Martedì 28 Settembre 2021 | 06:08

Il Biancorosso

Serie C
Bari, il portiere Frattali rinnova fino al 2023

Bari, il portiere Frattali rinnova fino al 2023

 

i più letti

A Miggiano (LE)

Lecce, arrestato per spaccio ai giardini: aveva cocaina, marijuana e crack

I carabinieri di Specchia hanno fermato un 25enne. Hanno trovato addosso, in auto e in casa ogni tipo di sostanza stupefacente

Lecce, arrestato per spaccio ai giardini: aveva cocaina, marijuana e crack

LECCE - Un pusher super fornito che aveva dosi di cocaina, marijuana e crack in auto: un 25enne di Miggiano è stato arrestato in flagranza di reato dai carabinieri della stazione di Specchia, nella notte, ed è finito in carcere con l’accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente. I militari tenevano d’occhio una zona in particolare, quella dei giardini Giovanni Paolo II di Miggiano, dove il ragazzo era solito incontrarsi con i suoi clienti. AL momento dell'arresto del 25enne i carabinieri hanno fermato un 48enne del posto, che aveva tre dosi di cocaina, per 2,1 grammi. Sostanza appena acquistata. Quasi negli stessi istanti, è stata raggiunta e bloccata anche la Mini Cooper del 25enne che una volta perquisito, aveva con sé ben ventitré dosi di cocaina, per 15 grammi, e altri 2,7 di crack in un involucro d’alluminio. Nelle tasche, 100 euro in banconote di piccolo e medio taglio. I soldi sono stati ritenuti provento dello spaccio e sequestrati. La perquisizione è proseguita in casa del giovane di Miggiano. E qui i carabinieri di Specchia hanno trovato 42 grammi di marijuana, due involucri di cellophane con altri 17 grammi di cocaina, 5 grammi di mannite (usata come sostanza da taglio), un bilancino elettronico di precisione con residui di stupefacente ancora sopra. Sono stati sequestrati anche una forbice e un telefono cellulare. 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzetta Necrologie