiano
Emiliano a Carpino per inaugurare nuovo ponte dopo dissesto idrogeologico

Emiliano a Carpino per inaugurare nuovo ponte dopo dissesto idrogeologico

 
Il comizio
Melfi, Salvini a contestatori: «Siete 10 sfigati, partigiani si rivolterebbero nella tomba»

Melfi, Salvini a contestatori: «Siete 10 sfigati, partigiani si rivolterebbero nella tomba»

 
In Puglia e Basilicata
Sciopero clima, da Bari a Taranto un solo slogan: ci avete rotto i polmoni

Sciopero clima, da Bari Taranto Lecce e Potenza un solo slogan: «ci avete rotto i polmoni»

 
La rapina
Potenza, sfondano una gioielleria a colpi di martello: ladri in fuga

Potenza, sfondano una gioielleria a colpi di martello: ladri in fuga

 
Storia a lieto fine
Terlizzi, rubarono ad anziano auto con cane: Chicco è stato ritrovato

Terlizzi, rubarono ad anziano auto con cane a bordo: Chicco è tornato a casa

 
Lo spettacolo
Il Petruzzelli sommerso dalla neve: opera del magico clown Slava

Il Petruzzelli sommerso dalla neve: opera del magico clown Slava

 
Dalla GdF
Porto di Brindisi, dopo le felpe sequestrate 21mila magliette false dell'Italia

Porto di Brindisi, dopo le felpe sequestrate 21mila magliette false dell'Italia

 
Tragedia sfiorata
Il vento fa crollare impalcatura a Barletta: nessun ferito

Il vento fa crollare impalcatura a Barletta: nessun ferito

 
Il video
Bari, Efe Murat prende il largo: liberato il lungomare dal mercantile turco

Bari, Efe Murat prende il largo: liberato il lungomare dal mercantile turco

 

Il Biancorosso

LA NOTIZIA
Vi ricordate lo steward della Turris?Condannato a cinque anni di Daspo

Vi ricordate lo steward della Turris?
Condannato a cinque anni di Daspo

 

NEWS DALLE PROVINCE

BariComune
Bari, battaglia in consiglio sulle tasse. «Non aumentano». «Aumento col trucco»

Bari, battaglia in consiglio sulle tasse. «Non aumentano». «Aumento col trucco»

 
TarantoIl siderurgico
Taranto, da Regione corsi di riqualificazione per i lavoratori ex Ilva

Taranto, da Regione corsi di riqualificazione per i lavoratori ex Ilva

 
LecceEmergenza batterio killer
Xylella, lunedì 25 marzo incontro a Lecce con il ministro Lezzi

Xylella, lunedì 25 marzo incontro a Lecce con il ministro Lezzi

 
PotenzaLa foto
Elezioni Basilicata, bufera su Trerotola: il candidato presidente del c.sinistra tesserato con Msi

Elezioni Basilicata, bufera su Trerotola: il candidato presidente del c.sinistra tesserato con Msi

 
Materail «diplomificio» dello jonio
Policoro, ottenere il diploma? Un sogno al costo di 2.500 euro annui

Policoro, ottenere il diploma? Un sogno al costo di 2.500 euro annui

 
BrindisiNel Brindisino
Trovati 2 escavatori nelle campagne: erano stati rubati a Lecce

Trovati 2 escavatori nelle campagne: erano stati rubati a Lecce

 
BatAnalisi e scenari
Commercio agroalimentare nella Bat: «l’export cresce poco»

Commercio agroalimentare nella Bat: «l’export cresce poco»

 
FoggiaCieli aperti
Foggia, droni a go-go Amendola vuole più sicurezza

Foggia, droni a go-go Amendola vuole più sicurezza

 

Visual art

A Vieste la leggenda di Cristalda e Pizzomunno si trasforma in street art

Uno short film che documenta la realizzazione del murales da parte dei due artisti Chekos Art e Ania Kitlas, per celebrare la leggenda tutta pugliese dei due amanti separati dalle sirene

FOGGIA - Cristalda e Pizzomunno sono diventati due celebrità: dopo la canzone lanciata al Festival di Sanremo da Max Gazzè, i due amanti protagonisti della leggenda tornano sotto la luce dei riflettori e diventano i protagonisti di un murales che vuole celebrare la storia dei due innamorati separati dalla gelosia delle sirene.

Ecco qui «Postc-ART Vieste 2018», uno short film che racconta le loro gesta in una chiave ultra moderna: la street art.

A portare in video il lavoro di Chekos Art e Ania Kitlas a Vieste (Foggia) è stato il laboratorio urbano 167Bstreet di Lecce, con la regia di Cristian Sabatelli che racconta tutte le fasi della realizzazione del murales e il modo in cui la città garganica lo ha accolto  in collaborazione con l'amministrazione comunale all'interno del progetto #viesteseitu. 

L'opera è un omaggio al "vero amore" e trae ispirazione dalla storia di Pizzomunno, giovane marinaio molto bello, e Cristalda, la ragazza più bella del villaggio, alla quale Pizzomunno giura fedeltà anche quando le sirene lo tentano, fino a rapire la sua amata per ripicca. La leggenda racconta che Pizzomunno per il dolore rimase immobile di fronte al mare in attesa del ritorno di Cristalda, trasformandosi lentamente nel faraglione che tutti noi conosciamo, divenendo il vero simbolo di Vieste. 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400