Giovedì 21 Gennaio 2021 | 21:59

NEWS DALLA SEZIONE

Le dichiarazioni
Fidanzati uccisi a Lecce, il killer: «Se fossi libero avrei di nuovo l'impulso di uccidere»

Fidanzati uccisi a Lecce, il killer: «Se fossi libero avrei di nuovo l'impulso di uccidere»

 
L'ente fallito
Novoli, la Focara affossata dai debiti: i creditori avanzano oltre un milione

Novoli, la Focara affossata dai debiti: i creditori avanzano oltre un milione

 
controlli dei CC
Muro Leccese, arrestato pusher 39enne: aveva in casa eroina, hashish e denaro

Muro Leccese, arrestato pusher 39enne: aveva in casa eroina, hashish e denaro

 
la protesta
Terme di Santa Cesarea, lavoratori in agitazione: ritardi nei pagamenti e incertezze sul futuro

Terme Santa Cesarea, lavoratori in agitazione: ritardi nei pagamenti e incertezze sul futuro

 
le indagini
Monteroni, certificati di malattia fasulli: rischiano medico e finanziere

Monteroni, certificati di malattia fasulli: rischiano medico e finanziere

 
Il caso
Mafia, annullata interdittiva a società steward dello stadio di Lecce

Mafia, annullata interdittiva a società steward dello stadio di Lecce

 
I dati
Spopolamento dei Comuni: nel Leccese in 7 anni 15mila abitanti in meno

Spopolamento dei Comuni: nel Leccese in 7 anni 15mila abitanti in meno

 
Nel Salento
Taviano, il sindaco anti-assembramenti accompagna i vigili a fare le multe

Taviano, il sindaco anti-assembramenti accompagna i vigili a fare le multe

 
L'emergenza
Covid, a Gallipoli paura per un focolaio in ospedale

Covid, a Gallipoli paura per un focolaio in ospedale

 
operazione dei CC
Racale, in due circostanze tenta rapina con arma giocattolo: fugge a mani vuote e viene arrestato

Racale, in due circostanze tenta rapina con arma giocattolo: fugge a mani vuote e viene arrestato

 

Il Biancorosso

Serie C
Bari, ufficializzati due nuovi ingaggi: Rolando e Sarzi Puttini

Bari, ufficializzati due nuovi ingaggi: Rolando e Sarzi Puttini

 

NEWS DALLE PROVINCE

Brindisimaltrattamenti in famiglia
Ostuni, distrugge i mobili di casa e minaccia di morte madre e moglie: arrestato 45enne violento

Ostuni, distrugge i mobili di casa e minaccia di morte madre e moglie: arrestato 45enne violento

 
Bariemergenza coronavirus
Bitonto, focolaio Covid in centro per anziani: 19 i casi positivi

Bitonto, focolaio Covid in centro per anziani: 19 i casi positivi

 
Potenzaeconomia
Tavares in Basilicata, riconosciuta centralità dello stabilimenti di Melfi nel nuovo gruppo Stellantis

Tavares (Stellantis) in Basilicata: confermati investimenti e posti di lavoro. Riconosciuta centralità stabilimento Melfi

 
Tarantoil progetto
Taranto, piantine antinquinanti nelle scuole: al via «La Natura entra in classe»

Taranto, piantine antinquinanti nelle scuole: al via «La Natura entra in classe»

 
FoggiaL'accaduto
Foggia, fuggono con macchina rubata, ma fanno incidente e scappano sfondando il parabrezza

Foggia, fuggono con macchina rubata, ma fanno incidente e scappano sfondando il parabrezza

 
BatNella Bat
Droga, condanne definitive per sette trafficanti di Andria

Droga, condanne definitive per sette trafficanti di Andria

 
MateraIl caso
Incendia auto per dissidi lavorativi con la proprietaria: denunciata 41enne a Matera

Incendia auto per dissidi lavorativi con la proprietaria: denunciata 41enne a Matera

 
LecceLe dichiarazioni
Fidanzati uccisi a Lecce, il killer: «Se fossi libero avrei di nuovo l'impulso di uccidere»

Fidanzati uccisi a Lecce, il killer: «Se fossi libero avrei di nuovo l'impulso di uccidere»

 

i più letti

Il caso

Lecce, ausiliare del traffico in malattia, ma andava a ballare il merengue: condannato

Un anno e 6 mesi per truffa: gli episodi risalgono al 2018

Lecce, ausiliare del traffico in malattia, ma andava a ballare il merengue: condannato

Appassionato di danze sud-americane come salsa e merengue, andava a ballare in alcuni locali leccesi, mentre per l'azienda risultava in malattia. Un ausiliare del traffico della Sgm Lecce (società gestione multipla) è stato condannato per il reato di truffa ad 1 anno e 6 mesi, beneficiando della pena sospesa e della non menzione della condanna. Il gup Simona Panzera, nelle scorse ore, ha accolto la richiesta di patteggiamento, concordato dalla difesa con il pm titolare del fascicolo d'indagine. Secondo l'accusa, le assenze si sarebbero verificate tra i mesi di luglio ed agosto del 2018, nel periodo in cui il dipendente risultava in malattia. In realtà, come accertato dalle indagini, l'ausiliare del traffico, che aveva la smodata passione per le danze sud-americane, sarebbe andato a ballare in alcuni locali leccesi.

Ed altri numerosi giorni di assenza "sospetti", sarebbero emersi nei due anni precedenti. Soprattutto nei mesi estivi e nei week end. Insospettiti dalla condotta dell’uomo, che aveva accumulato un alto numero di assenze, Sgm si sarebbe rivolta ad una agenzia investigativa privata che avrebbe messo in moto le indagini. Da quanto emerso, attraverso una corposa documentazione corredata da video e foto, l’'ausiliare del traffico andava a ballare, nonostante risultasse in malattia per l'azienda. Inoltre, da questi accertamenti investigativi, risultava che l'uomo lavorava anche come addetto alla sicurezza nei locali da ballo. Non solo, poiché sarebbe emerso che nello stesso periodo, egli facesse la spesa e sbrigasse le pratiche familiari. Il dipendente venne anche licenziato dalla Sgm, ma alla fine il contenzioso tra le parti, finito davanti al giudice del lavoro, si è risolto con un accordo economico.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie