Martedì 16 Luglio 2019 | 22:32

NEWS DALLA SEZIONE

L'emergenza
Xylella, Centinaio: «Abbiamo avviato tavolo salva-frantoi»

Xylella, Centinaio: «Abbiamo avviato tavolo salva-frantoi»

 
Il consiglio regionale
Puglia, ok al Reddito energetico: agevolazioni per il fotovoltaico in case e palazzi

Puglia, ok al Reddito energetico: agevolazioni per il fotovoltaico in case e palazzi

 
Morti bianche
Taranto, gruista ex Ilva morto in mare: in settimana i funerali

Taranto, gruista ex Ilva morto in mare: in settimana i funerali

 
Rifiuti
Discarica di Canosa, Stea: «In arrivo 4,2 mln per chiusura definitiva»

Discarica di Canosa, Stea: «In arrivo 4,2 mln per chiusura definitiva»

 
Un mistero di 2000 anni fa
Brindisi, dalla Germania archeologi setacciano il mare a caccia del disco di Nebra

Brindisi, dalla Germania archeologi in mare a caccia del disco di Nebra

 
Il caso
Bari, dress code alle corsiste: al via interrogatorio dell'ex giudice Bellomo

Bari, dress code alle corsiste: dopo 9 ore di interrogatorio Bellomo nega tutto

 
Maltempo
San Severo finisce sott'acqua: strade e chiese allagate

Pioggia torrenziale, San Severo finisce sott'acqua: strade e chiese allagate

 
A bedollo
Bari, presentate in ritiro le tre nuove maglie della squadra

Bari, presentate in ritiro le tre nuove maglie della squadra. Ingaggiato Cascione

 
Assenteismo
Foggia, la giudice «furbetta del cartellino» condannata dalla Corte dei conti

Foggia, la giudice «furbetta del cartellino» condannata dalla Corte dei conti

 
Nel tarantino
Sava, ex carabiniere uccise padre, sorella e cognato: chiesto ergastolo

Sava, ex carabiniere uccise padre, sorella e cognato: chiesto ergastolo

 
Il caso
Manduria, anziano pestato a morte: Riesame trasferisce 6 minori in comunità

Manduria, anziano pestato a morte: Riesame trasferisce 6 minori in comunità

 

Il Biancorosso

Serie C
Bari, squadra parte in ritiro: non ci sarà Brienza

Bari, squadra parte in ritiro: non ci sarà Brienza

 

NEWS DALLE PROVINCE

GdM.TVIl video
San Severo, la festa del Soccorso con la corsa dei «fujenti» tra i petardi

San Severo, la festa del Soccorso con la corsa dei «fujenti» tra i petardi

 
TarantoMorti bianche
Taranto, gruista ex Ilva morto in mare: in settimana i funerali

Taranto, gruista ex Ilva morto in mare: in settimana i funerali

 
BatRifiuti
Discarica di Canosa, Stea: «In arrivo 4,2 mln per chiusura definitiva»

Discarica di Canosa, Stea: «In arrivo 4,2 mln per chiusura definitiva»

 
BrindisiUn mistero di 2000 anni fa
Brindisi, dalla Germania archeologi setacciano il mare a caccia del disco di Nebra

Brindisi, dalla Germania archeologi in mare a caccia del disco di Nebra

 
MateraL'omicidio
Pastore nel Materano, killer condannato a 26 anni di carcere

Pastore ucciso nel Materano, killer condannato a 26 anni

 
BariIl caso
Bari, dress code alle corsiste: al via interrogatorio dell'ex giudice Bellomo

Bari, dress code alle corsiste: dopo 9 ore di interrogatorio Bellomo nega tutto

 
LecceOrganizzato da Prog On
«Canterbury Tales»: Martano capitale del Prog per una sera, con il concerto di Richard Sinclair

«Canterbury Tales»: Martano capitale del Prog per una sera, con il concerto di Richard Sinclair

 
PotenzaDai carabinieri
Merce pagata e mai consegnata: 4 denunce nel Potentino per truffe online

Merce pagata e mai consegnata: 4 denunce nel Potentino per truffe online

 

i più letti

Attentato nella notte

Bomba esplode sotto auto
di sindacalista nel Foggiano

carabinieri

Un attentato dinamitardo è stato compiuto, la notte scorsa, verso le 2, ai danni di un sindacalista della Uil, Potito Cornacchio, ad Ascoli Satriano. L’ordigno è stato collocato sotto l’auto del sindacalista e fatto esplodere, provocando danni sia all’auto della vittima che ad un’altra auto parcheggiata nelle vicinanze. Sull'episodio indagano i carabinieri del comando provinciale di Foggia che hanno ascoltato il sindacalista il quale, ha riferito di non aver mai ricevuto minacce.

«La più totale solidarietà a Potito e a tutta la sua famiglia» è espressa in una nota dal segretario generale della Uil Gianni Ricci dopo aver appreso dell’atto intimidatorio subito nella notte dal sindacalista della Uil Potito Cornacchio. «Il vile gesto di stanotte non fermerà né spaventerà Potito Cornacchio. Le sue battaglie - aggiunge Ricci - per la legalità, la trasparenza e contro la disoccupazione sono punto di riferimento per noi tutti». «A nome della segreteria generale e delle categorie - conclude - esprimo a Potito e a tutta la sua famiglia la più totale solidarietà».

Anche Aldo Pugliese, segretario generale della UIL di Puglia, che esprime «la massima solidarietà della UIL regionale»  definendo «Un attentato vergognoso, ma assolutamente vano, perché - dice Pugliese - Potito continuerà nella sua battaglia quotidiana e, come accaduto finora, non sarà solo, ma affiancato da tutta la UIL, dalla società per bene e dalle istituzioni, che non hanno intenzione di arrendersi dinanzi a chi crede di imporre il linguaggio della violenza e delle minacce».

«Il malaffare e la prepotenza non vinceranno finché ci saranno uomini coraggiosi e tutti d’un pezzo come Potito, pronti a battersi per il lavoro e per la legalità. A lui, quindi, l'invito personale e di tutta la UIL ad andare avanti, a non farsi intimidire. Noi saremo con lui, tutti i giorni e in ogni momento». conclude Pugliese.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie