Mercoledì 23 Gennaio 2019 | 19:01

NEWS DALLA SEZIONE

Caccia ai ladri nel leccese
Caprarica, irrompono nell'ufficio postale da un buco nel muro e rubano 18mila euro

Caprarica, irrompono nell'ufficio postale da un buco nel muro e rubano 18mila euro

 
Il caso
Lecce, a 12 anni accusò parroco di molestie, adolescente rivela di aver mentito

Lecce, a 12 anni accusò parroco di molestie, adolescente rivela di aver mentito

 
Uscito dalla macchinetta
Lecce, beve espressino al bar e ingoia pezzo di metallo

Lecce, beve espressino al bar e ingoia pezzo di metallo

 
Il caso nel Leccese
Nardò, microspie in sagrestia per diffondere i segreti dei fedeli in confessione: è mistero

Nardò, microspie in sagrestia per diffondere i segreti dei fedeli in confessione: è mistero

 
A Giuggianello
Rave party illegale in Salento: 5 denunciati per festa in capannone

Rave party illegale in Salento: cinque denunciati per festa in capannone

 
Nella notte
Tap, acqua contaminata: blitz delle Tute blu davanti ad azienda di Martano

Tap, acqua contaminata: blitz delle «Tute blu» davanti ad azienda di Martano

 
A Miggiano
Lecce, cade dal tetto di un capannone industriale: morto 72enne

Lecce, cade dal tetto di un capannone: morto 72enne

 
Lotta alla droga
Lecce, trovato con 7 chili di marijuana: arrestato 19enne

Lecce, nascondeva 7 kg di marijuana in garage: arrestato 19enne

 
Il gasdotto
Tap, al via l'esame dei periti della Procura: presente anche Emiliano

Tap, al via esame periti della Procura: in aula anche Governatore Emiliano

 
L'appello
L'arcivescovo di Lecce Seccia con la Gazzetta: «Chi può intervenga»

L'arcivescovo di Lecce Seccia con la Gazzetta: «Chi può intervenga»

 
la vertenza salento
Lecce, gasdotto e risarcimenti, Minerva: «Presto un tavolo»

Lecce, gasdotto e risarcimenti, Minerva: «Presto un tavolo»

 

A Tricase dal Noe

Sequestrato ex calzaturificio
«E'una bomba ecologica»

Il provvedimento si è reso necessario per via dell’ingente quantità di rifiuti speciali anche pericolosi, depositati in modo incontrollato. L’opificio, in stato di completo abbandono ed oggetto di furti ed atti di vandalismo,

Sequestrato ex calzaturificio«E'una bomba ecologica»

I carabinieri del nucleo operativo ecologico di Lecce, coadiuvati da personale della polizia locale di Tricase, hanno sequestrato l’intero ex stabilimento calzaturiero dell’azienda «Nuova Aelchi spa in liquidazione», esteso per circa 70.000 metri quadrati e costituito da aree scoperte e capannoni industriali. Il sequestro si è reso necessario per via dell’ingente quantità di rifiuti speciali anche pericolosi, depositati in modo incontrollato.

L’opificio, in stato di completo abbandono ed oggetto di furti ed atti di vandalismo, risulta interessato dai rifiuti industriali derivanti dalla passata attività ed in particolare da decine di fusti metallici di varia capacità contenenti rifiuti liquidi pericolosi (verosimilmente solventi e vernici), alcuni dei quali corrosi dalla ruggine che ne aveva provocato la perdita del loro contenuto, riversatisi sulla pavimentazione sottostante.

Su un’area esterna dell’ex calzaturificio, dove erano anche state asportate le coperture metalliche dei tombini, è stato individuato anche un «pozzo a perdere», ovvero una perforazione nel sottosuolo, priva di camiciatura delle pareti e probabilmente senza impermeabilizzazione del fondo, dove si disperdevano parte delle acque meteoriche di dilavamento del piazzale. Ulteriori accertamenti stabiliranno se nel sottosuolo vi sia stato smaltito anche altro. Tutta l’area inoltre era divenuta luogo di conferimento ed abbandono di rifiuti ingombranti, elettrici ed elettronici, nonché di combustione illecita degli stessi ad opera di ignoti. La struttura, ancora invenduta, risulta in mano alla curatela fallimentare di cui fa parte lo stesso proprietario, Sergio Adelchi.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400