Sabato 19 Gennaio 2019 | 11:44

NEWS DALLA SEZIONE

Matera cielo stellato
Matera, 2019 lumini si accendono tra i sassi: il video

Matera, 2019 lumini si accendono tra i sassi: il video

 
21 arresti
Barletta, i pusher in contatto anche con trafficanti spagnoli

Barletta, i pusher in contatto anche con trafficanti spagnoli

 
Arresti a Taranto
Gestivano prostitute dal carcere in Francia: vicino alla banda anche sacerdote

Gestivano prostitute da carcere in Francia: vicino a banda anche un prete

 
Il video
Ius Soli a Ruvo, bimbi stranieri nati in Italia ricevono la cittadinanza civica

Ius Soli a Ruvo, bimbi stranieri nati in Italia ricevono la cittadinanza civica

 
A bari
Chiedevano a commercianti soldi per «amici detenuti»: nei guai 4 vicini al clan Strisciuglio

Chiedevano a commercianti soldi per «amici detenuti»: nei guai 4 vicini al clan Strisciuglio

 
La presentazione
Bari, l'annnuncio di Di Rella: «centrodestra unito per mandare a casa Decaro»

Bari, l'annuncio di Di Rella: «centrodestra unito per mandare a casa Decaro»

 
L'operazione
«Abbiamo tutto, anche ovuli»: a Lecce arresti per spaccio e intimidazioni a famiglia pentito

«Abbiamo tutto, anche ovuli»: a Lecce arresti per spaccio e intimidazioni a famiglia pentito

 
La protesta anti Salvini
Lecce scende in piazza contro il decreto sicurezza e immigrazione: il video

Lecce scende in piazza contro il decreto sicurezza e immigrazione: il video

 
Maltempo a Brindisi
Aeroporti Puglia: «Secchi d'acqua su aereo? È deicing»

Aeroporti Puglia: «Secchi d'acqua su aereo? È de-icing»

 
L'impresa della «Calata»
Massafra, la Befana vien di notte da 40 metri d'altezza: il video

Massafra, la Befana vien di notte e si cala da 40 metri d'altezza: il video

 
Allerta meteo
Neve in Puglia, Emiliano: «Protezione civile attiva 24 ore su 24»

Neve in Puglia, Emiliano: «Protezione civile attiva 24 ore su 24»

 

La visita del pontefice

Il Papa a Bari, parla l'Arcivescovo Cacucci: «Evento senza precedenti»

«L'incontro con Francesco e i Patriarchi per la pace si è svolto in un luogo chiave, perché Bari è la città della mediazione»

BARI - «E' un evento che non ha precedenti. Non era mai accaduto che si riunissero contemporaneamente tanti capi di Chiese cristiane e tutto ciò nel nome di San Nicola». Così l'arcivescovo di Bari-Bitonto, Francesco Cacucci, ha salutato la storica visita di Papa Francesco e dei Patriarchi cristiani nel capoluogo pugliese per pregare per la pace in Medioriente. Come mostrano le immagini, monsignor Cacucci ha voluto sottolineare le ragioni per cui il Pontefice ha scelto Bari per l'evento, rimarcando anche l'importanza della città di San Nicola per i cristiani di tutte le confessioni: «San Nicola è il santo più venerato in Oriente e in Occidente dopo la Madonna, ecco perché il Papa ha scelto la città di Bari. Mi viene in mente - ha poi detto l'arcivescovo - un'espressione utilizzata dal patriarca di Mosca Kirill prima del ritorno della reliquie di San Nicola traslate in Russia, ovvero che Bari è la città della mediazione e il Mediterraneo e l'Adriatico come mare di pace». «La scelta della rotonda per la preghiera - ha sottolineato monsignor Cacucci - è stata fortemente simbolica, così come la preghiera in tante lingue. Un esempio di ecumenismo di popolo».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400