Domenica 09 Agosto 2020 | 16:36

NEWS DALLA SEZIONE

il bollettino
Coronavirus Puglia

Coronavirus, in Puglia 9 nuovi casi su 1368 tamponi

 
nel basso salento
Cade da scogliera a Santa Maria di Leuca: ferito 61enne

Cade da scogliera a Santa Maria di Leuca: ferito 61enne

 
L'intervista
«Il taglio dei parlamentari non regge senza le riforme»

«Il taglio dei parlamentari non regge senza le riforme»: la parola a Luciano Violante

 
politica pugliese
«Che errore la linea da duri e puri pronto al dialogo con Emiliano»

Lattanzio lascia il M5S: «Che errore la linea da duri e puri, pronto al dialogo con Emiliano»

 
Elezioni
«Non voterò per Emiliano lui vuole solo yes-man»

Puglia, Liviano non si ricandida: «Non voterò per Emiliano, lui vuole solo yes-man»

 
L'inchiesta
Taranto, lesioni colpose,. Indagati 10 medici

Taranto, perde una gamba dopo il ricovero: indagati 10 medici per lesioni colpose

 
L'intervista
«Bene Corvino, ora porti nel Salento una punta con la fame di La Mantia»

«Bene Corvino, ora porti nel Salento una punta con la fame di La Mantia»

 
Estate
Lecce, a Ferragosto ondata di turisti: si va verso il «tutto esaurito»

Salento, a Ferragosto ondata di turisti soprattutto italiani: si va verso il sold out

 
La storia
Dal Lussemburgo a Monopoli il caso dei sei positivi fantasma

Covid-19, dal Lussemburgo a Monopoli il caso dei sei positivi «fantasma»

 
Coronavirus
Policlinico Bari, donna incinta trovata positiva al Covid in fase triage

Policlinico Bari, donna incinta trovata positiva al Covid in fase triage

 
Il commento
Cgil Puglia, Gesmundo: «Decreto agosto difende lavoratori più deboli»

Cgil Puglia, Gesmundo: «Decreto agosto difende lavoratori più deboli»

 

Il Biancorosso

serie c
Troppi over, il Bari col bisturi  taglio chirurgico a ogni arrivo

Troppi over: il Bari col bisturi, taglio chirurgico a ogni arrivo

 

NEWS DALLE PROVINCE

Leccenel basso salento
Cade da scogliera a Santa Maria di Leuca: ferito 61enne

Cade da scogliera a Santa Maria di Leuca: ferito 61enne

 
TarantoIl caso
Taranto, la tenente sotto accusa per il balletto al giuramento dei sottufficiali della Marina

Taranto, balletto per TikTok al giuramento dei sottufficiali della Marina: tenente sotto accusa

 
MateraIl caso
Matera, questione Ztl: «Beffati ancora una volta i B&B»

Matera, questione Ztl: «Beffati ancora una volta i B&B»

 
PotenzaIl caso
Potenza, il Consorzio verso il crac. Stop a stipendi e servizi?

Potenza, il Consorzio verso il crac. Stop a stipendi e servizi?

 
Baril'Incidente
Altamura, tragico schianto su via Laterza. Muore 67enne

Altamura, tragico schianto su via Laterza. Muore 67enne

 
Batverso il voto
Barletta, manifesti abusivi. È già polemica

Barletta, manifesti abusivi in spazi non ancora assegnati: è già polemica

 
FoggiaSanità
Foggia, l’Asl porta l'ospedale a domicilio

Foggia, la Asl porta l'ospedale a domicilio per chi non può muoversi

 
Brindisil'appuntamento
Ceglie Messapica, domani sera il premier Conte ospite de «La Piazza»

Ceglie Messapica, il premier Conte ospite de «La Piazza»

 

i più letti

Processo toghe lucane

Potenza, «soffiate» su indagini
condannato ex sostituto pg

Sentenza a Catanzaro: un anno e 8 mesi al magistrato in pensione Gaetano Bonomi, 16 mesi all'imprenditore Barchesi, pm Woodcock (ora a Napoli) tra parti offese

Botte in aula in tribunale parte lesa picchia imputato

Si è concluso con 2 condanne e 8 assoluzioni il processo «Toghe Lucane bis». Il Tribunale di Catanzaro ha condannato a un anno e 8 mesi l’ex sostituto procuratore generale di Potenza, ora in pensione, Gaetano Bonomi per corruzione e rivelazione di segreto d’ufficio. Condanna a 1 anno e 4 mesi per l’imprenditore Ugo Barchiesi per corruzione. Le indagini erano iniziate dopo alcune denunce anonime nelle quali si calunniava l’allora pm di Potenza Henry John Woodcock, ora a Napoli.

Secondo l’accusa originaria, a Potenza sarebbe stata attiva un’associazione segreta che, grazie all’acquisizione di notizie riservate su inchieste in corso, intendeva «evitare, indirizzare o bloccare lo svolgimento delle indagini nei confronti di soggetti appartenenti all’avvocatura, all’imprenditoria ed alla politica lucana, nonché ad altri apparati istituzionali tra i quali l’Arma dei carabinieri».

Il Tribunale ha invece assolto Modestino Roca (all’epoca dei fatti, risalenti alla metà degli anni 2000, sostituto procuratore generale di Potenza); l’allora pm Claudia De Luca; il maresciallo della Guardia di Finanza Angelo Morello; l’ex agente del Sisde Nicola Cervone; i carabinieri Antonio Cristiano e Consolato Tino Roma; l’autista della Procura generale potentina Marco D’Andrea e l’ispettore di polizia Leonardo Campagna.

Tra le parti civili figuravano i magistrati Henry John Woodcock, Alberto Iannuzzi, Vincenzo Montemurro, Anna Gloria Piccininni e l’ex procuratore della Repubblica di Potenza Giuseppe Galante.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie