Sabato 19 Gennaio 2019 | 18:09

NEWS DALLA SEZIONE

CARPI FOGGIA 0-2
Il Foggia vince a Carpi: scontro diretto per la salvezza

Il Foggia vince a Carpi: scontro diretto per la salvezza

 
Finisce 1-1
Il Benevento ferma l'ascesa del Lecce: solo un pari al Via del Mare

Il Benevento ferma l'ascesa del Lecce: solo un pari al Via del Mare

 
Serie B
Foggia calcio, Padalino trova Greco: «Lo conosco bene può darci una mano»

Foggia calcio, Padalino trova Greco: «Lo conosco bene può darci una mano»

 
Serie B
Lecce, Liverani e la pressione «Guai a sentirla voglio spensieratezza»

Lecce, Liverani e la pressione «Guai a sentirla voglio spensieratezza»

 
Droga
Foggia, pusher 18enne beccato da cc fugge e si rompe il femore: arrestato

Foggia, pusher 18enne beccato da cc fugge e si rompe il femore: arrestato

 
Nel barese
Cane fiuta droga in un locale a Casamassima, arrestato 22enne

Cane fiuta droga in un locale a Casamassima, arrestato 22enne

 
A Bari
Tenta di rubare l'auto a pensionato: furto sventato da cc fuori servizio

Tenta di rubare l'auto a pensionato: furto sventato da cc fuori servizio

 
A Castrignano del Capo
Beve in un bar detersivo al posto dell'acqua: asportato stomaco a 28enne nel Leccese

Chiede acqua in un bar e gli servono brillantante: asportato stomaco a 28enne nel Leccese

 
Padre, madre e 2 figli
Famiglia dipendente dal web vive chiusa in casa per 2 anni e mezzo: incubo nel Salento

Famiglia dipendente dal web vive chiusa in casa per 2 anni e mezzo: incubo nel Salento

 
Nel Leccese
Strattona nonna 95enne per avere soldi per la droga: un arresto a Casarano

Strattona nonna 95enne per avere soldi per la droga: un arresto a Casarano

 
A Torre San Giovanni
Tenta rapina in farmacia con rasoio e scappa, arrestato 31enne salentino

Tenta rapina in farmacia con rasoio e scappa, arrestato 31enne salentino

 

otranto

Mosche su banchetto
cameriere spruzza spray

Mosche su banchetto cameriere spruzza spray

OTRANTO - Un cameriere intento a spruzzare uno spray per mosche e zanzare sul ricco buffet di un ricevimento nuziale: la scena è stata immortalata con alcune fotografie da uno dei presenti alla festa organizzata in una struttura all’aperto nella zona di Otranto, il quale poi ha consegnato le immagini allo Sportello dei Diritti di Lecce.

L'episodio risale allo scorso 25 settembre, in un periodo della stagione popolato soprattutto da mosche che, attirate dagli odori delle pietanze in bella vista, sono accorse numerose.

Il cameriere deve aver pensato che la soluzione più semplice e veloce fosse quella di scacciare via i fastidiosi insetti e, pensando di non essere visto, ha fatto ricorso all’insetticida, spruzzandolo ovunque, anche sui piatti colmi di mozzarelle, prosciutto e quant'altro era in bella mostra sulla tavola, "senza pensare minimamente che inevitabilmente, le microscopiche goccioline sarebbero ricadute sui cibi con conseguenze sulla salute dei commensali, adulti e bambini», sottolinea il presidente dello Sportello dei Diritti, Giovanni D’Agata.

«C'è poco da commentare questa volta - aggiunge D’Agata - ma le foto che cortesemente ci sono state trasmesse la dicono tutta sulla scarsa sensibilità per la salute dei clienti che s' incontra troppo soventemente e che forse solo una pubblicità negativa potrà scoraggiare, così come ci siamo ripromessi, sperando che non ci siano più occasioni - ma è lecito dubitarne - per indicare gli esercizi ed i nomi dei responsabili». 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400