Mercoledì 29 Gennaio 2020 | 17:55

NEWS DALLA SEZIONE

Il ritrovamento
Foggia, durante lavori pista Gino Lisa emerge bomba americana

Foggia, durante lavori pista Gino Lisa emerge bomba americana

 
L'incidente
Insegnante in monopattino travolta da un’auto pirata: è in coma all’ospedale «Vito Fazzi»

Lecce, insegnante in monopattino travolta da un’auto pirata: è in coma all’ospedale «Vito Fazzi»

 
L'annuncio
Lotta alla Xylella, approvato in conferenza Stato-Regioni piano da 300mln

Lotta alla Xylella, approvato in conferenza Stato-Regioni piano da 300mln

 
L'incontro
Taralli andriesi fatti a mano donati al Papa dai detenuti

I taralli andriesi, fatti a mano dai detenuti, donati a Papa Francesco

 
Calcio serie A
Lecce, arriva il centrocampista Barak in prestito dall'Udinese

Lecce, arriva il centrocampista Barak in prestito dall'Udinese

 
la decisione
Puglia, impianti smaltimento rifiuti: Anci affida la gestione ad «Aseco»

Puglia, impianti smaltimento rifiuti: Anci affida la gestione ad «Aseco»

 
la sentenza
Bisceglie, crac Divina Provvidenza: condannato ex senatore Azzollini

Bisceglie, crac Divina Provvidenza: condannato ex senatore Azzollini

 
Calcio
Bari, acquistato il difensore Ciofani dal Pescara

Bari, acquistato il difensore Ciofani dal Pescara

 
Economia
A Melfi si produrrà la nuoiva Jeep Compass, «ossigeno» per gli operai fcamelfi,

A Melfi si produrrà la nuova Jeep Compass, «ossigeno» per gli operai Fca

 
Il ministro sull'ex Ilva
Taranto, ArcelorMittal, fatture non pagate: aziende dell'indotto domani in assemblea

Taranto, su Mittal ultimatum di Patuanelli: «Chiudere intesa entro venerdì o si va in Tribunale»

 
La segnalazione
Foggia, allarme bomba, evacuato il Tribunale

Foggia, falso allarme bomba nel Tribunale

 

Il Biancorosso

Calcio
Bari, acquistato il difensore Ciofani dal Pescara

Bari, acquistato il difensore Ciofani dal Pescara

 

NEWS DALLE PROVINCE

BariLa visita
Papa a Bari, attesi in 40mila: ecco treni straordinari e maxi parcheggi

Papa a Bari, attesi in 40mila: ecco treni straordinari e maxi parcheggi

 
TarantoIl siderurgico
Mittal, annunciato aumento produzione ghisa nel trimestre. Contrari i sindacati

Mittal, annunciato aumento produzione ghisa nel trimestre. Contrari i sindacati

 
FoggiaIl ritrovamento
Foggia, durante lavori pista Gino Lisa emerge bomba americana

Foggia, durante lavori pista Gino Lisa emerge bomba americana

 
LecceL'incidente
Insegnante in monopattino travolta da un’auto pirata: è in coma all’ospedale «Vito Fazzi»

Lecce, insegnante in monopattino travolta da un’auto pirata: è in coma all’ospedale «Vito Fazzi»

 
BatNel Parco
Posta su Facebook foto che lo ritrae con il fucile accanto a cinghiale appena ucciso: denunciato pseudo cacciatore

Posta su Fb foto che lo ritrae con il fucile accanto a cinghiale appena ucciso: denunciato pseudo cacciatore

 
PotenzaPsicosi
Potenza, «coronavirus»: il questore «Non c'è pericolo per i poliziotti»

Potenza, «Coronavirus»: il questore «Non c'è pericolo per i poliziotti»

 
Materala scoperta
Policoro, incendiano auto: denunciati 2 piromani

Policoro, incendiano auto: denunciati 2 piromani

 
Brindisil'operazione
Brindisi, turbativa d'asta nella vendita di beni all'asta: due ai domiciliari

Brindisi, turbavano le aste giudiziarie per aggiudicarsi i beni: due arrestati

 

i più letti

gdf a brindisi

Prestiti-truffa
indagati bancari
Sequestrati 1,5 mln.

Guardia di Finanza

BRINDIS - Militari del nucleo di polizia tributaria della guardia di finanza di Brindisi hanno sequestrato denaro per complessivi 1,5 milioni di euro nell’ambito di indagini su due responsabili di consorzi di garanzia collettiva dei fidi e di due funzionari di banca. Secondo l’accusa avrebbero truffato lo Stato erogando prestiti a piccole e medie imprese consentendo loro di accedere irregolarmente a fondi antiusura del ministero dell’Economia e delle Finanze. Le indagini si sono concentrate su fatti avvenuti in un istituto di credito con sede nel Brindisino. L’istituto di credito è parte lesa. I responsabili delle cooperative, in concorso con i funzionari della banca convenzionata, avrebbero agevolato la concessione di finanziamenti a piccole e medie imprese, in mancanza del cosiddetto «elevato rischio finanziario», presupposto indispensabile per legittimare la concessione. L’istituto di credito, difatti, avrebbe concesso prestiti antiusura in luogo di quelli ordinari, per coprire le sofferenze di soggetti titolari di posizioni bancarie.
I militari delle Fiamme gialle di Brindisi hanno evidenziato irregolarità sia nella individuazione dei beneficiari sia nella destinazione del finanziamento. Il provvedimento di sequestro è stato eseguito «in solido» nei confronti degli indagati, delle Cooperative e della banca.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie