Mercoledì 21 Novembre 2018 | 08:43

NEWS DALLA SEZIONE

Il decreto
Elezioni regionali, in Basilicata si vota il 26 maggio 2019

Elezioni regionali, in Basilicata si vota il 26 maggio 2019

 
Verso le elezioni
Regionali in Basilicata, guerra sul voto, M5S: «Urne a gennaio non a maggio»

Regionali in Basilicata, guerra sul voto, la maggioranza sceglie maggio

 
Vicino a un Africa shop
Potenza, due nigeriani colpisconoconnazionale con bottiglia: in cella

Potenza, due nigeriani colpiscono
connazionale con bottiglia: in cella

 
Tragedia evitata
Accoltella la moglie e tenta il suicidio: arrestato un pensionato a Barile

Accoltella la moglie e tenta il suicidio: arrestato un pensionato a Barile

 
Regione Basilicata
Il blitz della giunta al capolinea sui direttori della sanità

Il blitz della giunta al capolinea sui direttori della sanità

 
Il riconoscimento
Premio Palmenti a Pafundi, da Pietragalla al Manchester City

Premio Palmenti a Pafundi, da Pietragalla al Manchester City

 
Furto andato male
Fiumicino, coppia di Potenza ruba borsa con 2kg d'oro e 3mila euro, rintracciati

Fiumicino, coppia di Potenza ruba borsa con 2kg d'oro e 3mila euro, rintracciati

 
Sanità
Potenza, stop dialisi fino a gennaioScoppia il caso dei tetti di spesa

Potenza, stop dialisi fino a gennaio
Scoppia il caso dei tetti di spesa

 
Deposito atomico
Basilicata in prima fila tra nucleare e petrolio

Basilicata in prima fila tra nucleare e petrolio

 
Violazioni tributarie
Potenza, emettevano fatture inesistenti: sequestrati beni per 205mila euro

Potenza, emettevano fatture inesistenti: sequestrati beni per 205mila euro

 
Il caso
Potenza, nascondeva la cocaina sul camion della frutta: un arresto

Potenza, nascondeva la cocaina sul camion della frutta: un arresto

 
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno

L'episodio a Rimini

Offre ospitalità a donna e la violenta: arrestato 41enne di Melfi

L'uomo, originario del Potentino, ha spiegato di aver bevuto molto vino: i carabinieri sono stati allertati dai vicini, spaventati dalle urla della ragazza, una 35enne brasiliana

molestie

Le ha offerto ospitalità nel suo appartamento e poi, nel cuore della notte, l’ha violentata. Per questo un uomo di 41 anni, nato a Melfi ma residente a Rimini, è stato arrestato dalla Polizia di Stato per violenza sessuale su una 35enne di origine brasiliana, per minacce e resistenza a pubblico ufficiale.
Intorno alle due della scorsa notte alcuni residenti hanno chiamato la polizia perché da un appartamento si sentivano le urla di una donna spaventata. Intervenuti sul posto, gli agenti, poco prima che il 41enne aprisse loro la porta, hanno sentito distintamente la donna urlare e chiedere aiuto. L’uomo ai poliziotti ha subito ammesso di aver bevuto molto vino e di essere in compagnia di un’amica con la quale stava avendo un rapporto sessuale. Diversa la versione della ragazza che ha raccontato di conoscere da poco l’uomo che con la scusa di un posto letto l’aveva violentata. Condotto presso gli uffici della Questura, il 41enne è stato arrestato anche per resistenza e minacce a pubblico ufficiale: invitato più volte a salire sull'auto della polizia, ha spintonato un agente provando ad accennare un vano tentativo di fuga e ha minacciato di morte i poliziotti.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400