Martedì 28 Settembre 2021 | 16:02

Il Biancorosso

Serie C
Bari, il portiere Frattali rinnova fino al 2023

Bari, il portiere Frattali rinnova fino al 2023

 

i più letti

All'ospedale San Carlo

Cc morto nel Potentino dopo incidente stradale, donati gli organi

Cuore, reni e fegato del militare 41enne hanno salvato 4 persone, tra cui un bimbo di 8 mesi

ospedale san carlo potenza

Cuore, fegato e reni di un carabiniere di 41 anni - morto per le ferite riportate in un incidente stradale avvenuto il 4 agosto scorso nei pressi di Vaglio di Basilicata (Potenza) - sono stati prelevati durante la notte di ferragosto nell’ospedale «San Carlo» di Potenza.

Nell’ospedale del capoluogo lucano sono giunte équipe mediche da Palermo, da Roma e da Bergamo. Il cuore del carabiniere era destinato ad un giovane, reni e fegato a due pazienti adulti e a un bambino di otto mesi.

Il direttore generale dell’azienda ospedaliera «San Carlo» di Potenza, Massimo Barresi, ha sottolineato l’impegno del personale dell’ospedale potentino «nella difficile e delicata operazione di espianto degli organi: è stato un impegno corale perché la complessa macchina della solidarietà potesse andare a buon fine».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzetta Necrologie