Lunedì 24 Febbraio 2020 | 08:26

NEWS DALLA SEZIONE

il video
Bari, in 40mila per il Papa: la giornata di Francesco in 3 minuti

Bari, in 40mila per il Papa: la giornata di Francesco in 3 minuti Rivedi la diretta

 
trasporti
Papa a Bari: il viaggio in treno dei fedeli dal Gargano partiti alle 3 di notte

Papa a Bari: il viaggio in treno dei fedeli dal Gargano partiti alle 3 di notte

 
la visita
Papa a Bari: l'arrivo alla Basilica di San Nicola e il saluto ai vescovi

Papa a Bari: l'arrivo alla Basilica di San Nicola e il saluto ai vescovi

 
Informativa sul virus
Coronavirus, i video informativi del Ministero della Salute

Coronavirus, i video informativi del Ministero della Salute

 
nel Foggiano
Torremaggiore, in casa marijuana pronta da spacciare davanti alle scuole: arrestato

Torremaggiore, in casa marijuana pronta da spacciare davanti alle scuole: arrestato

 
la curiosità
Bari, l'inaugurazione dell'anno giudiziario al Tar a ritmo di musica brasiliana

Bari, l'inaugurazione dell'anno giudiziario al Tar a ritmo di musica brasiliana

 
i fatti nel 2005
Sequestrò imprenditore per estorsione: GdF arresta ad Altamura latitante ricercata in tutta Europa

Sequestrò imprenditore per estorsione: GdF arresta ad Altamura una latitante

 
Controlli dei carabinieri
Cerignola, scoperte in campagna armi, droga e tutto il necessario per le rapine

Cerignola, scoperte in campagna armi, droga e tutto il necessario per le rapine

 
nel nordbarese
Andria, armi da guerra per vendicare il padre boss ammazzato l'anno scorso: arrestati in 2

Andria, armi da guerra per vendicare il padre boss ammazzato l'anno scorso: arrestati in 2

 
Il caso
Polignano, sequestrata discarica abusiva: tra i rifiuti anche cartelle sanitarie della Asl di Bari

Polignano, sequestrata discarica abusiva: tra i rifiuti anche cartelle sanitarie della Asl di Bari

 
Inquinamento
Potenza, schiuma bianca nel Basento: forse sono detersivi

Potenza, schiuma bianca nel Basento: forse sono detersivi

 

Il Biancorosso

Calcio
Cavese-Bari: la diretta della partita

Bari, solo un punto con la Cavese

 

NEWS DALLE PROVINCE

PotenzaIl caso
Mafia, blitz dei carabinieri contro traffico di droga in Basilicata: 16 fermi

Mafia, blitz dei carabinieri contro traffico di droga in Basilicata: 16 fermi

 
Bariil sospetto
Coronavirus, casi sospetti al Policlinico di Bari

Coronavirus, 20enni di Lodi con febbre al Policlinico di Bari, test negativi 

 
NewsweekLa liberazione
Barletta, prende il largo «Sterpeto», la tartaruga trovata in un uliveto

Barletta, prende il largo «Sterpeto», la tartaruga trovata in un uliveto

 
TarantoLa visita
Giochi Mediterraneo 2026, a Taranto il segretario Comitato internazionale

Giochi Mediterraneo 2026, a Taranto il segretario Comitato internazionale

 
Leccenel Leccese
Tubercolosi a Salice Salentino: 30enne contagia i genitori

Tubercolosi a Salice Salentino: 30enne contagia i genitori

 
Materale rassicurazioni
Nova Siri, sindaco: «Donna cinese in quarantena volontaria, anche l'uomo di Francavilla è stato in isolamento da noi»

Nova Siri, sindaco: «Donna cinese in quarantena volontaria, anche l'uomo di Francavilla è stato in isolamento da noi»

 
Foggiatrasporti
Papa a Bari: il viaggio in treno dei fedeli dal Gargano partiti alle 3 di notte

Papa a Bari: il viaggio in treno dei fedeli dal Gargano partiti alle 3 di notte

 
Brindisil'isolamento
S.Pancrazio Salentino, famiglia tornata dalla Cina: «Ecco la nostra quarantena»

Coronavirus, S.Pancrazio Salentino, famiglia tornata dalla Cina: «Ecco la nostra quarantena»

 

i più letti

Bari calcio

De Laurentiis, tiepida accoglienza «I tifosi? Ci sono due categorie»

Il nuovo patron del Bari si presenta: rispetto tutti i tifosi, non solo quelli organizzati. Il Bari? Non sarà un'appendice del Napoli. Frecciatine contro Lotito e le altre cordate

BARI - «Non posso fare una commistione fra il Napoli e il Bari»: Aurelio De Laurentiis, che questa mattina ha ricevuto dal titolo calcistico biancorosso dal sindaco Antonio Decaro, ha le idee molto chiare sul modo in cui porterà avanti la squadra, che sarà guidata dal figlio Luigi, notoriamente lontano dal mondo del calcio. Il patron del Napoli, oggi nel capoluogo pugliese per incontrare il sindaco e la stampa, ha anche espresso il suo parere sui tifosi, oggi «divisi in due categorie: tifosi da stadio reale e da stadio virtuale, quello del web e delle televisioni. Dobbiamo essere vicini agli uni e agli altri, cercare anche di rendere più vivibile lo stadio reale alle famiglie, senza speculare. Oggi i biglietti delle partite costano troppo».

E a proposito di tifosi, tiepida è stata l'accoglienza di De Laurentiis da parte dei biancorossi. Durante la conferenza stampa, in sala erano presenti solo quattro o cinque rappresentanti delle tifoserie organizzate. All'uscita dal Comune, invece, l'imprenditore è stato accolto dagli applausi di una trentina di sostenitori, ma senza eccessivo clamore. Frecciatina, infine, da parte di De Laurentiis, per le altre cordate che avevano lanciato le loro proposte per l'acquisto del Bari: «Non so quante ci avrebbero messo la faccia in prima persona. Noi ci metteremo tutta la nostra cultura acquisita, daremo il massimo, sempre svincolati dal progetto Napoli. Sono due mondi diversi».

Sulla nostra pagina Facebook la versione integrale della conferenza stampa

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie