Lunedì 22 Ottobre 2018 | 01:53

NEWS DALLA SEZIONE

Serie A
Basket, il Brindisi sconfitto all'ultimo dalla Dinamo Sassari: 84-90

Basket, il Brindisi sconfitto dalla Dinamo Sassari: 84-...

 
Il teatro
Il Margherita vi piace? I baresi decideranno se... cambierà colore

Il Margherita vi piace? I baresi decideranno se... camb...

 
Religione
Potenza, torna per la quarta volta la Madonna di Viggiano, patrona della Lucania

Potenza, il ritorno della Madonna di Viggiano, patrona ...

 
La proposta
Giochi del Mediterraneo 2015Comune di Taranto si candida

Giochi del Mediterraneo 2025 Comune di Taranto si candi...

 
L'iniziativa
A Racale il pranzo a colori per dire noalla mensa separati del comune di Lodi

A Racale il pranzo a colori per dire no alla mensa sepa...

 
Il parco divertimenti
Basilicata, attrazioni da brivido: la Disneyland green pronta a marzo

Basilicata, attrazioni da brivido: la Disneyland green ...

 
Lo studio Ue
Basilicata corrotta, ecco chi paga la mazzette: la ricerca dell'Università di Gotenborg

Basilicata corrotta, ecco chi paga la mazzette: la rice...

 
Italia a 5 Stelle
Tap, Di Maio passa di lato a striscione attivisti a Circo Massimo

Tap, Di Maio passa di lato a striscione attivisti a Cir...

 
Indaga la Polizia
Foggia, grave un ragazzo 18 anni«Pestato da buttafuori discoteca»

Foggia, grave un ragazzo 18 anni «Pestato da buttafuori...

 
Il sequestro della villa
La denuncia alla Mirren farà scappare via i vip

«La denuncia alla Mirren farà scappare via i vip»

 
Calcio
Bari alla prova di MarsalaIl mister cerca la ripartenzaSegui la diretta dalle 15

Bari pareggia con il Marsala 1-1
Rivedi la diretta

 
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno

i più letti

ad andria

Truffa su aiuti Ue
denunciato imprenditore

campi a pascolo

ANDRIA - Con l’accusa di aver compiuto una truffa da 750mila euro ai danni dell’Agea, un imprenditore agricolo di Ruvo di Puglia e consulente di un’associazione agricola è stato denunciato dai carabinieri. Secondo l’accusa, per ottenere un ingiusto profitto, avvantaggiandosi del suo ruolo di agronomo e consulente dell’associazione, ha falsamente attestato in vari atti la conduzione di numerosi terreni adibiti a pascolo ad Andria, risultati di proprietà di altre persone. In questo modo, l’imprenditore ha indotto in errore l’Agea, organismo che liquida gli aiuti-premi comunitari previsti dalla normativa dell’Unione europea, ottenendo tra il 2011 e il 2016 somme per circa 750mila euro.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400