Martedì 02 Marzo 2021 | 03:40

NEWS DALLA SEZIONE

l'appello
Potenza, campagna vaccini: «Emodializzati non possono attendere tempi della politica»

Potenza, campagna vaccini: «Emodializzati non possono attendere tempi della politica»

 
La decisione
Commissario Covid: fuori Arcuri, Draghi nomina il generale potentino Figliuolo

Commissario Covid: fuori Arcuri, Draghi nomina il generale potentino Figliuolo

 
L'emergenza
Potenza, presidente Provincia sollecita ristori per categorie interessate da provvedimenti

Potenza, presidente Provincia sollecita ristori per categorie interessate da provvedimenti Covid

 
Il gesto
Potenza, mamma Laura morta a 100 anni, i figli donano tablet a ospedale San Carlo

Potenza, mamma Laura morta a 100 anni, i figli donano tablet a ospedale San Carlo

 
la sentenza
Rionero in Vulture, omicidio Cassotta assolto anche il 43enne Prota: delitto senza colpevole

Potenza, omicidio Cassotta: assolto il 43enne Prota. Delitto senza colpevole

 
emergenza Covid
Potenza, oltre 4mila over 80 vaccinati: il 75% presente negli elenchi dell'Asp

Potenza, oltre 4mila over 80 vaccinati: quasi il 77% presente negli elenchi dell'Asp

 
la protesta
Potenza, appeso striscione contro ministro Speranza in via Vaccaro

Potenza, appeso striscione contro ministro Speranza in via Vaccaro: rimosso in tarda serata

 
Coronavirus
«Vaccinateci!», in Basilicata il coro unanime dei malati rari

«Vaccinateci!», in Basilicata il coro unanime dei malati rari

 

Il Biancorosso

Serie C
Nel derby di Puglia, Il Bari in 10 batte il Foggia 1-0: segna il bomber Cianci

Nel derby di Puglia, il Bari in 10 batte il Foggia 1-0: segna il bomber Cianci

 

NEWS DALLE PROVINCE

Foggiaa Lucera
Bracciante africano si suicida nel Foggiano: «Bisogna ascoltare il disagio»

Bracciante africano si suicida nel Foggiano: «Bisogna ascoltare il disagio»

 
BariLa richiesta
Vaccini anti Covid, l'appello dell'associazione disabili di Bari: «Inserirli tra priorità»

Vaccini anti Covid, l'appello dell'associazione disabili di Bari: «Inserirli tra priorità»

 
LecceLa decisione
Lecce, scomparsa 21 anni fa: il caso Martucci approda alla Camera

Lecce, scomparsa 21 anni fa: il caso Martucci approda alla Camera

 
TarantoLa novità
Msc farà rotta su Taranto: da maggio al via alle crociere

Msc farà rotta su Taranto: da maggio al via alle crociere

 
BrindisiIl caso
Brindisi, il sindaco Rossi azzera la giunta: verso nuove nomine

Brindisi, il sindaco Rossi azzera la giunta: verso nuove nomine

 
Potenzal'appello
Potenza, campagna vaccini: «Emodializzati non possono attendere tempi della politica»

Potenza, campagna vaccini: «Emodializzati non possono attendere tempi della politica»

 
MateraIl video
Matera, campagna vaccinale per 200 persone tra forze dell'ordine e personale scolastico

Matera, campagna vaccinale per 200 persone tra forze dell'ordine e personale scolastico

 
BatNella Bat
Trani, attentato al sindaco, la visita di Piemontese: «Non c'è spazio per la violenza»

Trani, attentato al sindaco, la visita di Piemontese: «Non c'è spazio per la violenza»

 

i più letti

Nel Potentino

Oppido Lucano, dipendente banca sottrae 2 milioni a 4 comuni: 4 arresti

Oltre a lui arrestati anche 3 imprenditori a favore dei quali ha emesso diversi bonifici

usura

Con l’accusa di aver sottratto in cinque anni un totale di due milioni di euro ai Comuni di Ripacandida, Oppido Lucano, Genzano di Lucania e Cancellara (Potenza), il dipendente di una banca, Donato Cristofaro, di Oppido Lucano, è stato arrestato nell’ambito di un’operazione della Guardia di Finanza coordinata dalla Procura della Repubblica di Potenza. Sono stati inoltre arrestati tre imprenditori, a favore dei quali Cristofaro ha emesso diversi bonifici: Antonio Mecca, di Avigliano (Potenza), Gianvito Larotonda, di Atella (Potenza) e Gianluca Santoro, di Ruvo del Monte (Potenza). Dei quattro arrestati, due sono in carcere e due ai domiciliari.

Le Fiamme Gialle hanno accertato che Cristofaro, in più occasioni, ha alterato i dati telematici relativi ai mandato di pagamento realmente emessi dai Comuni e le relative voci dei bilanci degli stessi Comuni, trasmessi attraverso il sistema informatico della Banca d’Italia. Le indagini sono cominciate in seguito alla segnalazione della banca, a cui era stato affidato il servizio di Tesoreria dei quattro Comuni.
Ulteriori indagini sono in corso per accertare eventuali complicità, «anche omissive», e se altre persone hanno beneficiato delle somme sottratte ai Comuni. Intanto sono state avviate le procedure per il sequestro preventivo diretto e per equivalente delle somme sottratte ai Comuni.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie