Sabato 22 Febbraio 2020 | 14:31

NEWS DALLA SEZIONE

l'illustrazione
Diodato nella sua Taranto: l'omaggio di un artista è virale

Diodato nella sua Taranto: lunedì attestato benemerenza dal Comune

 
la decisione
Taranto, facoltà Medicina in ex sede Banca d'Italia

Taranto, facoltà Medicina in ex sede Banca d'Italia

 
in flagrante
Taranto, gestivano piazza di spaccio di cocaina ed eroina: 2 arresti

Taranto, gestivano piazza di spaccio di cocaina ed eroina: 2 arresti

 
la lettera
Marinaio tarantino a Mattarella: «Voglio cedere la mia croce di Cavaliere a eroe della Concordia»

Marinaio tarantino a Mattarella: «Voglio cedere la mia croce di Cavaliere a eroe della Concordia»

 
le dichiarazioni
Mittal, sindaco Taranto a Conte: «Città stremata, cambino condizioni o si lavori a chiusura»

Mittal, sindaco Taranto a Conte: «Città stremata, cambino condizioni o si lavori a chiusura»

 
Nel Tarantino
Grottaglie, spacciano ai giardinetti, accanto ai bimbi che giocano: polizia intercetta 3 responsabili

Grottaglie, spacciano ai giardinetti, accanto a bimbi che giocano: 3 arresti

 
L'operazione
Taranto, gli appalti della Marina«decisi» alle feste cantando«La società dei magnaccioni»

Taranto, mazzette per gli appalti della Marina: 12 arresti. «Gare a tavolino»

 
la decisione
Taranto, ex Ilva, dirigenti prosciolti per la morte di Iodice

Taranto, ex Ilva, dirigenti prosciolti per la morte di Iodice

 
La sentenza d'appello
Taranto e bilanci fasulli, ex sindaco non dovrà risarcire Comune

Taranto e bilanci fasulli, ex sindaco Di Bello non dovrà risarcire Comune

 
Il caso
Taranto, controlli antidroga a tappeto in città: sospesa una discoteca di Castellaneta

Taranto, controlli antidroga a tappeto in città: sospesa discoteca Cromie di Castellaneta

 

Il Biancorosso

Piccoli talenti
Bari calcio, il portiere Turi in tournee con Italia under 15

Bari calcio, il portiere Turi in tournee con Italia under 15

 

NEWS DALLE PROVINCE

Tarantol'illustrazione
Diodato nella sua Taranto: l'omaggio di un artista è virale

Diodato nella sua Taranto: lunedì attestato benemerenza dal Comune

 
Foggianel Foggiano
Stornarella, 50 quintali di rifiuti in 2 aree non autorizzate: sequestri

Stornarella, 50 quintali di rifiuti in 2 aree non autorizzate: sequestri

 
Potenzala comunicazione
Coronavirus, task force Basilicata: «Test negativi su 2 cittadini provenienti da Codogno»

Coronavirus, task force Basilicata: «Test negativi su 2 cittadini provenienti da Codogno»

 
Barila visita
Coronavirus, Decaro: «Il Papa verrà a Bari, in Puglia per ora nessun allarme»

Coronavirus, Decaro: «Il Papa verrà a Bari». In Puglia per ora nessun allarme

 
LecceNel Salento
Patù, in vendita monumento nazionale: scoppia il caso «Centopietre»

Patù, in vendita monumento nazionale: scoppia il caso «Centopietre»

 
Batla festa
Trani, cittadinanza per la vedova di Astor Piazzolla

Trani, cittadinanza per la vedova di Astor Piazzolla

 
Materanel Materano
Scanzano Jonico, ubriaco picchia la compagna e la manda in ospedale: arrestato

Scanzano Jonico, ubriaco picchia la compagna e la manda in ospedale: arrestato

 
Brindisidi s.v. dei normanni
In casa e in auto 5kg di droga tra marijuana e hashish: un arresto nel Brindisino

In casa e in auto 5kg di droga tra marijuana e hashish: un arresto nel Brindisino

 

i più letti

Taranto

Immunità penale ex Ilva, Consulta non decide e rinvia atti al gip

I giudici costituzionali: la legge è camboata valuti i presupposti per porre questione costituzionalità

Ex Ilva, oltre 700 esodi: per nuove assunzioni valutate esperienza, anzianità e carichi di famiglia

La Consulta non si è pronunciata sulla costituzionalità della immunità penale concessa all’Arcelor Mittal per le condotte di attuazione del piano di tutela ambientale e sanitaria dello stabilimento ex Ilva di Taranto. Ma ha rinviato gli atti al giudice di Taranto, che l’aveva investita, perchè valuti se, visto che la legge è cambiata, ci siano ancora i presupposti per porre la questione di costituzionalità.

La Corte costituzionale - spiega una nota dell’Ufficio stampa della Consulta - si è riunita oggi in camera di consiglio per «discutere la questione sollevata dal Gip presso il Tribunale di Taranto su due norme del 2015 (più volte modificate), che hanno consentito la prosecuzione dell’attività dello stabilimento ILVA ed esonerato da responsabilità penale i soggetti che hanno dato e danno attuazione al piano di risanamento, in quanto non rispettose di vari principi costituzionali, tra cui, anzitutto, quelli relativi alla tutela della salute e dell’ambiente».

In attesa del deposito dell’ordinanza, l’Ufficio stampa della Corte fa sapere che al termine della discussione «è stata decisa la restituzione degli atti al Gip, il quale, considerato che nel frattempo il legislatore è intervenuto due volte (dl n. 34 del 2019 e, successivamente, dl n.101 del 2019, in corso di conversione in legge), dovrà valutare se permangono la rilevanza delle questioni e i dubbi di legittimità costituzionale».

A chiedere la remissione degli atti al giudice di Taranto erano stati oggi nell’udienza pubblica gli avvocati di Arcelor Mittal e del governo, mentre si era opposta la Regione Puglia .

A investire la Consulta era stato un anno fa il giudice di Taranto Benedetto Ruberto: ci sono «evidenti profili di criticità e di incompatibilità con i valori costituzionali», aveva scritto nella sua ordinanza, nella norma introdotta dal governo Renzi e confermata da tutti gli esecutivi che si sono succeduti, che prevede che le condotte poste in essere in attuazione del Piano ambientale «non possono dare luogo a responsabilità penale o amministrativa» in quanto "costituiscono adempimento delle migliori regole preventive in materia ambientale, di tutela della salute e dell’incolumità pubblica e di sicurezza sul lavoro».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie