Martedì 21 Settembre 2021 | 19:16

Il Biancorosso

Serie C
Bari, il portiere Frattali rinnova fino al 2023

Bari, il portiere Frattali rinnova fino al 2023

 

i più letti

il progetto

A Cava del sole
gli eventi
per Matera 2019

Cava del sole

MATERA - La Cava del Sole di Matera - una cava settecentesca dove veniva estratto il tufo, oggi area protetta e inserita nel Parco della Murgia materana - sarà utilizzata come luogo per ospitare «gli eventi di arti performative» previsti nel 2019, quando Matera sarà capitale europea della cultura.
La scelta è stata ribadita oggi nella conferenza di servizi chiesta dalla fondazione Matera-Basilicata 2019 proprio sul progetto di allestimento della cava.

Il progetto prevede di destinare «la parte più piccola della cava, quella ad ovest, a spazio destinato ai servizi quali infopoint, biglietteria, bikesharing, bookshop, servizi igienici, ristorante e magazzini, attraverso l’utilizzo di container opportunamente personalizzati». La cosiddetta «Cava grande, dove attualmente si svolgono i grandi spettacoli estivi, viene invece interessata da un’operazione che ne ridisegna il fondo attraverso un rimodellamento mediante un sistema di terrazzamenti, che degradano verso l’area del palco».
Nella zona orientale, «il progetto prevede la realizzazione di una struttura coperta, completamente amovibile, da utilizzare come spazio polifunzionale per attività al chiuso, con una capienza fino a un massimo di 800 persone. Tale struttura viene dotata di camerini, una grande hall di ingresso, sedie a scomparsa, pareti trasparenti per consentire allo spettatore di non perdere il contatto con lo spazio circostante, e una copertura realizzata con materiale riciclabile al 100 per cento e molto leggero rispetto al vetro. Il progetto prevede altresì impianti luminosi che non vanno a disturbare la fauna presente e percorsi attrezzati per l’accesso di persone con disabilità».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzetta Necrologie