Mercoledì 19 Settembre 2018 | 06:06

Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno

Card. Bagnasco: «Risolvere problemi di Taranto»

Ilva, l'appello di Gentiloni
a Emiliano-Melucci: stop ricorso

Ilva, l'appello di Gentiloni a Emiliano-Melucci: stop ricorso

ROMA - «Mi rivolgo al presidente Emiliano e al sindaco Melucci facendo appello alla loro responsabilità e alla sensibilità istituzionale che ben conosco. Vi chiedo di ritirare il ricorso al Tar e di non mettere a rischio interventi per la bonifica ambientale e il lavoro che Taranto aspetta da anni». È l'appello su Ilva del premier Paolo Gentiloni.

«Da parte del Governo c'è piena disponibilità al confronto sulle questioni che avete sollevato. Conto su di voi, l'Italia e la
Puglia hanno bisogno di leale collaborazione», aggiunge.

EMILIANO: A DISPOSIZIONE GENTILONI PER INCONTRO -  Il presidente della Regione Puglia
Michele Emiliano «è a disposizione del presidente del Consiglio dei ministri, Paolo Gentiloni, ove voglia incontrarlo per
illustrargli le ragioni del ricorso e il punto di vista della Regione Puglia sul piano industriale e sul piano ambientale
dell’Ilva di Taranto». Lo si legge in una nota della Regione Puglia, in riferimento all’appello rivolto stamani dal premier
al governatore pugliese, Michele Emiliano, e al sindaco di Taranto, Rinaldo Melucci.

«Il ricorso - prosegue la nota - ha il fine esclusivo di tutelare la salute dei cittadini e dei lavoratori da uno stabilimento per il quale è attualmente in corso un processo penale per disastro ambientale e avvelenamento di sostanze alimentari davanti alla Corte d’Assise di Taranto e per il quale - conclude la nota - occorre impedire che le condotte di reato siano reiterate».

L'APPELLO DEL CARDINALE BAGNASCO - «Le autorità, i responsabili e la nuova proprietà si rendano conto della preziosità dello stabilimento di Ilva e di questa azienda nel panorama europeo e anche del radicamento importantissimo nel territorio nei diversi siti a cominciare da Genova, dove praticamente è nata, Novi e il grande stabilimento di Taranto».

È l’appello lanciato stamani dal cardinale Angelo Bagnasco, arcivescovo di Genova e presidente dei vescovi europei, parlando della situazione dell’Ilva durante l’incontro con i media per registrare il tradizionale messaggio di auguri alla città.

L’auspicio del porporato è che l’azienda «metta in atto un piano per risolvere i gravi problemi che esistono a Taranto, e che tutti conosciamo. Dall’altra parte è necessario che tutte le forze in campo, a tutti i livelli, e tutti i soggetti che sono interessati, e tutti dovremmo essere interessati - ha detto -, parlo in modo particolare per Genova, si mettano in un clima di collaborazione concreta, fattiva perché la sfida dell’Ilva possa essere superata nel modo migliore per l’azienda a cominciare dai lavoratori e delle loro famiglie».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

ALTRI ARTICOLI DALLA SEZIONE

Bari, agguato al rione Madonnellaspari tra la gente: un giovane a terra

Bari, agguato al rione Madonnella
spari tra la gente: ferito un giovane

 
Test Medicina 2018, i risultati sono online: ecco gli esiti di Bari

Test Medicina a Bari, i punteggi: su 2737 candidati c'è chi ha totalizzato -0,2 I risultati  

 
Furto nelle tenute di Al Bano, rubati vino, robot per la piscina e un'affettatrice

Furto nelle tenute di Al Bano, rubati vino, robot per la piscina e un'affettatrice

 
Spiagge in Puglia più accessibili per disabili, Capone: «Conquista di civiltà»

Spiagge pugliesi più accessibili per disabili, Capone: «Conquista di civiltà»

 
Cyberbullismo, sportelli di ascolto nelle scuole: ecco le contromisure

Cyberbullismo, sportelli di ascolto nelle scuole: ecco le contromisure della Puglia

 
Ricerca, 4 milioni per i cervelli che tornano al sud

Ricerca, 4 milioni per i cervelli che tornano al sud

 
Emiliano

Fal, Emiliano "ha rifiutato" incontro con Toninelli: è scontro tra i due

 
Cura sperimentale in Usa per bimba malata grazie ai fondi raccolti in Salento

Cura sperimentale in Usa per bimba malata grazie ai fondi raccolti in Salento

 

GDM.TV

La droga dal Marocco a Pisa per lo spaccio in tutta Italia fino a Bari

La droga dal Marocco a Pisa per lo spaccio in tutta Italia fino a Bari

 
Pesca a strascico, il grande fratello inchioda 11 barche: in cella comandante di peschereccio

Pesca a strascico, multate 11 barche
in cella comandante di peschereccio

 
Fiera: gli spazi più amati dai 260mila visitatori, Toti e Tata e l'allenamento "military style" con l'esercito

Fiera: 260mila visitatori, Toti e Tata e l'allenamento «military style»

 
Bari, il coro dei 600 tifosi in trasferta a Messina

Bari, il coro dei 600 tifosi in trasferta a Messina

 
Bari, anziano cade in un pozzoil salvataggio dei Vigili del fuoco

Bari, anziano cade in un pozzo
il salvataggio dei Vigili del fuoco Vd

 
Bari, il raduno dei bikers:moto, birra e tanta musica IL VIDEO

Bari, il raduno dei bikers: moto,
birra e tanta musica fino a sera

 
Grave incidente in via Barisano da Trani: motociclista in codice rosso

Grave incidente in via Barisano da Trani: motociclista in codice rosso

 
Pace fatta tra Emiliano e Nunziante, il governatore: «Grazie Tonino»

Pace fatta tra Emiliano e Nunziante, il governatore: «Grazie Tonino» VD

 

PHOTONEWS